sabato 9 gennaio 2016

Bormioli, il presidio sgomberato dalle forze dell'ordine

foto di Antonio Ditaranto.
ANSA - Finalmente al Paesello dopo anni di tirannia di sinistra una
bella giunta di estrema destra... manganellate per tutti  e buon anno...
Foto Studio il Lavoro nel Cuore.

Federico Ghiozzi


L'arrivo della polizia ai magazzini Bormioli di Fidenza (foto fb Anomalia Parma)

Bormioli Rocco Fidenza, giornata di tensione: trenta denunciati

Presidio ai cancelli e sgombero delle forze dell'ordine. Fermati e identificati lavoratori e attivisti. Presidio solidale davanti alla Prefettura. La proprietà: "Ci stiamo rimettendo"
Una trentina di persone, tra lavoratori e attivisti, risultano ora indagati per i reati di violenza privata e resistenza a pubblico ufficiale, e verranno denunciati. È questo il bilancio della movimentata giornata iniziata con il presidio dei facchini davanti ai cancelli della Bormioli Rocco a Fidenza - dove un gruppo di maestranze è presente da Natale con un picchetto allestito davanti all'azienda vetraria in via Martiri delle Carzole - e finito nel pomeriggio in questura, dove una trentina di persone fermate sono state identificate dalla polizia.

Oggi 8 gennaio 2016, la polizia al servizio dei padroni ha sgomberato il
picchetto di operai che da prima di Natale stazionava davanti ai cancelli della Bormioli  per difendere il posto di lavoro.

Tonino Ditaranto
striscione facchini
Venerdì 8 gennaio i facchini in protesta davanti alla sede di Fidenza della Bormioli Rocco sono stati caricati dalla celere e dai carabinieri in tenuta antisommossa. Insieme ad alcuni attivisti della Rete Diritti in casa sono stati
portati in Questura, trattenuti per ore e denunciati.
PRC

4 commenti:

  1. E il sindaco cosa dice?
    Dov è?
    Tempismo perfetto...quando accadono fatti importanti scompare in vacanza
    Lo scorso anno fallimento di vittorio quest anno bormioli...
    Ma quante vacanze fa?

    RispondiElimina
  2. Sono molto preoccupato per quanto è avvenuto,
    Mi chiedo e chiedo la Bormioli ha presentato un piano aziendale,
    quali garanzie abbiamo per l'occupazione a Fidenza,
    ho la sensazione che si vive alla giornata,
    i sindacati che sottoscrivono accordi cosa dicono ?
    L'amministrazione comunale e i vari parlamentari non hanno nulla da dire .
    sono molto preoccupato per Fidenza.
    l'Anonimo di Borgo

    RispondiElimina
  3. Mi piacerebbe sapere qualche cosa di più, sull'impedimento delle merci in entrata ed in uscita, che i manifestanti hanno perpetrato. Non riesco ad avere notizie in proposito.

    RispondiElimina
  4. Io ho visto tre mezzi della Polizia e un'auto sempre della polizia, parcheggiate in viale Martiri(zona tabaccheria). Il tempo di arrivare in stazione, fare scendere dall'auto un familiare, rientrare verso casa e non c'erano più i mezzi della polizia e nemmeno il picchetto. Faceva ancora buio .......... Quanto al sindaco, anche se non fosse stato in vacanza non ci sarebbe stato niente di diverso. che tristezza!

    RispondiElimina

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi