mercoledì 16 gennaio 2019

Innovazione digitale: 20.000 euro per la Direzione Didattica di Fidenza

Nessun commento:

Un contributo di 20.000 euro del Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca (MIUR) premia la Direzione Didattica di Fidenza che entra nella graduatoria ministeriale delle scuole ad alto tasso di innovazione digitale. 
Particolare soddisfazione ha espresso la D.S. Prof.ssa Lorenza Pellegrini che, in prima battuta, ha elogiato la coordinatrice del progetto finanziato Rita Marchignoli.

Memorie per il Futuro - 27 gennaio Giorno della Memoria 2019

1 commento:
 Il Comune di Fidenza  in occasione dell'anniversario del Giorn0 della Memoria. 
In allegato programma.

lunedì 14 gennaio 2019

Oratorio della Visitazione di Chiusa Viarola: segni di criticità

Nessun commento:
(Da filmato  di Massimo Dioni)

Segni di criticità sono evidenti da questa fotografia aerea dell'Oratorio della Visitazione di Chiusa Viarola, un tempietto eretto nel XVIII secolo, penso non sia il caso di mandarlo in malora.
Una brevissima scheda correda questa mia segnalazione.
A. P.

sabato 12 gennaio 2019

La chiesa di San Lazzaro

3 commenti:




Si presenta così oggi la Chiesetta di San Lazzaro, vanto di un quartiere che un tempo giocava tutta la sua vivacità nei tre giorni primaverili di festa per la "fiera di San Lazzaro. 


Restauro degli interni della Cattedrale di Fidenza

Nessun commento:
     

Introdotto da D. Alessandro Frati, Direttore dell’Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Fidenza, l'incontro di presentazione dei restauri degli interni è puntualmente iniziato venerdì 11 gennaio davanti ad un discreto pubblico che ha sfidato il freddo invernale delle navate della cattedrale.
La rigida scaletta che prevedeva dieci interventi e alcune esecuzioni musicali come prevedibile è saltata fin dalle prime battute ma, proprio perché prevedibile, non ha sorpreso.

lunedì 7 gennaio 2019

L’Anonimo di Borgo e la cannabis light

2 commenti:
Pubblichiamo questo commento che l'Anonimo di Borgo, vecchia nostra conoscenza, che interviene sulla nota questione della vendita legale della cannabis light argomento già oggetto dell'articolo "Facciamoci una cannabis"


Sono stimolato ad intervenire dalle argomentazioni  dell’anonimo del 6 gennaio ore 14,57. Mi permetto di intervenire con un primo suggerimento: l’argomento è troppo importante per affrontarlo con un semplice invito a documentarsi, che andrebbe fatto da tutti e non liquidare l’importante tema con battute o interventi ironici.

sabato 5 gennaio 2019

Facciamoci una cannabis

19 commenti:
Da ParmaDaily, pagina di informazione web, spunta questo articolo che proponiamo, la marcatura politica con cui è presentato interessa relativamente, interessa invece la vostra opinione, commentate!



L’apertura di una nuova e inusuale attività commerciale nel centro storico di Fidenza, non può che amareggiarci, pur essendo, purtroppo, un attività lecita, ci lascia basiti.

giovedì 3 gennaio 2019

Il tabarro a Fidenza, ieri e oggi.

1 commento:

Il tabarro a Fidenza, ieri e oggi.

Da due anni a questa parte, quando il freddo sembra penetrare fino alle ossa e la nebbia sfuma i contorni delle cose, per le vie di Fidenza s’incontra un signore con indosso il tabarro.
Questo capo d’abbigliamento, che ha suscitato curiosità e commenti, secondo le riviste di moda, è tornato in auge non solo in Italia: per gli americani, ad esempio, il tabarro è il top del fascino italiano.
Effettivamente aggiunge un qualcosa di misterioso a chi lo porta.

martedì 1 gennaio 2019

Il Presepe della Cattedrale Di Fidenza

2 commenti:

Luigino Aimi, Marco Reggiani e Andrea Giavarini non sono certo tre Re Magi, loro il Presepe lo fanno, dobbiamo essere grati alla loro passione ed abilità se, anche quest'anno, splendido è il Presepe della Cattedrale in cui giorno e notte rispettivamente svelano e nascondono un mistero di 2000 e più anni: la nascita di un bimbo inerme di nome Gesù. 
La divina nascita, che sempre è stupore, è narrata in un modo straordinario che ne esalta l'Umanità che nel gesto di San Giuseppe è racchiusa in un telo grezzo. E' questo un dono che i Pastori, testimoni discreti, hanno lasciato?

Cogolonchio "il mondo in una costa"

Nessun commento:
Nella mostra fotografica "Mappe di Comunità. Segni materiali e immateriali delle frazioni di Fidenza", iniziativa compresa nel calendario degli eventi "Il Natale? .. A Fidenza!" del Comune di Fidenza, Stefano Allari espone opere dedicate alla frazione collinare di Cogolonchio.
La scelta espositiva e quella per il catalogo hanno privilegiato alcune opere seguendo il criterio dei curatori di mostra e catalogo.
In uno scritto di presentazione Stefano brevemente accenna alle sue riflessioni di attento fotografo, seguiamolo in questo suo sforzo concettuale.


Cogolonchio - rispettivamente "Alberi in fiamme" e "Albero di fuoco". 
"Sono sempre stati un elemento caratteristico di questa costa, particolarmente spettacolari al tramonto sullo sfondo del cielo invernale"