lunedì 3 ottobre 2016

Il Consiglio Comunale del 4 ottobre 2016

L'ODG comprende i punti non trattati nel precedente consiglio: interrogazioni, mozioni, sacchetti ed infine il pezzo forte: 

8) Documento Unico di Programmazione (DUP) per il periodo 2017-2019. Discussione e conseguente deliberazione (art. 170, comma 1, del D.Lgs. n. 267/2000) (relatore Sindaco).

ORDINE DEL GIORNO CONSIGLIO COMUNALE

DEL 4 OTTOBRE 2016 ALLE ORE 18.00


1) Comunicazioni del Presidente del Consiglio.


2) Comunicazioni del Sindaco e della Giunta.


3) Approvazione verbali sedute precedenti (13 settembre 2016).


4) Interrogazioni e Interpellanze.


5) Mozione presentata il 27 agosto 2016 dal gruppo consiliare di Forza Italia avente ad oggetto: “Misure a sostegno del commercio fidentino” (relatore consigliere Gambarini).


6) Mozione presentata il 21 settembre 2016 dal gruppo consiliare di Rete Civica avente ad oggetto: “Rischio sismico. Fascicolo tecnico immobili” (relatore consigliere Rigoni).


7) Mozione presentata il 23 settembre 2016 dal gruppo consiliare “Movimento 5 Stelle” avente ad oggetto: "Nuovi sacchetti organico più grandi e resistenti". (relatore consigliere Amoruso).


8) Documento Unico di Programmazione (DUP) per il periodo 2017-2019. Discussione e conseguente deliberazione (art. 170, comma 1, del D.Lgs. n. 267/2000) (relatore Sindaco).

3 commenti:

  1. San Fränsèsch (quatar d'Utùbar)jütäs a l'ingròssa, parché a la mnüda ät fè pö in têmp. Per i sacchetti dell'umido che, ormai molti negozi e farmacie e tabaccherie e fruttivendoli, ci danno consegnandoci la merce, basta non buttarli e farne uso per gettare i rifiuti di una famiglia.

    RispondiElimina
  2. Non si potrebbero fornire sacchetti per l'organico così resistenti da contenere anche qualche essere umano, inutile e dannoso, tipo…?

    RispondiElimina
  3. E' vero che quando si compra qualcosa si possono recuperare sacchetti per l'organico, ma, primo, non ce li danno gratis, e poi non sono sufficienti per il fabbisogno domestico.
    Si possono ottenere dalla S.Donnino sacchetti più spessi e più grandi : naturalmente costeranno di più, ma sono necessari. Bisogna tenere conto però che i sacchetti per organico dopo un anno tendono a rompersi perchè sono appunto biodegradabili, Quindi a volte le proteste sui sacchetti che si rompono, non hanno senso, se i sacchetti sono troppo vecchi.

    RispondiElimina

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi