domenica 30 agosto 2015

Due consigli comunali uno il 10 e uno il 14 settembre



Due consigli comunali convocati uno il 10 e uno il 14 settembre, nel secondo sono indicate solo mozioni e interrogazioni. Se si esclude la titolazione di una via ad Emma Gramatica si tratta di mozioni di intenti di valenza simbolica.
Nel primo consiglio comunale rispunta il naso del Pinocchietto, si tratta di un provvedimento urbanistico in contrasto col buon senso che viene incontro a richieste di privati, richieste legittime come legittimo sarebbe il diniego, ma l'architetto spiegherà tutto ai consiglieri e alla conta l'approvazione è scontata.

Non manca l'ennesima variazione di bilancio che arriva ad un mese dall'approvazione del bilancio previsionale. Ma guarda un po' cosa fanno gli amministratori durante le ferie!

PS. DUE CONSIDERAZIONI :
1-QUESTE DOPPIE CONVOCAZIONI NON SONO UNO SPRECO DI RISORSE ECONOMICHE ?
2- UNA VARIAZIONE DI BILANCIO AD UN MESE DAL PREVISIONALE


4 commenti:

  1. Ancora il Pinocchietto?? Insomma la voglia di nuove Torri di questa amministrazione non è mai cambiata. Per fortuna che a suo tempo la commissione per la tutela del paesaggio aveva sottoscritto delle ben precise regole che, pare, verranno calpestate senza tanti fronzoli. Siamo tornati alle solite maniere...

    RispondiElimina
  2. Il Tenente Colombo1 settembre 2015 08:52

    Non sarebbe una novità calpestare le regole...
    NOTIZIA DELL'ULTIMA ORA
    Pare, ribadiamo pare, che sia stata concessa da poche ore un'agibilità dall'Ufficio Urbanistica dopo un superficiale sopraluogo al Galaxy Dance (ex Madama). Ma sono entrati al eno o hanno solo fatto un giro intorno al capannone?
    Avranno verificato se il tutto è a norma antisismica e gli impianti elettrici sono in regola? Va bene che il tutto viene spacciato come Circolo, ma ciò non esime chi di dovere di far rispettare norme e regole. Vedremo in seguito cosa succederà, intanto pare siano già in giro le prime locandine che pubblicizzano l'imminente apertura del locale...Sarà la solita bufala???

    RispondiElimina
  3. Adesso sarà curioso e interessante vedere con quale arrampincata sugli specchi i consiglieri di maggioranza tenteranno di giustificare il loro voto favorevole ad un nuovo TORRACCHIONE di 7-8 piani quando la commissione per la tutela del paesaggio aveva sottoscritto una rega per un massimo di 3 piani coerentemente con l'altezza dei fabbricati nelle vicinanze.

    RispondiElimina
  4. Ma essendo una tangenziale (SUD) che collega due strade statali , le fasce di rispetto se le bevono come al solito o verranno mantenute? Con un minimo di lungimiranza, perché si va a costruire in curva a ridosso della strada? Debbono per forza ripetere quello che succede in via IV Novembre? Il codice della strada viene rispettato? c'è il parere dei Dirigente (?) dei Vigili Urbani nel merito? Perché tanta fretta? non aspettano come TUTTI l'approvazione del PSC già adottato da oltre un anno? Da chi né spinta la pratica? Urgono, come minimo alcune risposte dall'Assessore.

    RispondiElimina

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi