domenica 30 ottobre 2011

Istituto Solari: intervengono i "blog".

Lo sbocco del passante ferroviario che collega
il centro con la zona dei parcheggi e del Cimitero. 
Ad arricchire il dibattito, aperto da un articolo pubblicato dal settimanale "Il Risveglio" (ripreso integralmente da questo blog) che criticava la localizzazione cimiteriale del Nuovo Solari, l'istituto superiore di indirizzo agrario, si registrano alcuni interventi.

Interviene il "blog-fidentino", vicino al centrodestra, con un post  dal titolo esteticamente accattivante che suona così: GOVERNARE E' DECIDERE ANCHE DI NON DECIDERE: COMUNQUE PIOVONO RANE.
Parlando del caso dell'istituto Solari lo fa in maniera distaccata, preoccupato di non esprimere la propria opinione, preferendo rimanere alla finestra. Post comunque elegante, peccato che la piantina allegata sia taroccata, meglio utilizzare le mappe di Google.

Più esplicito il famoso blog locale di opposta collocazione politica che difende la logica (spartitoria) delle scelte urbanistiche della precedente amministrazione ed afferma che "tutto questo èscritto da circa 10 anni.". Il resta viene di conseguenza, nessun reale contributo.

Sull'argomento Solari si è aggiunto infine il blog Vocelibera con il post "Solari alcimitero? No meglio dai frati!!!!" che avanza una proposta, quella che qualsiasi persona di buon senso può avanzare: portare la scuola nel polo scolastico. Il post riprende l'immagine del progetto che vorrebbe la completa ed integrale urbanizzazione dell'area tra il Nuovo Solari ed il torrente Stirone, cui il Nuovo Solari non è che la mosca cocchiera. 

La pianta citata nel post del blog-fidentino.

Il progetto di quartiere citato nel post di voce-libera

Nessun commento:

Posta un commento

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi