sabato 30 maggio 2015

Borgo di oggi, Fidenza di ieri in un filmato di Umberto


Un po' Borgo di oggi, Fidenza di ieri e Stirone di sempre in questo filmato di Umberto Zanella che vede Claretta Ferrarini come voce narrante
Merita di essere visto, caso mai dovremmo chiederci se noi meritiamo di vederlo dopo aver distrutto tanti scorci e testimonianze delle città che abbiamo ereditato. 
Questo è tuttavia solo uno dei tanti lavori che Umberto ci propone sul suo sito web e sulla sua pagina YouTube

Storia di Fidenza in dialetto Borghigiano.
Gh' era nà volta a Buragh San Dunen



Ecco come Umberto si presenta: 
  
Poche righe di una storia

Scattai le mie prime fotografie che avevo 11 anni in occasione di una gita scolastica dopo di che mi venne l'ambizione dello scatto perfetto e per questo mi dotai di apparecchi fotografici di buon livello.

Le ambite critiche positive giunsero, durante la mia prima mostra svoltasi sotto i portici del Comune di Fidenza, da un numeroso pubblico di curiosi e da amanti della fotografia.

Dall'immagine ferma iniziai ad interessarmi di quella in movimento ed iniziai a fare riprese in super 8 realizzando diversi filmati con sonoro e per stare al passo con le innovative tecniche continuai con le telecamere digitali.

La mia collezione si è andata sempre più arricchendo e con lo studio, su testi e riviste specializzate, appresi nozioni che mi permisero di affinare il modo di operare e, attraverso l'obiettivo, documentare le emozioni che provavo.

Il tempo libero che mi rimaneva, dal mio lavoro di autotrasportatore, l'ho dedicato quasi esclusivamente alla fotografia con immagini fisse e in movimento. Il mio mestiere mi ha portato a viaggiare molto e, mentre percorrevo strade conosciute ed altre nuove dalla mia postazione di autista, mi scorreva sotto la strada come fosse il nastro del tempo, nastro di immagini, emozioni tutte degne di essere fissate per il piacere di rivederle e condividerle .

I viaggi di lavoro e le gite in vacanze mi hanno portato in moltissime zone dell'Italia e poi in Europa, Asia, Africa e nel terzo Mondo , dove ho potuto fissare, con il mio obbiettivo, immagini suggestive di momenti irripetibili .

Da 10 anni con alcuni miei amici, con i quali ci scambiamo esperienze e chicche di tecnica, abbiamo formato un gruppo nel quale io apporto i miei documentari in logica di trama di testi dal contenuto visivo accompagnati da un sottofondo musicale.
 
 Diverse mie opere sono state messe in onda delle TV private quali: TV Treviglio,TV Parma, TV Varese, TV zona Cuneo, Canale 5 ed altre locali.
 
Un documentario girato a Fidenza di quando ricorreva il 500° anno del passaggio, per le vie di Fidenza, delle Guardie Svizzere dirette in Vaticano è stato notificato, dall'archivio delle guardie Pontificie, in Vaticano riconoscendomi un diploma di merito con allegato una rara moneta in oro.

La mia collezione è molto ricca di documentari e ne andrò, con l'intento di condividere un piacere, ad inserire su questo dominio alcuni che potranno essere visionati gratuitamente dai miei lettori.

Umberto Zanella

2 commenti:

  1. Grazie Bàrtino, della graditissima memoria. Ogni scorcio ha accompagnato la nostra felice giovinezza.
    Era bella la nostra Città!
    Franco S.

    RispondiElimina
  2. Io non sono di Fidenza, ma questo docu-film nostalgico è veramente un piccolo scrigno, ripieno di gioielli di valore inestimabile ed imperdibili; il signor Zanella non è solo un documentarista abilissimo, ma un grande poeta dell'audiovisivo. La Claretta è una voce narrante più unica che rara, solo lei poteva commentare questa panoramica di rimembranze dolci ed accorate.

    RispondiElimina

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi