sabato 31 marzo 2012

Castione Marchesi, 30 marzo 2012, Corte del Recupero


Sull'incontro di ieri sera abbiamo questa prima nota che l'encomiabile "blog fidentino" ha pubblicato alle prime luci dell'alba o, meglio, al termine della notte. Presente all'incontro, Carduccio Parizzi si limita per ora a sgombrare il campo delle interferenze politiche di giornata che rischiano di complicare le cose piuttosto che chiarirle. Cosa questa sacrosanta in una pratica che trova già nelle lacune e contraddizioni della documentazione abbastanza materiale per "non capirci più niente", che poi è il risultato voluto dalla burocrazia locale, provinciale e regionale.
Entra infatti la nota nel merito della notizia che vorrebbe il progetto non più finanziato dal contributo regionale Detta interpretazione nasce dalla lettura dell'ultimo paragrafo di un documento "informale" di provenienza dalla Regione in cui si fa il punto dell'annosa e complessa (resa complessa) vicenda.

Stralcio del "documento informale" citato
Non molto da aggiungere in attesa di maggiori dettagli alla nota del "blog fidentino" cui rimandiamo per una completa lettura:

Vedi anche: 
oppure:
e precedenti posts sullo stesso argomento su questo blog.

Nessun commento:

Posta un commento

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi