martedì 20 maggio 2014

anche QUESTO È CULTURA di "La Claretta"


Anche conoscere l'etimologia dei nomi della nostre frazioni È CULTURA. Si sprofonda in una Storia antichissima, attraverso la quale possiamo comprendere chi eravamo e chi siamo. Il significato dei nomi: Coduro, Siccomonte, Bastelli, Rimale, Castione, Santa Margherita, Fornio, Pieve Cusignano, La Ciüša, Parola, apre molte porte alla conoscenza, che non è solo nozionismo locale o ristretto campanilismo. 

Essere al corrente del perché chiamiamo i Tedeschi: plüffar-tugnött-crücch; possedere notizie circa il significato originario di termini quali rùmäl-brösca-mansa-dügära-cävdagna-cäürén eccetera, È CULTURA.
La Claretta


Veramente Claretta questa è "cultura" non occorre premettere "anche". Non ho letto il tuo nuovo lavoro che è in corso credo di pubblicazione ma qualche accenno sui contenuti indirettamente li hai fatti, la sicurezza con cui li esponevi (anche appena una settimana fa) presupponeva un lavoro lungo e serio. 
La cultura è un lavoro lungo e serio altrimenti è qualcosa d'altro anche se utile, popolare,  bello o brutto, stimolante e quant'altro si vuole.
Certo che la cultura spesso ti ripaga semplicemente con la sua vicinanza e questo oggi è sempre più difficile. 
Ti dirò c'era un tempo in cui le mie scarpe nuove o un vestito  dipendevano dalla vendita per 5 mila o ventimila di un quadro, ma mai ci siamo sognati di chiedere a nostro padre di cambiar mestiere. 
Ci vediamo.
Ambrogio

1 commento:

  1. Ambrogio, il tuo commento è paragonabile ad una buona sorsata d'acqua fresca, quando si ha veramente sete. La chiosa, poi, è il sämbòtt par cävèr cl'acqua lé. Grazie.

    RispondiElimina

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi