venerdì 14 marzo 2014

Le buone intenzioni dei moderati puntano alla grande coalizione

eletti 2 di parma all'assemblea nazionale di fratelli d'italia
Domenico Muollo è il maggior esponente locale 
della formazione Fratelli d'Italia


Potrebbe interessarti:http://www.parmatoday.it/politica/fratelli-italia-eletti-parma.html
Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/ParmaToday
Il comunicato della formazione Fratelli d'Italia, riportato sotto, rompe gli indugi a destra dello schieramento di centro-destra. L'appello è per una grande coalizione in funzione anti PD di Forza Italia, Nuovo Centro Destra e Lega, ma aggiunge anche centristi (?) e forze civiche. 
Questo improbabile scenario è basato sulla logica dei numeri e non dei programmi, a meno che in questi cinque anni le baruffe sia state finte. Vedremo. Intanto un moderato augurio alla "coalizione dei moderati", come dice il titolo sotto del Mattino di Parma. Vedremo se, per reazione ed attorno ad una pizza, nascerà anche una colazione degli "smoderati".
Poco altro da annotare sui movimenti dei singoli partiti e movimenti se non la curiose iniziativa Forza Italia alla ricerca dei voti perduti nel parmense, che vede protagonisti Nicolas Brigati, Francesca Gambarini e Giuseppe Pantano in giro per il contado in automobile. La scelta del mezzo a quattro ruote li ha portati a percorrere "le strade della città e della provincia di Parma per intervistare persone interessate a partecipare a questa nuova iniziativa, voluta e sostenuta direttamente da Silvio Berlusconi”.




Elezioni a Fidenza, Fratelli d’Italia vuole la coalizione dei moderati

marzo - 14 - 2014

Da Fratelli d’Italia Fidenza:
“Con le elezioni amministrative ormai alle porte, rivolgiamo un appello a tutti i partiti e movimenti del centro destra e non solo, comunque disposti a condividere un progetto comune di vero rilancio della città di Fidenza e dei Borghigiani: convergere su un candidato unico o meglio sarebbe proveniente dalla Società Civile, terzo ai partiti, dotato delle competenze e capacità per poter gestire il Comune e che racchiuda quei valori di onestà, legalità ed umiltà da mettere al servizio di tutti, per risollevare la Nostra Fidenza dalle Paludi politiche e non riconsegnare le chiavi del comune ad una Giunta sinistra.
E’ giunta l’ora di dare una svolta!!! Il cambiamento è realizzabile e possibile, ma solo se si accantoneranno individualismi e protagonismi che altro non sono che la “lotta” fine a se stessi e per se stessi!!!
Personalismi totalmente perdenti ed unicamente manifestati per divenire Consigliere Comunale d’opposizione!
Occorre mettere da parte interessi di singoli, di pochi o di partiti e guardare al futuro per il bene di tutti garantendo il rispetto delle tradizioni, degli ideali e dei veri valori della nostra gente. Auspichiamo che tutto il centro-destra e non solo, ma anche e soprattutto la Società Civile Fidentina, converga su questa scelta di coalizione che sicuramente è l’unica che può garantire ciò di cui Fidenza e i Borghigiani hanno bisogno!!! Proprio per questo saremo orgogliosi di dare il nostro sostegno e contributo alla stesura di un programma condiviso a tutti! Auspichiamo che: Forza Italia, Nuovo Centro Destra,Lega,centristi e forze civiche convergano verso questa soluzione! Tutti Insieme per una Grande Coalizione, che metta al centro gli interessi di tutti i Fidentini . Se questo non avvenisse,come gruppo di Fratelli d’italia – Alleanza Nazionale Fidenza non faremo nessun accordo con solo una parte delle forze di centrodestra,presenteremo una nostra lista e il nostro candidato sindaco,il motto è : o con tutti o da SOLI!!!

1 commento:

  1. Tovarish Fransìs Biphanov15 marzo 2014 08:14

    Spero proprio che Pedroni non accetti di unirsi con una formazione neofascista, come Fratelli d'Italia, capeggiata poi da Mimmo Muollo. Se l'Italia dovesse davvero contare fra i suoi fratelli personaggi come i componenti di questo movimento, preferirei cambiare nazionalità.

    RispondiElimina

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi