giovedì 10 marzo 2016

Fidenza fa nuovamente volare l'asino e si "automulta"

1955, l'asino vola in piazza Garibaldi
2016 Leggete il fondo di Molossi nella Gazzetta di Parma di oggi e capirete tutto, se questa volta l'asino non vola vuol dire che qualcuno ha preso il suo ambito posto. Certe cose succedono ed alcune succedono proprio qui, a Fidenza.
Ma tutto ha un senso ed ancora una volta la Gazzetta ci aiuta, questa volta dalla pagina della provincia, basta leggere il sottotitolo evidenziato.  


2015, immagine di repertorio





2 commenti:

  1. Germano Meletti10 marzo 2016 13:40

    OGGI LE COMICHE!!!!!!

    RispondiElimina
  2. 4 nuovi ispettori ambientali? Chi li pagherà e soprattutto cosa dovranno fare esattamente? Con che criterio si procederà all'assunzione? Per quanto mi riguarda, li terrò d'occhio perché faccio una differenziata a dir poco rigorosa e non mi va di pagare per l'incuria altrui.

    RispondiElimina

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi