giovedì 18 maggio 2017

La Classe 5°A della De Amicis di Fidenza vince al concorso "Shevilim..."



La Classe 5°A della Scuola Primaria De Amicis di Fidenza, unitamente alla Scuola Primaria di Sibari (CS), hanno vinto il al concorso "Shevilim..." finalizzato a promuove la conoscenza della cultura ebraica per le nuove generazioni e a favorire l'incontro tra le scuole le Comunità Ebraiche del territorio. Il concorso era rivolto alle scuole di ogni ordine e grado e prevedeva la produzione di un elaborato sul tema della cultura ebraica.

La premiazione avrà luogo domenica 28 maggio p.v. alle ore 15.30 presso il Museo Ebraico Fausto Levi z.l. di Soragna. Nel corso della cerimonia verrà conferita alle due scuole segnalate "una speciale targa a ricordo e riconoscimento dell'impegno per questo progetto". 

L'elaborato, un cortometraggio, si era già segnalato risultando primo nella selezione regionale nel concorso nazionale "I giovani ricordano la Shoah" indetto dal MIUR (Ministero dell'Istruzione, dell'Universita e della Ricerca)
Il cortometraggio, che avevo avuto modo di visionare, è stato,  proiettato in anteprima il 27 gennaio a conclusione del mio intervento nell'incontro "Memoria in cammino ..." organizzato dalla locale sezione ANPI che ha visto la partecipazione degli alunni delle terze classi della scuola media Zani di Fidenza. 
Si tratta di un filmato dal titolo "Lo sguardo oltre ..", molto intenso e privo di ogni retorica, merito anche dell'impegno delle insegnanti Barbara Ponticelli, Letizia Campanini, Erika Loschi e Marilena Guzzo.


La notifica del premio da parte di Giorgio Yehuda Giavarini, Presidente Comunità Ebraica di Parma e del Museo Ebraico “F. Levi z.l.” di Soragna, è pervenuta oggi alla dirigente Dott.ssa Lorenza Pellegrini che non ha esitato a renderla di pubblico dominio con queste parole:
Notizia appena letta...
Ogni tanto il mio lavoro mi porta belle notizie...
Abbiamo stravinto al concorso di Sestri Levante, ci siamo aggiudicati premi al concorso MUP e AIDO e adesso É arrivata la notizia della vittoria (premiano ogni volta due istituti) al concorso Shevilim...
Sono molto contenta.

Non posso che condividere la soddisfazione e riproporre il filmato stesso per una vostra visione o rivisitazione. 





2 commenti:

  1. Complimenti, un'esperienza e un approfondimento che come buona semente questi alunni porteranno con sé. Uno stimolo a continuare su questa strada.

    RispondiElimina
  2. Roberta Taccagni19 maggio 2017 08:23

    Bravi ragazzi! E' rincuorante vedere che ci sono giovani che hanno ancora dei buoni sentimenti, che capiscono cosa è giusto e sbagliato, che si impegnano. Forse per il futuro c'è ancora speranza.... grazie!

    RispondiElimina

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi