lunedì 31 dicembre 2018

Gli Auguri dell'ANCR e del Presidente Gino Narseti alla città, ai cittadini e all'Italia

Nessun commento:

L'invito alla Pace che il Comm. Gino Narseti, Presidente della locale sezione dell'Associazione Nazionale Combattenti e Reduci, ha rivolto alla città ed a chi si riconosce cittadino, ha dato spessore all'incontro di fine anno di lunedì 31 dicembre 2018 presso la sede della sezione nel Palazzo di Via Berenini ex-gesuiti.

sabato 29 dicembre 2018

Fornio tra fotografia di oggi e pittura di ieri

Nessun commento:
Fotografia con lo stesso taglio del quadro di
Ettore Ponzi del 1952 che Maria Francesca
ha trovato in una foto a colori di tempo fa. 

"Non ci resta che vincere" per Capodanno

Nessun commento:
“NON CI RESTA CHE VINCERE” di Javier Fesser.
La storia di Marco, un giovane viceallenatore di basket che riscoprirà
 la sua passione per lo sport allenando una squadra di diversamente abili.
Lunedì primo gennaio 2019, ore 16
Mycinem@ - Fidenza, via Mazzini 4

Definita la commedia dell'anno il film "Non ci resta che vincere"  (il titolo originale è "Campeones") ci è proposto nel pomeriggio di Capodanno dell'anno a venire, il 2019. 

venerdì 28 dicembre 2018

La storia dei luoghi di Pieve Cusignano

2 commenti:
Se, inforcata la bicicletta, da Fidenza muoviamo verso Pieve Cusignano possiamo scegliere tra il prendere i saliscendi di Monfestone o il seguire il tranquillo percorso che, superata la frazione di Santa Margherita, porta a costeggiare il torrente Parola che, ad un certo punto, riceve le acque del Rivo Gisolo.
Anche un piccolo rivo da queste parti suda storia, ci fermiamo quindi prima di raggiungere Pieve ed ascoltare Elisa Denti che ci racconta di questi luoghi e poi si sofferma su un luogo, Santa Maria del Gisolo, che conserva nel nome un antico fascino ma un'incerta etimologia.. 
Due immagini fotografiche di Antonio Pedroni prelevate dalla mostra "Mappe di Comunità" ci introducono allo scritto di Elisa Denti.
A. Ponzi


Due fotografie di Antonio Pedroni
La Storia dei Luoghi

giovedì 27 dicembre 2018

Don Amos, sacerdote e studioso che andava con le proprie gambe

2 commenti:
1 maggio 2013 - Bastelli festa S. Giuseppe lavoratore
Sono già passati cinque anni, ma il ricordo non si affievolisce.
Troppo importante per me la figura del sacerdote Don Amos Aimi.
Ho imparato molte cose di lui dopo la sua morte, da gente incontrata per caso e per caso a parlare di lui, a scoprire quanta umanità e dedizione era disposto a dare a chi aveva bisogno, senza chiedere nulla in cambio.

Le frazioni di Fidenza in mostra: Castione Marchesi

2 commenti:
Germano Meletti ci conduce in giro per Castione, noi cogliamo l'occasione per seguirlo aiutandoci anche con le immagini che la mostra "Mappe di Comunità"  dedica a Castione grazie al contributo fotografico di Roberto Scaglioni e Barbara Frondoni. 
La mostra resterà aperta presso l’Auditorium del Palazzo Orsoline dal 22 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019, orari di apertura: 23, 29, 30 e 31 dicembre e 5 e 6 gennaio dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18,30 il 25 dicembre e 1 gennaio dalle 16 alle 18,30.

Fotografia di Roberto Scaglioni
UN GIRO PER CASTIONE MARCHESI
 TRA ARTE, STORIA E CULTURA 

domenica 23 dicembre 2018

Riflettore sulle Frazioni in uno scritto di Marisa Guidorzi

1 commento:
Fornio - fotografia di Maria Francesca Bertoli
Mappe di Comunità

Si è aperta ieri  alle 17,30  presso l'Auditorium delle Orsoline la mostra Mappe di Comunità, dove un gruppo di appassionati fotografi espone una serie di immagini raccolte qua e là in una ricerca  sul territorio alla scoperta delle frazioni più e meno note, più o meno abitate. 

Fidenza sugli scudi! Gli auguri del Sindaco e della Giunta ai cittadini

Nessun commento:

Improntato all'ottimismo l'incontro al Ridotto del Magnani di venerdì 21 dicembre per il tradizionale appuntamento augurale del Sindaco e della giunta con la cittadinanza al completo. Un bilancio tanto positivo quello illustrato dal Sindaco Andrea Massari tanto da ridurre a passo esclusivamente burocratico e formale il Consiglio Comunale che si è poi riunito alle 17 dello stesso giorno con approvazioni a raffica. 

Ain-Karin (Il paese di Elisabetta: Cf Luca 1,39)

4 commenti:

Ain-Karin

sabato 22 dicembre 2018

“Mappe di comunità”, mostra dedicata alle frazioni di Fidenza

Nessun commento:
Il Comune di Fidenza presenta la mostra di fotografia: 

Mappe di Comunità. Segni materiali e immateriali delle frazioni di Fidenza.

Espongono i fotografi: Stefano Allari, Francesca Bertoli, Massimo Dioni, Barbara Frondoni, Lara Grassi, Michele Maffini, Michele Marenzoni, Antonio Pedroni, Roberto Scaglioni, Fernando Zilli
Curatori mostra: Evelyne Marai, Luca Faravelli
Curatore testi del catalogo: Ambrogio Ponzi

Fotografia di Michele Maffini
Nelle immagini della mostra e del catalogo, nei commenti che quest'ultimo propone, ci sono tutte le diciotto frazioni che si raccolgono nella mappa del Comune di Fidenza, diciotto nomi, diciotto storie tutte diverse. 

giovedì 20 dicembre 2018

Consiglio Comunale, la festa è qui!

Nessun commento:

Non poteva mancare nel calendario delle manifestazioni pre-natalizie un Consiglio Comunale, eccolo servito per domani 21 dicembre alle ore 17.00.
Incastrato tra una manifestazione e l'altra presenta un ODG folto in cui troviamo momenti importanti e delicati quali: l'approvazione del DUP (Documento Unico di Programmazione al punto 7 dell'ODG, l'approvazione del bilancio di previsione 2019-2021 al punto 8.

"I Colori della Musica" in uno spettacolo della Scuola Media P. Zani

Nessun commento:

“I COLORI DELLA MUSICA”
"Presta le tue orecchie alla musica, apri i tuoi occhi alla pittura, e... smetti di pensare!  / Chiediti solamente se lo sforzo ti ha permesso di passeggiare all'interno di un mondo / fin qui sconosciuto. Se la risposta è sì, che cosa vuoi di più?"
Queste parole di Vassilij Kandinsky introducono il percorso musicale scelto per questa sera dedicato ai “I COLORI DELLA MUSICA” che costituisce il primo dei due spettacoli che la scuola Media P. Zani regala alla città in occasione del Natale.

"Ricordi Borghigiani " di Nino Secchi. Presentazione in controluce

1 commento:

Nino Secchi sostenuto dal calore di un pubblico che ha messo a dura prova la sala di proiezioni del Centro Giovanile. Nino lo preferisce chiamare ex-macello aggiungendo quindi solo una "ex" all'antica denominazione. L'occasione è stata la presentazione della sua ultima fatica letteraria "Ricordi Borghigiani ... tra ieri ed oggi" che ha riguardato l'antropologia di una città, Fidenza, che era un borgo e che sente ancora di esserlo in occasioni come questa, costruita col genio di uno ed il plauso di molti. 

mercoledì 19 dicembre 2018

“Ho visto il deserto rifiorire”

1 commento:

Verrà presentato venerdì 21 dicembre alle ore 18 presso il Ridotto del teatro Magnani il libro dal titolo “Ho visto il deserto rifiorire”, che ricorda l’accoglienza come casa-famiglia di Cristina e Vincenzo durante gli anni ’80 a Lodesana nell'impegno quotidiano al fianco di giovani con problemi di droga e delle loro famiglie. 

L’arte nei lager nazisti

3 commenti:


Martedì 18 dicembre 2018 presso la Casa della Memoria e della Storia di Roma 
è stato presentato il libro L’ARTE NEI LAGER NAZISTI: memoria, resistenza, sopravvivenza. Pittori militari italiani internati in Germania. 1943 – 1945 della professoressa Paola Cintoli (Palombi editore, 2018).
Un libro d’arte con immagini di pitture realizzate durante la prigionia da vari internati militari pittori nel Lager nazisti, commentati e con riferimenti sui singoli artisti ripresi dall'autrice. 
Largo spazio è dedicato all'esperienza pittorica del Pittore Ettore Ponzi, 25 opere sono state riprodotte e commentate dall'autrice. In questi ultimi due anni ho fornito tutti gli elementi conoscitivi di cui ero in possesso. Ringrazio quindi la Prof.ssa Paola Cintoli che ha portato a conclusione un lavoro di cui conosco sia le difficoltà sia la tenacia con la quale sono state affrontate.         Ambrogio Ponzi

martedì 18 dicembre 2018

“Racconti a tavola”,lunario castionese

Nessun commento:
Fra i tanti calendari che ci vengono proposti in occasione del fine
anno questo di Castione Marchesi ha tutto in regola per piacere,
per interessare e per conoscere una realtà vicina, attiva e dinamica.
Anche quest’anno l’Associazione Pro Castione Marchesi ha pubblicato il proprio lunario dandogli  come titolo, e come traccia che viene seguita per ogni mese, “Racconti a tavola” col corredo di splendide fotografie realizzate da Angelo Rizzi. 

lunedì 17 dicembre 2018

Fantaonomastica emiliano-romagnola

2 commenti:
 Immagine da www.radiomaremmarossa.it

Fantaonomastica emiliano-romagnola
                                                                             di Franco Bifani

Carissimo Ambrogio,
non ci crederai, ma nella fantasiosa onomastica emiliano-romagnola sono tristemente svaniti nomi come Scioperino, Primomaggio, Controguerra, Lenino, Radames e Aida. 

“Ricordi borghigiani … tra ieri e oggi”, un libro di Nino Secchi

1 commento:
Il volume verrà presentato mercoledì 19, alle ore 20,30, presso il Centro Giovanile (ex macello) con la partecipazione preziosa di Giancarlo Loreni

L’assessore alla cultura, prof.ssa Bariggi, nella presentazione del nuovo volume di Nino Secchi “Ricordi borghigiani … tra ieri e oggi”  ha sapientemente còlto l’essenza delle motivazioni che hanno guidato l’autore nella stesura di questo interessante lavoro 
L'occhio vigile e attento di Nino Secchi pianifica una campagna di conservazione preventiva: i personaggi Gianni Adorni, Giuseppe Ampollini, Maurizio Baratta, Vittorio Benecchi, Eros Sirocchi e tanti altri, sono ritratti senza interventi censori e suscitano un rinnovato apprezzamento in chi li conosce, un' empatica curiosità in coloro che per la  prima volta li incontrano. Fidenza, grazie a questo dialogo diretto di Nino Secchi con i “Ricordi borghigiani”,  rivela quelle ricchezze che i suoi abitanti le hanno conferito”.

domenica 16 dicembre 2018

La politica sotto l'albero: Daniele Aiello candidato sindaco

3 commenti:
Daniele Aiello, presidente dell'associazione "Obiettivo Comune", nata ufficialmente giovedì 16 gennaio 2014 al Caffè Letterario, decide di candidarsi alla carica di Sindaco del Comune di Fidenza nelle prossime amministrative che, come è nota, si terranno in primavera.
Padrini della candidatura l'ex sindaco Mario Cantini, Gianpaolo Lavagetto, Chiara Grassani, Eleonora Cernul, altri, ma soprattutto Carduccio Parizzi.
Una mossa che, all'indomani dell'annuncio della triplice intesa di centrodestra, aggiunge colore alla campagna elettorale che improvvisamente si è aperta in questi giorni di vigilia natalizia senza necessariamente condividerne il clima.
Che ne sarà della lista civica che nelle precedenti elezioni ha portato due consiglieri in Consiglio Comunale? 
Lo vedremo, intanto leggiamo il comunicato stampa pubblicato oggi dal quotidiano locale ed il commento futurista di Luca Garulli.


sabato 15 dicembre 2018

Elezioni amministrative 2019 - Il centrodestra si ricompatta ed apre al movimento civico

Nessun commento:

Sotto l'albero virtuale della politica troviamo questo comunicato che ci proietta nel 2019 quando i cittadini saranno chiamati con il voto ad eleggere un nuovo Consiglio Comunale. Per la candidatura alla carica di Sindaco, la notizia più attesa in questi casi, c'è tempo.
Può essere facile fare un'alleanza ma poi laboriosa è la scelta del comandante, tanto più che la coalizione si presenta aperta ad altri apporti e pone quindi un dilemma o un "trilemma" alle forze civiche fidentine che hanno condiviso con Forza Italia i banchi dell'opposizione in consiglio comunale.
L'appello alle forze civiche si rivela insidioso per quest'ultime che potrebbero di fatto dover abbandonare la radice stessa del "Civismo".

venerdì 14 dicembre 2018

«Guida Nanni: Tratti e piatti della Via Francigena»

1 commento:
«Guida Nanni: Tratti e piatti della Via Francigena»

La «Guida Nanni: Tratti e piatti della Via Francigena», sottotitolo "Una guida per gustare il cammino", è la nuova fatica di Ermanno Ghiozzi. 

"Concertone" venerdì 21 al Teatro Magnani

Nessun commento:

Staffetta alla lettura di tanti fidentini sulle note dell’ensemble bandistico
Sul palco presenti il Sindaco Massari, Don Marek, i Fidentini dell'Anno, il giornalista Bandini, Maria Grazia Bertoglio, Franco Frigeri, Monica Marzoli, Silvia Miserotti.
Il Concertone per gli auguri a tutti i fidentini? Quest’anno sarà un super evento tra il musical e il reading, interamente dedicato a Giovannino Guareschi. Grandi protagonisti i fidentini, che si alterneranno sul palco per una emozionante staffetta coccolata dalle note della Banda "Città di Fidenza", che ha progettato l’evento con straordinaria passione”, sostenuta dall'Amministrazione comunale.

giovedì 13 dicembre 2018

Mappe di Comunità: il patrimonio di cultura e paesaggio delle frazioni

Nessun commento:
La mostra si svolgerà presso l’Auditorium del Palazzo Orsoline dal 22 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019, orari di apertura: 23, 29, 30 e 31 dicembre e 5 e 6 gennaio dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18,30 il 25  dicembre e 1 gennaio dalle 16 alle 18,30.

“Ciò che sta nel cuore di “Mappe di comunità”, la mostra relativa alle frazioni di Fidenza, è il nesso fra le parti e il tutto, fra il capoluogo e le realtà che ne condividono l’identità. 
La mostra vuole sottolineare, infatti, la rilevanza che, da sempre, ha assunto e assume il tema delle frazioni del Comune di Fidenza”.

mercoledì 12 dicembre 2018

"Vittorio - restiamo umani" di Gianluca Foglia "Fogliazza" con Emanuele Cappa

Nessun commento:
"Vittorio - restiamo umani" di e con Gianluca Foglia "Fogliazza" con Emanuele Cappa
è una narrazione con disegno, musica e contributi video, dedicata a Vittorio Arrigoni
viene presentato venerdì 14 dicembre alle ore 21.00 al Centro Giovanile di Via Mazzini.
Ingresso libero e gratuito.
“Restiamo umani”. Chiude così Vittorio Arrigoni, Vik per gli amici, assassinato nella notte del 15 aprile 2011 a soli 36 anni, le pagine del suo diario “Piombo Fuso”, in cui racconta in prima persona l'assedio di guerra che l'esercito israeliano ha operato ai danni della popolazione palestinese nella Striscia di Gaza. 

martedì 11 dicembre 2018

Diritti Umani: anche il Consiglio Comunale è segno dei tempi?

2 commenti:


Lunedì 10 dicembre il Comune di Fidenza ha celebrato la ricorrenza del settantesimo anniversario della promulgazione della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani con un Consiglio Comunale Straordinario in Sala Consiglio alla presenza di cittadini, pochi, e di un limitato numero di Consiglieri. 

lunedì 10 dicembre 2018

"In fuga dalla Siria"

1 commento:
Inaugurata oggi pomeriggio la mostra "In fuga dalla Siria" allestita nello spazio espositivo della ex-chiesa di San Giorgio in Via Goito a Fidenza.
L'evento è in realtà qualcosa di diverso da una tradizionale proposizione di immagini: il visitatore è chiamato a percorrere un viaggio, il viaggio di un disperato che deve lasciare il suo paese, in questo caso la Siria, per "fuggire" da una situazione invivibile, la guerra.

domenica 9 dicembre 2018

Politica fidentina: un invito alla partecipazione.

Nessun commento:
Gabriele Rigoni, candidato Sindaco alle elezioni amministrative del 2014 ed attualmente Consigliere Comunale del gruppo civico, con questo comunicato ci ricorda che nel prossimo anno si voterà per il rinnovo del Consiglio Comunale e per l'elezione del Sindaco.
Si parla poco di questa scadenza, bene a fatto Gabriele Rigoni a ricordarcela, le volate brevi alla fine non portano i migliori risultati.

sabato 8 dicembre 2018

“COLLEZIONE AUTUNNO-INVERNO” Mostra della pittrice fidentina Ivana Bianchi

Nessun commento:

Inaugurata oggi, 8 dicembre, a Casa Cremonini la personale della pittrice fidentina Ivana Bianchi dal titolo “COLLEZIONE AUTUNNO -INVERNO” che si protrarrà sino al 6 gennaio ed è visitabile da mercoledì a domenica dalle 9 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 17.30. 
Il tradizionale taglio del nastro è stato preceduto dall'intervento dell'assessore alla Cultura del Comune di Fidenza Maria Pia Bariggi. 
Sono state presentate alcune creazioni tratte dai dipinti delle pittrici Ivana Bianchi e Raffaella Bellani.

Ecco le navate laterali del Duomo dopo la rimozione dei confessionali

1 commento:

Senza inoltrarci in previsioni avventate avevamo dato notizia della rimozione di un confessionale ligneo nella navata sinistra del Duomo. Tanta cautela è stata premiata, come era logico aspettarsi tutti i sei confessionali sono stati rimossi.

Pisellino Toscani

Nessun commento:

Per gli insulti alla Meloni da parte del Divo Oliviero Toscani, si deve constatare l’assordante silenzio del Pd e della Lega. Anche la Boldrini, sempre pronta a difendere le donne, nel finale del suo intervento, ha fatto una magra figura. 
“Io la violenza e l’odio le ho condannate sempre, anche quando hanno colpito i miei avversari politici. Giorgia Meloni può affermare la stessa cosa?". 
La Meloni è stata definita da Toscani come una ritardata, brutta, volgare e fastidiosa, per cui tutto ne risente, anche l’estetica. Volgari insulti che offendo le donne e chi soffre di disturbi psichici.

venerdì 7 dicembre 2018

"Il sogno di un'Oasi" ieri al Teatro Magnani

Nessun commento:

Un invito a guardare per scoprire quel che distrattamente e quotidianamente vediamo attorno a noi, questo il messaggio che Nilo Riccardi ci ha trasmesso nella serata di presentazione del libro "Il sogno di un'Oasi" giovedì 7 dicembre al Teatro Magnani. 

giovedì 6 dicembre 2018

I diritti umani nel mondo, una parabola che sembrava solo ascendente

1 commento:
«E' straordinariamente attuale, oggi, il riconoscimento della eguale dignità di tutti i membri della famiglia umana e dei loro diritti, uguali ed inalienabili.
In questo senso sono convinta che costituiscano il fondamento della libertà, della giustizia e della pace e che, in opposizione, il disconoscimento e il disprezzo dei diritti umani inducano ad atti di barbarie che sempre offenderanno la coscienza dell'umanità».
Così ci dice Maria Pia Bariggi, Assessore alla Cultura ed alla Scuola nel ricordarci che lunedì 10 dicembre alle ore 18.00 tutti siamo invitati ad un Consiglio Comunale Straordinario dal titolo «l diritti umani nel mondo, breve storia di una parabola che sembrava solo ascendente» nel corso del quale interverrà Sandra Zampa del Comitato interministeriale per i Diritti umani . 

mercoledì 5 dicembre 2018

I toponimi, una traccia dell’identità borghigiana

1 commento:

Si è concluso, il 4 Dicembre 2018, al Ridotto del Teatro “G. Magnani”, il progetto di Alternanza Scuola - Lavoro delle classi 3^A e 3^ B del Liceo Scientifico Scienze Applicate dell’I.I.S.S. “A. Berenini” di Fidenza.

martedì 4 dicembre 2018

Il confessionale del duomo va in pensione?

5 commenti:

Trasloco? Sono di poche ore fa queste immagini che ci prevengono direttamente dal sagrato del Duomo. Il centenario confessionale, che ha raccolto le confidenze di tanti fedeli, liberato da tante colpe o sensi di colpa o assolto anche semplici marachelle da valutare nella loro intenzionalità, sta partendo.

domenica 2 dicembre 2018

Rino Sgavetta, mostra personale di dipinti e sculture a Parma

Nessun commento:


Non è da tutti compiere novantun anni, in forma, dopo vari problemi di salute, e il giorno dopo… inaugurare una mostra personale di dipinti e sculture!
Il personaggio è Rino Sgavetta, un vecchio solo per l’anagrafe, con l’entusiasmo di un ragazzino e tanta voglia di fare e mettersi in gioco, tra la meraviglia di chi lo conosce bene.
Il titolo della mostra è “ENERGIA VITALE”, titolo appropriato per una considerevole esposizione di opere, molte delle quali mai esposte (pochi conoscono la vasta produzione dell’Autore) ora letteralmente messe in luce - la luce ideale, quella radente - nella splendida, bianca e spaziosa “CHAOS ART GALLERY” di Vicolo Leon d’Oro, 8, a Parma.

sabato 1 dicembre 2018

"Il sogno di un'oasi" ti riporta a casa. Un'idea di Nilo Riccardi.

1 commento:

«Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra, c’è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti», scriveva Cesare Pavese ne "La luna e i falò". E chi è stato lontano a lungo dalla propria terra lo sa. 
Nilo Riccardi, fidentino, ha vissuto per più di quarant'anni in "giro per il mondo, imprenditore nel settore del tessile e dell’abbigliamento. Una volta tornato, ha immaginato tra le altre cose questo libro, perché la Fidenza che ha ritrovato magari non era la stessa così a lungo idealizzata, ma il fascino, il sapore di questo territorio pian piano è riuscito a riscoprirli. 

Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne.

Nessun commento:

 Il Consiglio comunale, è stato convocato in seduta solenne venerdì 30 novembre 2018 nella Sala consiliare per la celebrazione della "Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne"
Dopo il saluto del Presidente del Consiglio comunale, Amedeo Tosi che integralmente riportiamo, il primo intervento è dell'Assessore al Welfare, Associazionismo, Terzo settore, pari Opportunità, Alessia Frangipane.

venerdì 30 novembre 2018

Italiani e italiane... nell'Italia "fai da te"

Nessun commento:


Italiani e italiane...

Carissimo Ambrogio
qualcuno dice di aver sentito, seppure in lontananza, Conte, Di Maio e Salvini pronunciare queste auguste frasi:”L'Italia farà da sé!”, “Qui si fa l'Italia o si muore!”

Palazzo ex Licei e Piazza Svelata - Percorso di Progettazione Partecipata

6 commenti:
 Giovedì 6 dicembre alle 18,30
presso la "Sala Incontri"
del Palazzo "OF" Orsoline Fidenza.

Nuovo appuntamento, giovedì 6 dicembre alle 18,30 presso il Museo del Risorgimento nella "Sala Incontri" nel Palazzo "OF" Orsoline Fidenza, dell'iniziativa dedicata a dare consistenza urbanistica, architettonica e funzionale al Palazzo Ex Licei e al retrostante spazio.  
"Scriviamo il nostro Manifesto!" è l'argomento di quest'incontro che vuol essere un’occasione per ragionare su quali valori si vorrebbero portare dentro questo luogo di condivisione.

giovedì 29 novembre 2018

Storia e storie: I Toponimi dell'Identità

Nessun commento:
Martedì 4 dicembre presso la sala Ridotto Teatro Magnani, ore 17.30
 - Convegno conclusivo sui risultati del progetto -

Martedì 4 dicembre alle ore 17.30 nel Ridotto del Teatro Magnani convegno conclusivo  sui risultati del progetto di alternanza scuola/lavoro "STORIA E STORIE: I Toponimi dell'Identità" svolto dalle classi 3 A e 3 B dell'indirizzo Liceo Scientifico Scienze Applicate Agostino Berenini, che ha visto la collaborazione e partecipazione di esperti esterni e l'istituzione di un vero e proprio tavolo di lavoro.

martedì 27 novembre 2018

Il Natale? A Fidenza! 2018-2019 Tutti gli appuntamenti

1 commento:

In distribuzione il calendario degli appuntamenti che si raccolgono attorno alle festività di Natale nel mese di dicembre e si prolungano nel gennaio del nuovo anno. Ricreazione, cultura, spettacoli, mostre, mercati sono tutte occasioni che di incontro che fanno di Fidenza una comunità che, pur crescendo, si vuol riconoscere nelle persone. 

domenica 25 novembre 2018

Inventario delle eredità culturali del territorio

Nessun commento:
Come meglio spiegato nella lettera d'invito dell'Assessore alla Cultura e alla Scuola, Prof.ssa Maria Pia Bariggi, l'incontro previsto per mercoledì 28 novembre alle ore 18,30 presso il Ridotto del Teatro G. Magnani è finalizzato a promuovere la realizzazione di un inventario partecipato dell'eredità culturale di ogni Comune parmense e, nel caso specifico, del nostro Comune.
Unitamente alla citata lettera pubblico il documento ad essa allegato che ci fornisce altri utili elementi sull'iniziativa.

Mercoledì 28 novembre alle ore 18,30
presso il Ridotto del Teatro G. Magnani
INVITO

OGGETTO: incontro sull'Inventario delle eredità culturali del territorio parmense. 

sabato 24 novembre 2018

Con Giancarlo Loreni raccontiamo lo Stirone

1 commento:

Quando si è ragazzi basta lo spazio di uno o due anni per marcare la differenza tra uno "più grande" e "uno più piccolo", determinando così le amicizie e le frequentazioni. Poi col passare del tempo si è sempre più uguali, "della stessa generazione" si dice, ma la vita intanto ci ha portati uno di qua e l'altro di là, sicché quando capita di trovarsi sembra quasi di non essersi mai conosciuti. Ma poi interviene qualcosa e si è come due che hanno sempre avuto le stesse cose nel cuore, in questo caso lo Stirone.

I 106 anni di Emilia Ponzi

4 commenti:

Ritratto di Emilia Ponzi eseguito dal fratello Ettore nel 1927.
Il dipinto è visibilmente danneggiato, fu infatti recuperato in via Cornini Malpeli
 tra le macerie della casa distrutta completamente dai bombardamenti del maggio '44 .

Zia Emilia quest'anno, il 24 novembre, compie 106 anni. Nata nel lontano 1912 a Borgo San Donnino a
bitava allora nel popolare quartiere Oriola nella parte che fu, vent'anni dopo, "bonificata" per creare la nuova strada di penetrazione Via Corsica, oggi un tratto di via Cavour. 

venerdì 23 novembre 2018

Il Consiglio Comunale è convocato per lunedì 26 novembre

Nessun commento:
Il Presidente del Consiglio Comunale, Dott. Amedeo Tosi, ha convocato il Consiglio Comunale per il giorno di lunedì 26 novembre alle ore 18,00 presso la sede municipale.


Tra i vari punti troviamo due Mozioni della della minoranza consiliare relative rispettivamente alla gestione degli impianti sportivi e alle "società sportive".