lunedì 9 giugno 2014

Luca Pollastri in Consiglio Comunale



"Ora che le elezioni sono terminate, ringrazio tutti quelli che hanno creduto nella bontà della nostra lista civica "Con Fidenza" ma soprattutto ringrazio chi, con il suo voto, mi ha dato fiducia permettendomi così di sedere in Consiglio Comunale (seppure tra i banchi dell'opposizione) insieme a Gabriele Rigoni. 

Il nostro sarà, sì, un lavoro di controllo e di denuncia soprattutto nel caso scoprissimo irregolarità, ma il primo intento è quello di essere propositivi e non "distruttivi". 
Su questa mia pagina sarete continuamente aggiornati e potrete essere partecipi del mio impegno per la città. Ogni proposta o critica è la benvenuta. Naturalmente, auguro al neo Sindaco Andrea Massari un buon lavoro"
Luca Pollastri


5 commenti:

  1. Come diceva, rivolto a Dio, Don Camillo, per Peppone, vestito da monsignore, nel finale del Film "Il compagno Don Camillo", anch'io noto: Ma, Signore, ma hai v-sto che faccia da prete che ha Luca Pollastri?". Lo aveva notato, anni fa, anche l'organizzatore di un corso d'aggiornamento per prof, rivolto all'allora direttore delle Elementari, dott. Bonvini.

    RispondiElimina
  2. Gabriele e Luca: ävanti, dritt 'me dü spädén! Me äv ven a-dré in biciclötta.

    RispondiElimina
  3. Germano Meletti10 giugno 2014 15:09

    E adesso Luca Pollastri gliele canterà di santa ragione, o eventualemente gliele farà cantare da altri, come nella sua corale

    RispondiElimina
  4. Bicicloeta o bicicléta, Clary?

    RispondiElimina
  5. Biffino: "biciclötta" per la parte Ovest di Borgo, "biciclètta" per la parte Est. Troverai ogni chiarimento su DEB = Dizionario Etimologico Borghigiano, che ha subito uno stallo nella pubblicazione, causa le elezioni comunali.

    RispondiElimina

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi