venerdì 31 agosto 2018

Una scoperta nella Pieve di San Nicomede

1 commento:

Una scoperta nella Pieve di San Nicomede

di Roberto Mancuso

La stupenda Pieve di S. Nicomede conserva molteplici testimonianze di Fede e altrettanti misteri tramandati dalle leggende, che narrano di una imperatrice, di pellegrini, viandanti e tesori nascosti, ma mai si era sospettato che potesse contenere anche una preziosa testimonianza dell’arte fotografica italiana. Come spesso accade il tesoretto è sempre stato sotto gli occhi di tutti, ed è lì da decenni, molto probabilmente donato alla chiesa dopo il restauro del 1909, che fu promosso dall’arciprete Giovanni Mangoni.

martedì 28 agosto 2018

L'Università delle Tre Età: trent'anni di storia

2 commenti:
Unitre - Articolo 12.11.1989
L'Università delle Tre Età: trent'anni di storia 
di Anna Orzi

L'Unitre fidentina si appresta ad iniziare giovedì 11 ottobre un nuovo anno accademico. E sarà un anno particolarmente importante perché questa realtà culturale, autentico fiore all'occhiello della nostra comunità, celebrerà il trentennale di fondazione.

lunedì 27 agosto 2018

Magister Docet: un premio per sottolineare l'importanza degli insegnanti.

1 commento:
Aula scolastica anni '20 nei locali della Rocca
La scuola a Fidenza, sia pubblica che privata, può vantare con orgoglio una tradizione centenaria di tutto rispetto. Questo non è avvenuto per caso.

domenica 26 agosto 2018

Coltivare l'alleanza con la terra

2 commenti:
"Finché durerà la terra, seme e mèsse, freddo e caldo, estate e inverno, giorno e notte, non cesseranno" 
Questo il versetto 22 di Genesi 8 con cui si apre il Messaggio dei vescovi per la 13ª Giornata Nazionale per la Custodia del Creato che si celebrerà il 1° settembre 2018.

Nel segno del Leone si conclude la rassegna "D'Estate Segni e Sogni"

1 commento:

Il maltempo aveva suscitato preoccupazioni su palco allestito in Piazza Verdi sabato 14 luglio, ma il concerto con Lucia Consigli ha potuto aver regolare svolgimento; sempre il maltempo ha condizionato ieri sera, sabato 25 agosto, il gran finale con Beppe Servillo, ma la risposta è stata pronta ed il concerto ha trovato ospitalità al Teatro Magnani. Difficile definirlo un ripiego, il nostro teatro aggiunge sempre qualcosa all'evento. 

venerdì 24 agosto 2018

Scuola Diocesana di Formazione 2018-2019

1 commento:


La Scuola Diocesana di Formazione ha raggiunto il suo X anno di attività. Ringraziamo il Signore e quanti hanno sostenuto tale progetto, che ha aiutato tanti giovani e adulti a rendere ragione della propria speranza (1 Pt 3, 15).

domenica 19 agosto 2018

Santuario di Montemanolo e pertinenze della Pieve di Cusignano

1 commento:
Chiesa Parrocchiale di Cusignano
da una particolare angolazione 
Pieve di Cusignano
Santuario della Madonna di Montemanolo

Dalla strada comunale per Banzola, appena passato il centro di Pieve di Cusignano, si stacca sulla destra un'impegnativa salita tra campi e vigneti che porta alla località di Montemanolo, dove, da almeno duecento cinquant'anni, sorge un oratorio; da tempo ancor più lontano vi si ricorda la devozione per la Madonna. 

mercoledì 15 agosto 2018

“Siamo tutti sulla stessa barca”

3 commenti:

"Il critico d’arte e polemista stupisce tutti e interviene nella polemica dell’estate per difendere il Manifesto di Marina Abramović per la Barcolana. Con un bellissimo testo, realizzato per Artribune su invito di Aldo Premoli, che spiega le origini dell’espressione “Siamo tutti sulla stessa barca”. .................

Due passi sulla Via Francigena: dal Viale dei Gelsi al Ponte sul Rovacchia

1 commento:

Per meno di un chilometro, degli oltre seicento per arrivare a Roma, percorriamo un tratto della Via francigena in perfetto relax. Non occorre l'attrezzatura dei due pellegrini autentici che vediamo nella prima foto all'ingresso del Viale dei Gelsi o dei Mûr del Cäbariöl. Bastano comode scarpe bicolori.

Il Viale

martedì 14 agosto 2018

E' fidentino il "Cucumis citrullus" DOC?

1 commento:

"Il cocomero (Citrullus lanatus) o anguria è una pianta della famiglia Cucurbitacee, originariamente proveniente dall'Africa tropicale." ci dice Wikipedia, l'enciclopedia libera aggiungendo poi "David Livingstone, un famoso esploratore dell'Africa, riportò che la pianta del cocomero cresceva abbondante nel deserto del Kalahari, dove sembra che esso abbia avuto origine" ed ancora "Non è dato sapere quando il cocomero sia stata coltivato per la prima volta, ma il primo raccolto ad essere stato registrato è documentato in alcuni geroglifici nell'Antico Egitto e avvenne quasi 5000 anni fa".

lunedì 13 agosto 2018

Demolizioni a Borgo ed a Pechino

2 commenti:
3 agosto 2011

“Vedo che stai ideando qualcosa con questa polvere”, commenta un "follower" rivolgendosi all'artista cinese Ai Weiwei intento appunto a raccogliere polvere tra le macerie del suo studio demolito dalle autorità.
Non fermiamoci tuttavia al provvedimento cinese, torniamo a casa nostra dove le dimensioni cittadine sono modeste ma le demolizioni sono una costante. 

sabato 11 agosto 2018

Il nero cubo di catene di Piazza della Repubblica

7 commenti:

La fitta maglia ferrigna di catene già si copre di rugginose screziature. Partorito quasi a dispetto della città il cubo dovrebbe essere rimosso. L'immagine ingentilita che vediamo sopra è puro esercizio grafico la realtà è qui sotto:   

giovedì 9 agosto 2018

Le ruspe nel giardino dei ricordi

4 commenti:
Ci sono luoghi che più di altri restano nella memoria del cuore e diventano luoghi magici che ci parlano con le voci di allora. (A.P.)

mercoledì 8 agosto 2018

Fidenza e le sue piazze: Piazza Verdi e Piazza Pontida

Nessun commento:

Piazza Verdi e Piazza Pontida.

Due piazze con un passato importante e un futuro da inventare.
I nomi mutano con il mutare degli eventi, ma i luoghi conservano memoria del tempo nelle loro pietre e nelle loro profondità a ricordarci la storia di quell'umanità che vi ha vissuto.
A noi attualmente le denominazioni di queste piazze servono solo a scopo pratico di riferimento. Gli spazi, così come li vediamo oggi, non danno spiegazioni , anzi  confondono  le idee, tanto che non si capisce la loro ragione di essere se non si fa un passo indietro.

martedì 7 agosto 2018

450 casse di reperti archeologici tornano a casa

4 commenti:

Nell'aprile del 2011 l'archeologa Dott.ssa Manuela Catarsi, allora sovrintendente per i Beni Archeologici dell'Emilia Romagna, nella conferenza di chiusura del corso accademico di Storia dell'Arte dell'Università delle Tre Età, aveva ricordato la necessità di istituire presso la nostra città un museo o perlomeno temporaneo deposito per conservare e valorizzare tutto il materiale archeologico raccolto a Fidenza e dintorni attualmente stoccato negli scantinati del museo archeologico di Parma.

domenica 5 agosto 2018

Le proposte di agosto dal Museo del Duomo e dalla Diocesi

Nessun commento:
MUSEO DEL DUOMO E DIOCESANO DI FIDENZA

Apertura straordinaria con visite guidate mercoledì 15 agosto, Ferragosto, alle ore 16,00.  Prenotazioni (facoltative): IAT Casa Cremonini 0524 83377

sabato 4 agosto 2018

La prima edizione del Premio Don Amos Aimi

2 commenti:
L'idea di dedicare un Premio letterario a don Amos Aimi è nata come è nata, ma è nata bene. 
E' uno di quei "salti di qualità" che il ricco programma di iniziative culturali dell'Ufficio Cultura del Comune di Fidenza ha proposto in questo primo scorcio dell'anno e che continuerà a proporre nell'ultimo quadrimestre. 
L'assessore alla Cultura Maria Pia Bariggi che, ricordiamo, ha ideato l'iniziativa "Testi e .... Pretesti" di notevole respiro culturale, ora, in ambito storico e letterario, si è impegnata a promuovere questo Premio. 
La figura di Don Amos è magistralmente ripresa nell'articolo di Mirella Capretti pubblicato su questo blog "Ricordo di Don Amos".

 

Il Comune di Fidenza
 bandisce la prima edizione del
 Premio Don Amos Aimi
 dedicato alla memoria di
Don Amos Aimi

venerdì 3 agosto 2018

"Io raccolgo storie perdute"

Nessun commento:

Non sono scrittore, non faccio lo storico.
Io raccolgo storie perdute.
Alcune son tornate nella loro casa, lassù al castello. 
Da sabato 4 agosto al Castello di Contignaco.

Le proposte di agosto a Fidenza tra cinema e varietà teatrali

12 commenti:

Le serate al Parco Olmi di luglio ed agosto sono ormai una collaudata proposta che Edilfidenza Due Soc. coop. offre alla cittadinanza. Esaurito il cartellone di luglio "si fa sotto" quello quello agostano, primo appuntamento sabato 4 alle 21.00 con lo spettacolo "Operetta ... che passione", una serata con Alessandro Brachetti e Silvia Felisetti per sognare la luna blu. Tutto borghigiano lo spettacolo di mercoledì 8 agosto ma di questo ne parleremo questo il cartellone completo:

mercoledì 1 agosto 2018

I fiumi non bevono la propria acqua

1 commento:

Dall'Africa che vuol resistere questa lettera per noi. 
Per disintossicarci, per abbandonare livori e solitudini, per non seguire pifferai, per accogliere ed essere accolti, per muoverci anche tra le nostre insicurezze, per saper leggere le notizie, per spendere quello che abbiamo inutilmente cumulato. 
Ed anche per poter vedere la bellezza dei colori della pelle non solo quella dei tramonti.