lunedì 4 luglio 2016

“Odala/Beati”: danze africane a Salsomaggiore

Faith, hope and charity for 
a life of universal fraternity

Fede, speranza e carità per
una vita di fraternità universale

Ieri sera spettacolo dell'Alleluya Band alla Festa della Famiglie della parrocchia di Santa Maria Assunta di via Milano a Salsomaggiore.
Nella mattinata avevano partecipato con canti e suoni all'animazione della messa.

L’Alleluya Band rientra nel progetto complessivo della Cooperativa Andiamo, fondata da Padre Mario Pacifici e Don Cesare Castelli e che opera in Malawi da più di trent'anni in quattro aree di sviluppo importanti per il paese: educazione, sanità, sviluppo sociale, cultura e sport.
Il tour estivo della Alleluya Banda ha come obiettivo la raccolta fondi per Comfort Community Hospital di Balaka, in Malawi, a cui verrà destinato tutto il ricavato.
In questi mesi estivi, l'Alleluya Band porterà il suo spettacolo in tante città italiane per poi recarsi a Cracovia in occasione delle Giornate Mondiali della Gioventù.


Il titolo che hanno voluto dare al tour di quest'anno è: “Odala“, che in chichewa significa “Beati”. Questa parola – “Odala/Beati” 

Galleria di immagini




"Quello che stiamo vivendo è uno dei momenti più difficili
per il Malawi, e la fame è il primo dei problemi". 














Nessun commento:

Posta un commento

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi