mercoledì 3 agosto 2016

Verrà ripristinata la blišgaröla ‘d la Ròcca?

Blišgaröla žu par la füga ‘d la Ròcca

I lavori di manutenzione di Via Gandolfi, adiacente a Palazzo Porcellini hanno suscitato la curiosità dei fidentini, si è arrivati a mettere in rete le immagini dei lavori in corso. Non mancano illazioni circa la bontà dell'intervento ed anche sul risultato finale. 

Speranza dei borghigiani più DOC è il ripristino della storica pista che, nei rigidi inverni di allora, era assai praticata in alternativa alla pista di ghiaccio che, peraltro, non c'era.
Basterebbe tuttavia leggere gli atti facilmente reperibili sul sito web del Comune per fugare ogni dubbio.
Pubblichiamo una foto storica che ci da l'idea di com'era e più avanti una foto recentissima che, a quanto pare, ha innescato l'idea del ripristino della "blišgaröla" (vedi nota sotto).

(Foto di Federico Ghiozzi o chi per esso, pubblicata su FB)
blišgaröla s.f.; superficie ghiacciata resa scivolosissima da ripetuti blišgón effettuati con grosse scarpe o con cartoni sui quali ci si sedeva per meglio scivolare. Era il gioco invernale dei fanciulli e la disperazione delle mamme, per il rischio di fratture ossee e, alla meno peggio, di indumenti bagnati. 
I ragazzi più spericolati, facevano la blišgaröla žu par la füga ‘d la Ròcca, l’odierna Via Gandolfi.
Dal DEB - Dizionario Etimologico Borghigiano di Claretta Ferrarini



Nessun commento:

Posta un commento

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi