sabato 5 novembre 2016

La pittura di Oreste Emanuelli in mostra


IL PIU' BELLO E' LA PIANURA
I luoghi di Oreste Emanuelli tra Fidenza, Parma e Piacenza

Inaugurazione della mostra
giovedì 10 novembre alle 16.30
Spazi espositivi di OF Palazzo Orsoline, via Costa 8
orari di apertura della mostra:
mercoledì, giovedì, venerdì 16,30-19,30 / sabato e domenica 9,30-12,30 e 15-18

Cosa rende la pittura di Oreste Emanuelli così affascinante e straordinariamente moderna? 

Simone Ponzi, giovedì sera, alle 20.40, alla Biblioteca Leoni di Fidenza, proporrà una lettura della sua opera da artista ad artista. 
L'esposizione dei dipinti della quadreria Emanuelli verrà aperta, sempre giovedì 10, alle ore 16.30 presso gli Spazi Espositivi del Palazzo Orsoline con ingresso in Via Costa 8. La mostra resterà poi aperta sino al 20 novembre.


Oreste Emanuelli

Oreste Emanuelli nasce a Fontanellato e precisamente nella frazione di Priorato il 18 aprile 1893.  Senza abbandonare totalmente il lavoro  nei campi trova il tempo per frequentare i corsi serali presso le scuole di Fidenza iscrivendosi poi, nel 1910,  all'istituto di belle arti Paolo Toschi di Parma dove ha come insegnanti Paolo Baratta e Daniele de Strobel.
Nel 1920 si reca a Parigi, l'intenzione è quella di apprendere la lezione dell'impressionismo, ma presto torna a Fidenza dedicandosi totalmente alla pittura. Si tratta  di  pittura paesaggistica, ma non solo. 
Abbandona la lezione dei maestri e le regole accademiche per affrontare il ritratto e la figura come fossero parte del paesaggio della sua campagna, affida ai numerosi autoritratti i suoi pensieri. Alla fine degli anni trenta partecipa al discusso premio Cremona.

La raccolta di circa 1400 opere donate al comune di Fidenza costituisce il cosiddetto Fondo Oelli.  Muore il 22 ottobre 1977 all'età di 84 anni.

2 commenti:

  1. Quali sono gli orari di apertura e chiusura giornalieri?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. orari di apertura della mostra:
      mercoledì, giovedì, venerdì 16,30-19,30 / sabato e domenica 9,30-12,30 e 15-18

      Elimina

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi