mercoledì 23 settembre 2015

Gli alberi crescono dove l'amministrazione non arriva

L'erba sui tetti è una consuetudine consolidata nei nostri edifici.
Più erba cresce più storica è il convento. Ma quella degli alberi
chi mai l'avrebbe pensata?
Questo è più piccolo, ed il merito spetta tutto alla presente amministrazione.

La torre slanciata verso il cielo è simbolo di una spiritualità d'altri tempi.
Lo stato miserevole dell'antico collegio lo è della materialità dell'oggi.


2 commenti:

  1. La nostra è sempre stata una terra prodiga, lo diceva anche mio nonno.

    RispondiElimina
  2. L'albero a cui tendevi
    la pargoletta mano,
    il verde melograno
    Da' bei vermigli fiori
    Sul muto tetto solingo
    Rinverdì tutto or ora,
    E giugno lo ristora
    Di luce e di calor.
    Voi fior de le mie piante
    Percosse e inaridite,
    Voi de l'Antelami via
    Estremo unico fior,
    Siete in un cassone freddo,
    Siete in un cassone giallo;
    Né il sol piú vi rallegra
    Né vi risveglia amor.

    RispondiElimina

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi