mercoledì 9 settembre 2015

Conferenza stampa sul sagrato della Zappella in simplicitate et laetitia


Nel sagrato della Chiesetta della Zappella si è avuta oggi la presentazione ufficiale del VIII Centenario di San Francesco a Borgo San Donnino, che si terrà  all'interno della manifestazione della Festa della Storia di Parma 2015. Una serie di iniziative è in programma tra il 24 di settembre ed il 3 di ottobre per ricordare gli 800 anni dal passaggio di San Francesco a Fidenza (Borgo San Donnino) e del "Miracolo del Pane" avvenuto proprio nella località della Zappella nel 1215.

Alla presentazione del programma il Sindaco di Fidenza Andrea Massari ed il Vice sindaco e Assessore alla Cultura Alessia Gruzza, il Vescovo di Fidenza S.E. Mons. Carlo Mazza, Paolo Fabbri, in rappresentanza della Festa della Storia 2015, Luciana Rabaiotti, Dirigente dell'Istituto "Magnaghi" di Salsomaggiore, Marco Tombolato dell'ufficio tecnico della Diocesi e Padre Francesco Bocchi, Responsabile per il Convento Frati Minori Cappuccini di Fidenza. 

I protagonisti
Il Sindaco di Fidenza Andrea Massari apre la serie
degli interventi. 
Il tavolo dei relatori. A sinistra nella foto Paolo Fabbri, 
Andrea Massari, S. E. Carlo Mazza, Alessia Gruzza, 
Luciana Rabaiotti ed infine Marco Tombolato.
Paolo Fabbri, nel suo intervento ha illustrato il ricco programma
della 
Festa della Storia, 2015 che avrà come centro Parma ma
interesserà molte altre località della provincia tra cui appunto Fidenza. 
  
Alessia Gruzza, Vice sindaco e Assessore alla Cultura ha illustrato
il calendario dei vari eventi riportati in un pieghevole e nella
locandina ufficiale.
La parola, per un breve saluto, passa Antonella Lambri di
San Paolo Invest,  Partner di Progetto del'evento 
Fin ad ora confuso tra il pubblico Padre Francesco Bocchi,
Responsabile per il Convento Frati Minori Cappuccini
di Fidenza porta i saluti e gli auguri della sua comunità,
evitando per umiltà di calpestare il rosso tappeto 
Luciana Rabaiotti, Dirigente Istituto "Magnaghi", l'istituto
è stato coinvolto nell'iniziativa  "Il Medioevo a Tavola".
 Al suo fianco l'Arch. Marco Tombolato.
S.E. Mons. Carlo Mazza, Vescovo di Fidenza ha infine inquadrato
nella sua importanza storica la figura di San Francesco dipinta
 nel XIII nell'abside del nostro duomo. Sua eccellenza ha poi
ricondotto nelle sue giuste proporzioni l'evento "leggenda" del
miracolo dei pani.
Il pubblico

Numeroso il pubblico che ha arricchito la conferenza stampa
con la sua presenza. 
Tra il pubblico molti gli operatori scolastici tra cui abbiamo
notato Lorenza Pellegrini attivissima "Preside" della scuola
media Zani e dirigente scolastica del plesso scolastico De Amicis
Appartato San Francesco non ha interrotto le sue preci  rimanendo all'interno della piccola cappella. Noi, cercando di non disturbare,
abbiamo fatto breve visita ed una foto alla sua statua lignea.

Il programma





Nessun commento:

Posta un commento

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi