venerdì 15 maggio 2015

OF4 Festival della Strada a Fidenza dal 21 al 24 maggio

Tutti precettati i fidentini per l'evento che questo "maggio fidentino" ci propone sotto il nome di "OF4 è un Festival della Strada" presentato ufficialmente questa mattina dal Vicesindaco ed assessore alla cultura, Alessia Gruzza e organizzatori al Ridotto del Magnani. 

La vasta tipologia di proposte non giustifica assenze anche se una selezione personale è ammessa. C'è modo e modo di partecipare: nella locandina tutto quanto necessita sapere (protagonisti, manifestazioni, luoghi ed orari.
Per chi preferisce il cibernetico è stato creato un apposito sito web http://www.of4festival.it/ che potranno raggiungere comodamente da casa.
L'inaugurazione giovedi 21 maggio alle ore 18 in via Costa n.8 (Palazzo delle Orsoline) 





OF4 è un Festival della Strada assolutamente unico nel panorama nazionale che coinvolge editoria, arte, fotografia e cibo.
PERCHÉ Fidenza nasce su un cammino. Anzi su due: la via Emilia e la Via Francigena. È naturale crocevia e la sua storia si intreccia con quella di secoli di viandanti, di pellegrini e di commercianti. La strada rappresenta quindi l’essenza di Fidenza e da essa parte il Festival.
UN FIL ROUGE che coinvolge l’editoria, la fotografia, l’arte, il cibo ed attraversa tutta la città dal Palazzo delle Orsoline al Duomo. Un percorso unico in Italia che porta la strada su 4 temi.
Un filo che ci porta anche fuori regione con la collaborazione con il Frangigena Melody Road Festival), il Festival Europeo della Via Francigena che attraversa la Toscana, portando un grande artista nel Teatro Magnani di Fidenza.
OF⁴  indica Orsoline Fidenza, non solo un Palazzo storico fondato nel 1703 ma un progetto culturale in divenire che ora vede la Biblioteca, spazi museali e per mostre e che deve essere compiuto portando l’arte a cultura a pieno nella città.
OF⁴ rappresenta quindi un Festival che vede il suo cuore pulsante proprio nelle Orsoline, portando per 4 giorni 4 temi in 4 dimensioni ideali, che non sono più solo lo spazio e il tempo, ma l’arte, l’editoria, la fotografia e il cibo esplosi in tutta la città.
I LUOGHI OF⁴ legherà la città con un fil rouge o meglio rosa, come il simbolo del Palazzo delle Orsoline, attraversando palazzi storici, negozi, spazi in disuso.
Quindi si partirà dalle Orsoline, per giungere in piazza Garibaldi, coinvolgendo il Municipio, toccando il Teatro Magnani per poi arrivare al Duomo.
LE STRADE DEL ROMANICO Con l'Associazione Ad Limina Petri (Associazione Ecclesiale Italiana della Via Francigena e delle Antiche Vie di Pellegrinaggio) nelle domeniche 17 maggio e 24 maggio verranno svolti due percorsi della Via Francigena (Fidenza-Costamezzana e Costamezzana- Fornovo di Taro). Un percorso rivolto a tutti, mirato alla conoscenza del territorio e del pellegrinaggio.

foto di Of4 Festival.

Anche il teatro Magnani coinvolto con lo spettacolo del 23 maggio, ore 20.45 in collaborazione con il Frangigena Melody Road Festival della Regione Toscana"Tutti pazzi per la lirica" con Maria Luigia Borsi, soprano Duo Baldo al violino e pianoforte Roberto Barrali al pianoforte

3 commenti:

  1. il calendario è lontano anni luce dal maggio fidentino a suo tempo concepito e realizzato.
    E' un attività molto settoriale e codificata mentre il maggio fidentino nasce e si afferma come presenza di spettacoli ed attività innovative e non strettamente settoriali.

    Oggi si sfrutta il nome.....

    RispondiElimina
  2. L'OF$ viene tenuto nella lingua della pefida Albione o in italiano; perché nel logo non c'è una sola espressione scritta nella nostra lingua. Date le origini cittadine, io avrei preferito il celtico locale di due millenni orsono.

    RispondiElimina
  3. Ma nelle 5 sezioni, che c'entra il buco stretto?

    RispondiElimina

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi