giovedì 29 dicembre 2011

Gerolamo Magnani, la scena e l'ornato

Nessun commento:

 A conclusione di un anno intenso di iniziative legate alle varie ricorrenze è stato presentato il volume "Gerolamo Magnani, la scena e l'ornato per l'Unità d'Italia" curato dalla dottoressa Maurizia Bonatti Bacchini ed edito da Mup , Monte Università Parma, Editore. 
Una vista parziale del tavolo dei relatori: da sinistra l'ing. Clara Caroli, l'Assessore alla
 cultura  Lina Callegari, la dott. Maurizia Bacchini e la sovrintendente Lucia Fornari Schianchi.

martedì 27 dicembre 2011

Natale tra i Nuovi Terragli a Fidenza

Nessun commento:

I Nuovi Terragli e, come se non bastasse,
le superfetazioni autorizzate in corso d'opera
La costruzione del futuro deposito di biciclette

Particolare del futuro deposito di biciclette



venerdì 23 dicembre 2011

I soliti ignoti.

Nessun commento:

Il clima natalizio non si confà al Consiglio Comunale di Fidenza. Tre anni di veleni pesano su questo cambio di gestione politica della città. A dire il vero la "cosa" era nata già alla fine della precedente amministrazione ed era tutta interna allora partito di maggioranza. I reiterati attacchi al Sindaco Giuseppe Cerri, associati ad altre iniziative, ne avevano  determinato le dimissioni. 

Dalla piazza del mercato al Palazzo

4 commenti:

La lettera elaborata dal Movimento 5 Stelle, che avevamo preannunciato in un post precedente,  è arrivata ieri alle 10.30, sul tavolo del Sindaco Mario Cantini.

lunedì 19 dicembre 2011

Ricerca di idrocarburi liquidi nel Comune di Fidenza e nei comuni limitrofi: la giunta si esprime.

Nessun commento:


La Giunta Comunale del Comune di Fidenza si è espressa in merito alla istanza di permesso di ricerca di idrocarburi liquidi e gassosi in un area che comprende parte del Comune di Fidenza, dei comuni del parmense di Salsomaggiore e Busseto, e di altri comuni nel piacentino. 

domenica 18 dicembre 2011

I dubbi di Pignolo

Nessun commento:


A Pignolo
Ho esaminato attentamente la foto che mi hai inviato accompagnadola da giudizi che non condivido.
Credevi che fosse il nostro nuovo ospedale?
Sbagliavi di grosso perché trattasi invece di un edificio di oltre 70 anni fa!!

Il messaggio di Luigi Musini

Nessun commento:


La cartolina del convegno 

Sabato 17 dicembre 2011 al Museo Civico del Risorgimento “Luigi Musini” di Via Costa, 2 di  Fidenza si è tenuto il Convegno "Luigi Musini: Patriota – Medico – Uomo Politico" organizzato dall'Associazione Culturale Le vie del sale  ed dal Circolo Luigi Musini. 
Buona la presenza di partecipanti al convegno che alla fine hanno integrato coi loro commenti gli interventi dei due relatori, Mauro Del Bue di Reggio Emilia e Roberto Spocci, direttore dell'Archivio Storico Comunale di Parma.

Il freddo non ferma i grillini

2 commenti:

Anche se il clima sembrerebbe più adatto ai pinguini, al mercato di Fidenza troviamo i sostenitori del Movimento 5 Stelle. 

giovedì 15 dicembre 2011

Tecnostruttura in Piazza Grandi a Fidenza

Nessun commento:

Realizzata oggi una suggestiva tecnostruttura in Piazza Grandi nell'ambito delle iniziative natalizie. Si tratta di uno spazio ludico e scenografico per bambini che sarà agibile dal 17 al 26 dicembre.
 Il montaggio ha comportato qualche disagio alla circolazione per gli abitanti della zona.

mercoledì 14 dicembre 2011

Nuovo Solari: a destra si discute a sinistra si tace

Nessun commento:
Registriamo l'intervento del prof. Benvenuto Uni che sposa la soluzione di localizzare nel Polo Scolastico il Nuovo Solari in quanto permetterebbe all'istituto di "trovarsi in un continuum educativo, inserito in un contesto urbanistico e sociale che permette agli allievi/studenti un massimo di relazioni nelle migliori condizioni ambientali ed educative".

lunedì 12 dicembre 2011

Riflettori sulla scuola Solari

Nessun commento:
Articolo apparso sulla Gazzetta di Parma il 10 dicembre 2011


Il movimento giovanile del PDL incontra docenti e studenti e ribadisce la propria contrarietà sulla localizzazione "cimiteriale" della scuola di agraria fidentina. 
Calca la mano poi il coordinatore provinciale del movimento Giovine Italia Alessio Quarantelli: "Non riusciamo proprio a capire  perché questa decisione presa dalle passate amministrazioni di centrosinistra trovi oggi alcuni sostenitori anche all'interno di questa maggioranza di centrodestra".

Ecco i precedenti su questo blog che si è mosso a denunciare l'inopportunità della scelta:

domenica 11 dicembre 2011

Un altro piccolo Pinguino?

2 commenti:

Dopo un sopralluogo in cantiere il Consigliere Luigi Toscani interpella in merito alla deliberazione assunta dal Consiglio Comunale di Fidenza relativa al progetto di recupero dell'ex-mulino Battioni. La struttura, che si trova nel territorio del parco naturale del torrente Stirone, è stata  oggetto di delibera da parte del Consiglio Comunale in data 10 novembre 2011 con approvazione di variante della destinazione che diventa residenziale. In poche parole, come nel caso della struttura alberghiera Pinguino, anche in questo caso i lavori hanno anticipato le autorizzazioni ed il Consiglio Comunale è stato pertanto chiamato a deliberare "in sanatoria".

La politica in vetrina in Via Bacchini a Fidenza (aggiornamento)

Nessun commento:
da così ... 
... a così.
Non son passate 24 ore dalla nostra segnalazione che la vetrina è stata rivoluzionata, i motti impropri da noi evidenziati sono stati rimossi e sostituiti dal tricolore natalizio. Bene! A volte la critica costruttiva aiuta. 
Qualche ritocco all'intonaco resta tuttavia necessario, migliorerebbe in modo decisivo l'aspetto (look) complessivo.  

sabato 10 dicembre 2011

Passeggiata archeologica

Nessun commento:
Chiusura invernale 2011-12
In ponticello mette in comunicazione Piazza Grandi, lato Via Romagnosi, con Largo Cremonini e Piazza del Duomo. Permette di camminare su ruderi di varie epoche storiche impedendone la visione. Il transito ammesso è pedonale, quindi è fatta per i piedi e "con i piedi". Le traversine originali (due anni di durata media) erano in legno tenero e di rapida usura, in occasione dell'ultima sostituzione si è preferito un legno più duro (rovere?) che dovrebbe assicurare una maggior durata e, nel contempo, una maggiore in scivolosità. 

Le Province ancora una volta salvate 2

Nessun commento:
Il puzzle ricomposto
ELIMINAZIONE DELLE PROVINCE?

Manfredo Pedroni interviene sull'argomento. Qui sotto pubblichiamo il documento che riproduce l’intervento fatto a Bologna il 18 novembre alla direzione Regionale dell’UPI fatto proprio dall’ufficio di Presidenza del Consiglio Provinciale di Parma.
Manfredo Pedroni ci dice: è semplice dire eliminiamo le province, ma questo non è sufficiente a ridurre le spese della casta.  Occorre invece una seria riforma costituzionale.

venerdì 9 dicembre 2011

La politica in vetrina in Via Bacchini a Fidenza

Nessun commento:
Fidenza, la sede della locale sezione del PD. A quanto pare il partito non ha smaltito la sbornia per la caduta (consensuale) del governo Berlusconi. 

A Fidenza Babbo Natale è in canonica

Nessun commento:
Il natale dei fidentini in città
In attesa dell'uscita del numero natalizio del FIDENTINO vediamo un'attimo come la città si sta preparando a "passare" il Natale, molte conferme e qualche novità. Non è certamente tutto, altri eventi li troviamo alla pagina Segnalazioni, altri arriveranno.

giovedì 8 dicembre 2011

“Dobbiamo educare il popolo al governo della cosa pubblica”

Nessun commento:

Il busto di Luigi Musini posto nel municipio di Fidenza

Luigi Musini
Patriota – Medico – Uomo Politico
Sabato 17 dicembre 2011 ore 10,30Museo Civico del Risorgimento “Luigi Musini”
Via Costa, 2 – Fidenza
Comune di Fidenza | Associazione Culturale Le vie del sale | Circolo Luigi MusiniConvegno > Luigi Musini: Patriota – Medico – Uomo Politico
Museo Civico del Risorgimento “Luigi Musini”  Via Costa, 2 – Fidenza
Sabato 17 dicembre 2011 ore 10,30

“Dobbiamo educare il popolo al governo della cosa pubblica”
PROGRAMMA:

martedì 6 dicembre 2011

Iniziative di ricerca di idrocarburi liquidi nel Comune di Fidenza e nei comuni limitrofi

Nessun commento:

Alla interrogazione avanzata del Consigliere provinciale fidentino Manfredo Pedroni in Provincia inerente alle iniziative di ricerca di idrocarburi liquidi e gassosi denomimato “Fiorenzuola D'Arda” si è aggiunta ora analoga interrogazione in sede regionale .
Il Consigliere Regionale Villani ha posto infatti lo stesso quesito all’Assessore Regionale competente, e troviamo sotto i riferimenti per risalire sia al testo dell'interrogazione sia alla sollecita risposta dell'Assessorato Attività Produttive
A tanta sollecitudine dell'organo regionale non corrisponde in sede provinciale conforme comportamento da parte dell’Assessore Castellani che non ha sinora risposta all'interrogazione del Consigliere Pedroni.
Altrettanto carente sembra poi il processo informativo pubblico di alcuni comuni interessati, tra cui il nostro, ancor meno si sa se questi comuni si stiano attivando per avanzare eventuali osservazioni entro il termine previsto del 16 dicembre 2011.


Ed ecco i link relativi alla documentazione citata sopra:
INTERROGAZIONE A RISPOSTA IMMEDIATA dei Consiglieri Luigi Giuseppe Villani e Andrea Pollastri
RISPOSTA ALla INTERROGAZIONE da parte dell'Assessore Regionale

lunedì 5 dicembre 2011

Concerti di Natale dei Pueri et Juvenes Cantores

Nessun commento:
Il coro "Pueri et Juvenes Cantores della Cattedrale di Fidenza" è stato fondato nel 1994 da Luca Pollastri, innestandosi su una tradizione iniziata da don Ottorino Davighi. Attualmente è formato da una trentina di elementi, dai 7 ai 27 anni

Consiglio Comunale: comunicazione

Nessun commento:


In apertura del Consiglio Comunale del 30 novembre scorso il Sindaco da comunicazione (vedi filmato) che l'Ispettorato del Lavoro di Parma ha effettuato, lo scorso agosto, un'ispezione presso una partecipata del Comune non riscontrando irregolarità.
E qui tutto bene, mesi di polemiche, insinuazioni, autogol e colonne di giornali sembrano destinati ad essere archiviati, si è perso tempo ora è finita. 
Ma veniamo alla coda della comunicazione dove il Sindaco dichiara come sua intenzione quella di consegnare copia della lettera, oltre che ai capigruppo dei vari schieramenti, anche al consigliere e segretario della locale sezione del PD Davide Malvisi per l'eventuale inoltro della stessa alla Procura della Repubblica ad integrazione di altra documentazione già trasmessa. Il cittadino abituato a fare i conti col suo magro bilancio familiare sempre più penalizzato dalla politica, che non perde tempo a leggere comunicati e contro comunicati  sulla stampa per passare alle notizie vere ed eventualmente alla rubrica dell'usato o alla pagina della cultura potrebbe non capire la finezza del discorso del Sindaco.

A toglierci tuttavia ogni dubbio, sul detto e sul non detto, interviene il "blogfidentino" che ci svela ogni mistero premettendo l'accattivante titolo: "IMPUTATI, TOGLIETE IL CAPPUCCIO, IL 27 GENNAIO ENTRA LA CORTE" e ci convince, una volta in più, del degrado della politica locale (di quella nazionale purtroppo ce ne stiamo accorgendo in busta paga).


sabato 3 dicembre 2011

I Grillini al mercato

Nessun commento:

Diventa la piazza o meglio il mercato del sabato il luogo scelto dai simpatizzanti del Movimento Cinque Stelle di Fidenza per testimoniare la loro presenza nel contesto della città. La scelta sembra azzeccata, alla curiosità iniziale dei fidentini subentra l'interesse per una presenza non sporadica in un periodo non elettorale.

venerdì 2 dicembre 2011

Usanze funerarie in età romana e nell'Altomedioevo

Nessun commento:

I  fidentini si sono presentati numerosi al secondo incontro organizzato da Guglielmo Ponzi per conto dell'Università della Terza Età (UNITRE) che aveva come relatore la dott. Manuela Catarsi, archeologo della Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Emilia Romagna. 
Argomento della conferenza, che  si è tenuta mercoledì 30 novembre nel Salone Nobile del pian terreno dell'ex Collegio dei Gesuiti di Fidenza, le "Usanze funerarie in età romana ed nell'Alto Medioevo".

A Fidenza la centrale di cogenerazione del quartiere Europa scalda (solo) il Consiglio Comunale

Nessun commento:

A Fidenza la centrale di cogenerazione del quartiere Europa per ora scalda solo il Consiglio Comunale, domani? Chissà .... forse .... 
come?  a metano? con gli sfalci urbani? col legno del Trentino? Boh!
Quest in sostanza quel che emerge da un approfondito dibattito che ha visto in campo principalmente il Consigliere Comunale pidiellino Davide Malvisi, estensore dell'interrogazione, il Sindaco Mario Cantini ed infine il responsabile dell'Ufficio Tecnico del comune Alberto Gilioli. 

mercoledì 30 novembre 2011

Il palazzo dell'ex Collegio dei Gesuiti a rischio decomposizione

Nessun commento:
Ex-Collegio dei Gesuiti: l'ala nord in un immagine del febbraio 2009
L'immagine del febbraio 2009 documenta lo stato di degrado del palazzo. Gli interventi "a stralcio" attuati nei due anni successivi non hanno migliorato la situazione e l'intero palazzo, su cui pende da almeno un decennio un ambizioso e velleitario progetto di riqualificazione, in realtà va rapidamente in malora.

Il torrente Stirone: non solo parco

Nessun commento:


Stupisce e fa riflettere la segnalazione della precaria situazione degli argini dello Stirone in località San Michele Campagna apparsa sul maggior quotidiano locale ieri 29 novembre 2011. Ricordiamo infatti che appena due anni fa era iniziato un intervento di difesa del suolo che interessa il torrente Stirone nel tratto a valle del ponte ferroviario della linea Milano- Bologna e, a proseguire, fino all'abitato di Soragna ed oltre.

martedì 29 novembre 2011

Elena Francani nuova segretaria del circolo PRC di Salsomaggiore Terme.

Nessun commento:


Apprendiamo da "vocelibera-fidenza" che Elena Francani, già candidata sindaco al Comune di Salsomaggiore,  è approdata alla segretaria del circolo PRC di Salsomaggiore Terme.

Il futuro del patrimonio naturalistico della regione e del Parco dello Stirone

Nessun commento:

In Emilia Romagna abbiamo 17 parchi (2 nazionali, 14 regionali, uno interregionale), 16 riserve naturali, 3 paesaggi naturali e seminaturali protetti, 33 aree di riequilibrio ecologico, a cui si aggiungono i 153 siti della Rete Natura 2000 che coincidono per circa il 50% con i territori delle aree protette. Complessivamente parliamo di oltre 350.000 ettari, circa il 15% della superficie dell’intera regione. 

lunedì 28 novembre 2011

“Quando il cielo contemplo e la luna”

Nessun commento:


La bellezza e l’armonia del Creato, un riflesso dell’Amore di Dio per l’uomo
Basilica Magistrale di Santa Maria della SteccataCiclo di incontri offerti da: Associazione Cavalieri Ordini Dinastici della Casa Reale e Ducale di Borbone Parma
Quando il cielo contemplo
e la luna / e le stelle che accendi
nell’alto, / io mi chiedo davanti
al creato: / cosa è l’uomo perché
lo ricordi? / Cosa è mai questo
figlio dell’uomo / che tu abbia
di lui tale cura?
- salmo 8 -

sabato 26 novembre 2011

Usi funerari dell'età romana

Nessun commento:
L'archeologa Manuela Catarsi 

Nell'Aula Magna dell'Università della Terza Età (UNITRE) nell'ex Collegio dei Gesuiti di Fidenza Manuela Catarsi, archeologo della Soprintendenza per i Beni archeologici dell'Emilia Romagna, terrà la seconda conferenza di un ciclo d'incontri dedicati al nostro territorio.
L'iniziativa, coordinata dal prof. Guglielmo Ponzi e aperta a tutta la cittadinanza, è per



mercoledì 30 novembre alle ore 15


e avrà come argomento



Usi funerari dell'età romana

venerdì 25 novembre 2011

Petrolio ed agricoltura

2 commenti:


Petrolio ed agricoltura, il vecchio binomio degli anni '60 che ha segnato lo sviluppo di questa parte dell'Emilia occidentale con epicentro a Cortemaggiore, torna attuale.

giovedì 24 novembre 2011

Salsomaggiore ricorda Gian Domenico Romagnosi

Nessun commento:

Romagnosi Gian Domenico. - Giurista e filosofo (Salsomaggiore 1761 - Milano 1835). Di formazione illuministica, R. fu un fautore dell'unità italiana, idea che gli costò varie traversie (tra cui, a partire dal 1821, il divieto di insegnare). Come giurista è considerato uno dei fondatori del diritto penale moderno (Genesi del diritto penale, 1791). Come filosofo fu un convinto assertore della 'filosofia civile', ossia di una riflessione che studia l'uomo nella sua concreta evoluzione storico-sociale, unendo la dimensione morale a quella giuridico-politica ed economica
Enciclopedie on line

mercoledì 23 novembre 2011

“Salviamo il Paesaggio”: Il censimento degli edifici sfitti e/o non ultimati

Nessun commento:

Fidenza, quartiere Europa

“Salviamo il Paesaggio” (Forum Italiano dei Movimenti per la Terra e il Paesaggio) è nato “ufficialmente” con l’assemblea di Cassinetta di Lugagnano del 29 ottobre scorso ed ha ormai raggiunto l’adesione di 500 associazioni su tutto il territorio italiano, tra cui tutte le storiche associazioni dell’ambientalismo italiano e oltre 5 mila soggetti individuali. 
L'iniziativa si propone come obiettivo quello di rispondere alle seguenti semplici domande:
  1. Perché negli ultimi 30 anni abbiamo cementificato un quinto dell’Italia, circa 6 milioni di ettari.
  2. Perché in Italia ci sono 10 milioni di case vuote, eppure si continua a costruire.
  3. Perché i suoli fertili sono una risorsa preziosissima e non rinnovabile. E li stiamo perdendo per sempre.

domenica 20 novembre 2011

Oltre certi limiti non conviene

1 commento:


Occhio a non fare scorciatoie!
Se provieni dalla via Emilia e vuoi immetterti su via Trento attraversando la strada per Salso, è preferibile seguire lentamente la strada con una S senza fare scorciatoie, altrimenti può capitarti quello che è successo alla macchina di questa notte.
Ha attraversato in via diretta la strada per Salso abbattendo i due pilastrini di sostegno del terrazzo ed è stata investita e sommersa dal terrazzo stesso senza più supporti.
Fortunatamente sembra senza danni alle persone.
Ciao, 
Pignolo Attento

Grazie,



mercoledì 16 novembre 2011

Alle origini romane di Fidenza: ipotesi per un museo

1 commento:
L'ex-palazzo delle orsoline probabile sede del Museo Archeologico
Il relatore Manuela Catarsi con il prof. Guglielmo Ponzi
Presupposti per la costituzione di un Museo Archeologico locale
Nell'Aula Magna dell'Università della Terza Età (UNITRE) nell'ex Collegio dei Gesuiti l'archeologa Manuela Catarsi sovrintendente per i Beni Archeologici dell'Emilia Romagna ha tenuto la prima di un ciclo di conferenze dedicato al nostro territorio. 

Riflessioni sulla città

Nessun commento:
Condividendone le preoccupazioni ed apprezzando lo sforzo dell'estensore, riproduciamo integralmente un articolo del "blog fidentino", un'immagine in chiaroscuro della nostra città. Evitiamo ogni commento, abbiamo però scelto liberamente delle immagini che vanno viste/lette come nostra sottolineatura di alcuni passaggi, senza con questo voler indirizzare la lettura dell'articolo stesso.

martedì 15 novembre 2011

Conferenza sulle origini romane di Fidenza

Nessun commento:

Ponte Romano di Fidenza (acquaforte di Ettore Ponzi)

L'associazione di promozione sociale Unitrè 

UNIVERSITA' DELLA TERZA ETA'
invita la cittadinanza alla conferenza che si terrà
Mercoledì 16 novembre alle ore 15
presso l' Aula Magna di Via Berenini 151
(ex Palazzo dei Gesuiti di Fidenza)
sul tema


ALLE ORIGINI ROMANE DI FIDENZA.
Presupposti per la costituzione di un Museo Archeologico locale


Relatrice la dottoressa Manuela Catarsi 
della Soprintendenza dell'Emilia Romagna. 

venerdì 11 novembre 2011

Autunno tempo da barbieri e da tosaerba

1 commento:

Nel giorno in cui il Comune ci avvisa della potatura autunnale delle alberature cittadine precisando preventivamente che: "Gli interventi prevedono inoltre l’abbattimento di alcune alberature che presentano particolari problematiche di stabilità o sono ormai secche. Dove necessario, si procederà in seguito alla piantumazione di nuovi esemplari a sostituzione di quelli abbattuti", l'amico Franco ha deciso per una salutare  e personale tosatura. Il fatto sembrerebbe di scarsa o nulla importanza se non fosse per il fatto di aver sperimentato un parrucchiere non autoctono ma mirabilmente integrato e, a detta di Franco, assai professionale.

giovedì 10 novembre 2011

Celebrazioni romagnosiane

Nessun commento:
Il medaglione in marmo rosa con l’effigie del Romagnosi, opera del Sangiorgio, conservato nella sala consiliare del municipio di salsomaggiore

Come si vive nel quartiere Frati?

Nessun commento:

Riceviamo e pubblichiamo questa nota inviateci con riferimento al nostro post: http://fidenza-luoghi.blogspot.com/2011/11/ma-come-si-vive-nel-quartiere-i.html


"Ambrogio, io vivo in fondo a via Gobetti, in un condominio che mi piace molto, perchè fornito di parcheggio, contornato,davanti  da alberi ed aiuole e  dietro  protetto, non so ancora per quanto tempo, da un prato che arriva fino a via Togliatti. Però, anche qui, a parte un’edicola aperta solo la mattina e, da pochi giorni, ed una panetteria-pasticceria dietro al bar Bacio di Vino, altro non esiste, per ogni necessità, anche minima, ci deve portare in centro o in qualche supermarket.

Prova muscolare: secondo atto

Nessun commento:
consiglio-homepage_30_1

Avevamo lasciato il Consiglio Comunale di lunedì scorso con abbandono dell'aula da parte dei consiglieri pidiellini che aveva bloccato i lavori, in quel momento l'assemblea era presieduta, in assenza del Presidente, dal consigliere Rita Sartori del PD, che ha seguito i suoi compagni uscendo dall'aula e concludendo di  fatto la seduta. 
La deliberazione in discussione riguardava la realizzazione di un impianto di recupero di materiali inerti non nocivi nell'area già interessata dal cantiere TAV  nei pressi dell'abitato di Castione Marchesi, vedi il posto:
La prova di forza (o "muscolare" come l'ha battezzata il consigliere Luigi Toscani) ha oggi, dieci novembre avuto il suo scontato epilogo: la delibera contestata è stata approvata.
Undici i voti a favore, quelli della maggioranza consiliare e un solo voto contrario, quello del consigliere Giuseppe Cerri. Coerente il comportamento dei consiglieri PD che hanno abbandonato l'aula al momento del voto.
Al completo lo spazio della sala consiliare riservato al pubblico per la presenza di abitanti della frazione.

Testimonianze di vita alla Bormioli Rocco di Parma

Nessun commento:
More about
Segnalazione




"Voci di vetro" di Marco Adorni
Testimonianze di vita alla Bormioli Rocco di Parma, Milano, Punto Rosso, 2010, 223 pp.
Recensione a cura di Jacopo BASSI
Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 8, 4|2011
.
.«Voci di vetro raccoglie le testimonianze dell’esperienza di lavoro di alcuni ex dipendenti della vetreria Bormioli Rocco di Parma; curatore del volume è Marco Adorni, ricercatore del Centro Studi Movimenti di Parma e collaboratore della facoltà di Scienze della formazione dell’Università di Bologna. Il volume, tuttavia, non è una semplice raccolta di documentazione orale affiancata dalle macrovicende storiche della Bormioli: alla base del volume c’è la volontà di decostruire la storia della vetreria in una pluralità di storie diverse, quelle narrate dagli intervistati, ex dipendenti della fabbrica.» 

mercoledì 9 novembre 2011

Prova muscolare in Consiglio Comunale

Nessun commento:
L'ottavo punto all'ordine del giorno del consiglio Comunale di Fidenza del 7 novembre 2011 era così formulato: "8. PRG. Piano Urbanistico Attuativo di iniziativa pubblica in variante denominato “La corte del recupero” (ex cantiere Tav di Castione Marchesi). Controdeduzioni. Approvazione (Relatore Sindaco).".

Ma come si vive nel quartiere "I Gigliati"?

1 commento:

Per capire come si vive nel quartiere "I Gigliati" non occorre seguire il dibattito del Consiglio Comunale su cui abbiamo riferito nel post precedente, basta lasciar parlare i residenti. Visto che oltre a parlare i residenti scrivono, e scrivono bene, riportiamo sotto integralmente la lettera di uno di loro, già vecchia conoscenza di questo blog. Il contenuto della stessa è stato già in parte pubblicizzato dal maggior quotidiano locale in data odierna.

martedì 8 novembre 2011

La minoranza apre l'armadio e ritrova i suoi scheletri

Nessun commento:


Il caso del quartiere I Gigliati 

L'interrogazione del consigliere del PD Davide Malvisi permette di fare il punto sull'annosa questione del quartiere "I Gigliati" realizzato nella sola parte residenziale.  
Il progetto del quartiere “I Gigliati”  prevedeva di occupare un’area di circa 22,5 ettari a destinazione ricettiva, commerciale e direzionale oltre che residenziale. Nelle intenzioni doveva essere un quartiere dalle soluzioni innovative in quanto a verde pubblico ed aree attrezzate prevedendo al suo interno un Parco Urbano di significative dimensioni. Dotato di infrastrutture commerciali e di albergo-residence doveva quindi assicurare agli abitanti del quartiere uno standard di confort superiore a quello degli altri quartieri periferici che allora stavano per essere realizzati.

domenica 6 novembre 2011

Possiamo stare tranquilli, parola di ......

Nessun commento:
1995 - Torrente Stirone a valle di Fidenza


Il post precedente Genova oggi, Fidenza domani ha suscitato vivo interesse. Segnalo questo contributo da blog-fidentino che si ringrazia per averci dato una traccia utile per una seria ricerca  circa i numerosi enti preposti ad evitare che si diffonda, là dove non è mai successo, il panico per quel che potrà succedere.

venerdì 4 novembre 2011

Restauri senza idee, idee da restaurare.

Nessun commento:
L’abbazia di Castione de’ Marchesi.
Il "caso" Castione Marchesi di Fidenza


Ritorna agli onori della cronaca il caso di Castione Marchesi con un articolo a quattro colonne dal titolo "Salviamo l'antica abbazia di Castione: sta crollando" a poca distanza di tempo dalla seduta del 2 febbraio 2011 in cui il Consiglio Comunale di Fidenza che ne aveva deliberato il recupero con uno stanziamento di 850.000 euro da spendersi in più annualità. Dal tenore dell'articolo si può arguire che i lavori non siano ancora iniziati.