giovedì 19 maggio 2016

Metamorfosi e metà corna


Metamorfosi e metà corna
un saggio di Franco Bifani

Popolo del Blog, amici di terra, di mare e dell'aria, camicie e t-shirt del quieto vivere coniugale, uomini con morose, maschi, maci e maschioni d'Italia, ascoltate! Un'ora segnata dal destino batte nel cielo del nostro tran-tran amoroso e sessuale, l'ora delle rivelazioni più incredibili. Oggi, alle ore 18, la dichiarazione di guerra tra partners è già stata consegnata agli italiani, abituati a coppie apparentemente consolidate.

Nel pomeriggio, sono stato fulminato, non sulla via di Damasco, ma sulla seggiolina, dinnanzi al mio Apple, da cui ho rischiato di cadere rovinosamente al suolo, per lo choc psicofisico: tutto ciò a causa della lettura di un documento, impagabile ed irripetibile. In un trafiletto, su di un quotidiano locale, ricavato da un sito, dedicato a chi cerca avventure extraconiugali, si asseriva quanto segue: Honni soit qui mal y pense - Ambasciator non porta pena!

Pare che, quando, finalmente -Deus le vult!-, una donna, che sia poi la moglie, la convivente, o semplicemente la morosa di uno di noi, si fa un amante, ecco a quali metamorfosi maligne possiamo assistere, impotenti, e  che combinano mai, queste discendenti perverse della prima peccatrice, la mitica Eva.
Due terzi di esse corre a comprare biancheria intima più sexy, più della metà presta maggiore attenzione alla dieta -altro che integratori snellenti, riducenti e drenanti!-,  ed inizia a praticare un'attività sportiva per mantenersi in forma. Ciò con  il massimo gaudio dei negozianti di intimo e dei gestori di palestre.  
Tre donne su quattro si sentono più seducenti, quando hanno un amante, anche se simili a scorfani, sei su dieci si permettono, finalmente!, reggiseni e slip pump-up e push-up e biancheria sexy, che mai avrebbero osato indossare con l'adusato partner. Tutto ciò, secondo un sondaggio, condotto su migliaia di donne, da parte degli “esperti” del sito suddetto.
Il 75% delle donne fedifraghe sono convinte di essere diventate più attraenti, dopo la frequentazione di un amante. Anche se cozze e ranocchie, fanno allo specchio la domanda di rito: “Specchio del mio appartamento, chi è la più bella del firmamento?”, alzano la cornetta del  cordless, e quello ripete, all'infinito: “Tu-tu-tu-tu-tu-tu...”

Last, but not least, parecchie confessano di avere perfino smesso di fumare!
Ordunque, cari amici miei, con moglie, partner, morosa, voi, che mai le avete tradite (!), come continuate a giurare e a spergiurare, toccandovi, contemporaneamente, il naso, ché non abbia iniziato  ad allungarsi, ponete la massima attenzione a questi segnali criptici, da parte delle vostre donne; essi vi indicano che i pruriti, che avvertite sulla fronte, sono solo l'inizio della crescita inarrestabile di palchi, degni di un magnifico esemplare di cervo.
Franco Bifani

Nessun commento:

Posta un commento

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi