venerdì 9 settembre 2016

Domenica 11 settembre Fidenza ricorda



Domenica 11 settembre, la manifestazione a ricordo del sacrificio dei carristi partiti da Fidenza il giorno successivo a quello dell'armistizio dell'8 settembre 1943 trovarono la morte nei combattimenti avvenuti lo stesso giorno nella città di Parma.



Sempre domenica l'Associazione Bersaglieri celebra la "Giornata del Bersagliere"
(Fonte: Il Risveglio)
Nei giorni scorsi una delegazione dei bersaglieri di Fidenza guidata da Giancarlo Reverberi si è recata a Corinaldo, in provincia di Ancona, per onorare la memoria del s.ten. Luigi Salvini, morto eroicamente a soli 23 anni il 14 agosto 1944 in terra marchigiana e poi insignito di medaglia d’argento al valor militare.
A lui è stata intitolata la sezione di Fidenza. Ma la cerimonia di quest’anno è stata particolarmente commovente perché oltre alle varie sezioni dei bersaglieri, erano presenti anche rappresentanze numerose delle autorità civili, come i sindaci Matteo Principi (Corinaldo) e Carlo Manfredi (Castelleone di Susa).
Dopo l’inno di Mameli la manifestazione è proseguita con la lettura di un breve profilo biografico di Salvini per concludersi, dopo un intenso momento di silenzio, con la deposizione di una corona di fiori davanti al cippo restaurato nel 2013.

Nessun commento:

Posta un commento

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi