domenica 24 gennaio 2016

Il commercio in centro: idee e progetti a confronto lunedì 25 in Consiglio Comunale


 Protocollata al N.0025885/2015 del 28/08/2015 questa Mozione inserita al punto 4 dell'Ordine del Giorno del Consiglio Comunale di lunedì 25 gennaio ha come oggetto "Misure a sostegno del commercio fidentino".

Nella premessa vengono dati alcuni dati numerici della contrazione in termini quantitativi dell'offerta commerciale del centro, se si gurdasse poi l'aspetto qualitativo i dati potrebbero essere ancora più sconfortanti. Sempre nella premessa viene indicata la concorrenza del Fidenza Village e del Fidenza Shopping Park come fattore di difficoltà, ma questo è un falso problema, in futuro dovremo fare i conti con altre forme commerciali ancor più avanzate ed a soffrirne non saranno solo i negozi del centro. Se mai dovremo preoccuparci delle aree attualmente occupate da Fidenza Village e del Fidenza Shopping Park.
Vengono comunque giustamente avanzate proposte concrete per migliorare, non certo per risolvere, nell'immediato il calo dell'offerta commerciale del centro. Tra queste la ricorrente proposta di portare il mercato settimanale in piazza come nella tradizione.
Che il rianimare il centro sia necessario trova tutti d'accordo, lo documenta anche la Gazzetta nel numero in distribuzione oggi con due articoli: il primo riporta l'opinione dell'assessore Bonatti che esulta per i 50.000 euro concessi dalla regione per favorire il commercio prendendo a pretesto la solita Via Francigena e l'Unesco, senza dire che la goccia spendibile va divisa con alcuni comuni limitrofi.
Il secondo articolo permette a Francesca Gambarini di allargare il respiro delle idee contenute nella mozione di Forza Italia che integralmente pubblichiamo.

Ordine del giorno
Oggetto: Misure a sostegno del commercio fidentino

Premesso che
- Dai dati relativi alle attività commerciali del territorio comunale di Fidenza, pubblicati sulla Gazzetta di Parma, emerge che nel corso del 2014 il numero delle attività aperte è calato di undici unità;
- Da un altro articolo emerge che, in centro storico, ci sono una trentina di negozi sfitti;
- I negozi del centro storico di Fidenza devono combattere la concorrenza del Fidenza Village e del Fidenza Shopping Park;
Considerato anche che
- Dai dati forniti dall'amministrazione comunale emerge una situazione di difficoltà del commercio cittadino, a cui bisogna porre rimedio prima che sia troppo tardi;
- Le misure messe in campo dall'amministrazione comunale, a quanto pare, non sono sufficienti per far fronte alla crisi;
- L'amministrazione comunale ha promesso di portare in centro storico i visitatori del Fidenza Village;
Ritenuto che
- E' necessario fare in modo che il centro di Fidenza sia più frequentato, rendendolo più attrattivo e più facilmente accessibile;
IL CONSIGLIO COMUNALE IMPEGNA IL SINDACO E LA GIUNTA A
- Spostare in centro storico il mercato del mercoledì o del sabato ;
- Aumentare il numero dei posti auto non a pagamento
- Creare un maggior numero di eventi, coinvolgendo le associazioni cittadine
- Migliorare l'accessibilità al centro storico, rendendo la viabilità e la segnaletica più chiare;
- Curare maggiormente il decoro urbano, l'illuminazione, l'arredo urbano, la pulizia e la sicurezza.

Fidenza, 28 agosto 2015
Gruppo consiliare Forza Italia

Nessun commento:

Posta un commento

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi