lunedì 29 febbraio 2016

Il programma 2016 dell'assessorato alla cultura. Duomo e Francigena fuori dal percorso culturale?

Il programma 2016
Il 2015 culturale si è chiuso con la mostra nazionale di Maurizio Bottarelli in collaborazione con la Diocesi di Fidenza e con il Concerto Sinfonico ultimo evento della STAGIONE LIRICO-CONCERTISTICA 2015/2016 che, in precedenza, aveva avuto il suo punto alto con l'opera lirica NORMA. 

Del 2015 ricordiamo anche la prima edizione del MESE DEL DIALETTO e la FESTA INTERNAZIONALE DELLA STORIA con “La Rivoluzione di Francesco”.
Il successo di quest'ultima esperienza Fidenza anche quest'anno aderirà alla Festa della Storia, tema e contenuti saranno definiti dal comitato organizzatore nazionale.
Per il 2016 il programma degli eventi che l'Assessore alla cultura Alessia Gruzza intende proporre sono brevemente indicati nella variopinta tabella che vi proponiamo sotto. 
Qualche dettaglio in più può essere letto sulla pagina web del Comune.
Sostanzialmente viene rispettato il canovaccio dell'anno scorso. Impossibile per ora dare un parere sulle singole proposte indicate ancora in modo generico.

In marzo dovrebbe esserci la presentazione del Dizionario Etimologico Borghigiano, la prevista data del 6 marzo è stata posticipata per un malaugurato incidente occorso all'autrice Claretta Ferrarini. E, come dice Alessia, "Un'opera che ha richiesto molti anni di lavoro non può essere presentata senza la sua creatrice. Aspettiamo quindi la totale guarigione di Claretta per la presentazione ufficiale del DEB".


Cosa manca? 
Forse mancano tante cose ma, senza entrare in troppi dettagli, ne notiamo due intimamente connesse: non c'è alcun riferimento a Via Francigena e Duomo in relazione al riconoscimento UNESCO. 
Già abbiamo lasciato cadere la scadenza del 31 gennaio 2016 per la presentazione della candidatura e quindi dovremo aspettare un ulteriore anno.
Ma probabilmente c'è una ragione: le due iniziative vengono gestite in sede politica e non culturale. 

1 commento:

  1. La ragione forse semplicemente è che il riconoscimento UNESCO ancora non c'è, per ora si parla solo di candidatura. Dopo tanta abbuffata di Francigena negli scorsi anni lasciamo un po' riposare questo argomento e finalmente occupiamoci anche di altro.

    RispondiElimina

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi