mercoledì 8 aprile 2015

I gettoni della roulette comunale


Animati da un encomiabile spirito di servizio i Consiglieri di Rete Civica Fidenza rilanciano e buttano sul tappeto non più verde della roulette comunale anche i gettoni di presenza di un intero anno. La maggioranza, che aveva puntato tutto sul rosso mettendo in gioco i soli gettoni di presenza dei Consigli comunali a "presupposto etico" in cui si trattano "temi alti" (parole di Gallicani capogruppo di maggioranza), si trova un attimo spiazzata e sbatte il problema in Commissione.

Per non perdere la sfida è da sperare che rilanci, magari rendendo retroattivo il sacrificio o giocandosi i gettoni degli anni successivi.
Insomma il bilancio comunale è ormai in attesa di un "assestamento" che, potrà anche non essere decisivo per le sorti del paese, ma che ha un innegabile "valore etico" (parole mie). 
Innegabile il ruolo dei media in tutta la faccenda; un paio di articoli sulla Gazza valgono ben più di una manciata di gettoni.

Consiglio comunale senza gettone presenza

1 commento:

  1. Compagno Gallicani, dopo 9 mesi la scritta omofoba "Beppe gay!", sulla casettina dietro il Palazzetto dello Sport, è ancora lì; aveva promesso di farla cancellare. Denuncerò la faccenda a qualche associazione gay. Non sono Beppe e nemmeno gay, specifico, se mai si dovesse sospettare un coinvolgimento personale...

    RispondiElimina

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi