sabato 30 agosto 2014

Un prete dalla fine del mondo


Ieri sera alla ‘Festa in famiglia’, al Campetto di Fidenza, si è avuto l'incontro con Padre Charlos ‘Charly’ Oliviero per la prima volta in Europa. Padre Charlos, ordinato dall'allora cardinale Bergoglio, è andato a prestare il suo servizio a Hogar de Cristo una casa di comunità fondata da padre Pepe Di Paola, nella baraccopoli numero 21 di Buenos Aires. 
"L’occasione era la presentazione del libro ‘Preti dalla fine del mondo. Viaggio tra i curas villeros di Bergoglio‘ (Editrice Missionaria Italiana, prefazione di Luigi Ciotti) in cui Silvina Premat, giornalista del quotidiano La Nación, intervista 17 curas villeros, i preti delle baraccopoli di Buenos Aires. Ad assistere anche il vescovo, Mons. Carlo Mazza, il comandante della Compagnia carabinieri, il capitano Lorenzo Caruso, e l’assessore al Welfare, Alessia Frangipane. Un incontro voluto ed organizzato dal parroco della Cattedrale, don Stefano Bianchi."

Così ci scrive Alessandro Merlini che ha dedicato all'evento un articolo pubblicato sul quotidiano on-line Il Mattino di Parma


Leggi l'articolo di ALESSANDRO MERLINI


Nessun commento:

Posta un commento

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi