sabato 18 gennaio 2020

La ripartenza della Via Francigena. 2,3 milioni di euro nel tratto piacentino-parmense

1 commento:

Saranno 12 i comuni delle province di Piacenza e Parma a beneficiare del fondi destinati a finanziare progetti, già definiti, relativi ad una serie di interventi per migliorare e riqualificare il percorso emiliano della Via Francigena. Le risorse stanziate nel 2016 dal Ministro Dario Franceschini per effetto delle vicessitudini governative di questi anni si trovavano in un limbo amministrativo e burocratico che attende solo di essere dimenticato. 

Le "Tre proposte" di Alessia

1 commento:


GLI ANZIANI SONO UNA RISORSA.
COME PASSARE DAI PENSIERINI ALL'AZIONE

mercoledì 15 gennaio 2020

Molière / il Misantropo / mercoledì 22 gennaio

Nessun commento:
Teatro G. Magnani Stagione 2019/2020 
mercoledì 22 gennaio 2020 - ore 21:00 
IL MISANTROPO 
ovvero Il nevrotico in amore 

Versione italiana e adattamento Fabrizio Sinisi e Valter Malosti. uno spettacolo di Valter Malosti, 

Sentieri e musica. Uno Scritto di Mirella Capretti per "Quinto giorno" di A. Mora

Nessun commento:
Sabato pomeriggio 11 scorso, ho accompagnato il musicista Andrea Mora in versione amante della natura nella presentazione del suo cortometraggio “QUINTO GIORNO” nella splendida sala del Ridotto del Teatro Magnani.
Sua era stata la richiesta, con mia sorpresa, e, anche se non mi si addice quel ruolo, non ho saputo dire di no. 
Introducendo l’incontro davanti a un piccolo pubblico, mi è venuto di citare la frase che disse il prete di S. Maria del Taro quella volta che organizzò un pellegrinaggio sul Penna, vicino a Bedonia, e si ritrovò in cima al monte, davanti alla grande statua della Madonna col Bambino, con soli sei parrocchiani: “Pochi, ma buoni!” 
Qui erano un po’di più, ma effettivamente interessati, attenti e coinvolti. 
Alcuni di loro conoscevano già Andrea, per altri, invece, è stato una vera scoperta, sia come musicista - ha incantato, infatti, ed emozionato, con la versione dal vivo, pianistica, dei due brani del filmato e un’improvvisazione finale - sia come appassionato escursionista, conoscitore vero e fotografo curioso del nostro Appennino. 
Anche per lui, comunque, vale il detto che nessuno è profeta in Patria. 
Prima di parlare del suo video, approfitto dell’occasione per dire chi è veramente il Maestro Andrea Mora: un fidentino di cui la Città dovrebbe essere orgogliosa!

domenica 12 gennaio 2020

I politici ed il complesso "Prima Donna"

Nessun commento:
A Borgo, si sa, il complesso "Prima Donna" funziona, sotto sotto, ma funziona. Franco ne da una visione in termini generali, ma, anche questo si sa, i "generali" stanno nelle retrovie. Tre anni fa .....
Ambrogio


Invidie e gelosie tra politici

Caro Ambrogio,
l’invidia è massima fra  chi svolge attività simili ed uno sopravanza l’altro. Anche i nostri politici ne invidiano spesso altri, se hanno più successo di koro. Ma, a differenza dei comuni mortali, attaccano, criticano, insultano e diffamano, senza che nessuno gli dia dell'invidioso.

sabato 11 gennaio 2020

Parma 2020 oggi nelle foto di Roberta

1 commento:

L'anno di Parma capitale italiana della Cultura 2020 è iniziato in modo spettacolare, migliaia persone hanno attraversato le vie centrali per ricomporsi in piazza Garibaldi. Il discorso del sindaco Federico Pizzarotti ha ufficializzato quel che già stava accadendo: una grande festa della città. 

Elezioni Regionali: Francesco Ghisoni presenta la sua candidatura

2 commenti:

Venerdì 10 gennaio, nei locali del complesso comunale di via Mazzini, l'on. Pier Luigi Bersani ha presentato il candidato  fidentino Francesco Ghisoni alle elezioni regionali di domenica 26 gennaio.  
Si è soffermato Bersani ad illustrare l'intento politico della lista, "ecologista e progressista", "Coraggiosa" che sostiene, unitamente ad altre liste, il candidato alla Presidenza regionale Stefano Bonaccini. 

venerdì 10 gennaio 2020

IL FUTURO NON SI CANCELLA - Giorno della Memoria 2020

Nessun commento:


“Noi siamo la memoria e la responsabilità che ci assumiamo. 
Senza memoria non esistiamo e senza responsabilità 
forse non meritiamo di esistere.”
José Saramago

... nei luoghi nascosti … il cortometraggio di Andrea Mora

Nessun commento:


Sabato 11 gennaio alle ore 17,

come preannunciato da “IL FIDENTINO” a pag. 9,
nel Ridotto del Teatro Magnani
verrà presentato il cortometraggio di Andrea Mora

“QUINTO GIORNO”
Sottotitolo:
“Silenzi, nei luoghi nascosti…”.

Andrea Mora è fidentino, musicista, compositore e concertista, con un curricolo musicale di tutto rispetto come organista.

mercoledì 8 gennaio 2020

“Pietre d'inciampo” posa di targhe commemorative

1 commento:

Sabato 11 gennaio
“Pietre d'inciampo” posa di targhe com
memorative
davanti alle abitazioni dei partigiani deportati nei campi di concentramento

ore 15,00 - Piazza Garibaldi 1
Posa delle pietre dedicate ai partigiani
Nando e Renzo Pincolini e Gualtiero Rebecchi

ore 15,20 - Via Malpeli 70
Posa della pietra dedicata all'oppositore politico 
Guido Camorali

Il progetto “Pietre d'inciampo” è realizzato grazie alla collaborazione con ISREC - Istituto storico della Resistenza e dell'età contemporanea di Parma.

martedì 7 gennaio 2020

“Cognate cena in famiglia" tra trame e tresche

Nessun commento:
In “Cognate cena in famiglia” l’anima soffre nella domesticità,
stremata dai litigi famigliari, dalle trame e dalle tresche coniugali.

Il “FESTIVAL BEETHOVEN” al Teatro Magnani

Nessun commento:
Nel 250° anniversario della nascita di L.Van Beethoven Fidenza si segnala fra i primi a festeggiare questa ricorrenza con il “FESTIVAL BEETHOVEN”, una proposta artistica di assoluto livello con l’esecuzione in due serate (18 e 19 gennaio) dei cinque concerti per pianoforte e orchestra (nella riduzione per quintetto d’archi) con la grande pianista Cristiana Pegoraro, beniamina del pubblico fidentino, recentemente insignita dal Presidente Mattarella del prestigioso "Premio Bellisario. 
Sarà accompagnata dal “Il quintetto d’archi della Camerata Ducale di Parma", composta da autentici specialisti del genere.

Il Festival Beethoven prosegue poi con il concerto del 26 gennaio, dove l’Orchestra CUPITIDAS di Firenze diretta dal m.o Pietro Veneri di Parma (docente al Conservatorio A. Boito di Parma) eseguirà un programma della maturità di Beethoven: la celeberrima Sinfonia n.5 e l’impegnativo Triplo Concerto op. 56 per pianoforte (Isa Trotta) violino (Clarissa Bevilacqua), violoncello (Alessandro Mordacci) ed orchestra.

domenica 5 gennaio 2020

Scattata l'operazione "Puliamo lo Stirone"

3 commenti:

Il "grande messaggio di impegno civile", "abbiamo bisogno di tutte e tutti voi", che chiamava a raccolta i fidentini aveva un nobile scopo "ripulire dalla plastica lo Stirone" ha avuto successo, centinaia di fidentini e qualche residuo borghigiano hanno risposto nel modo migliore e, attrezzati come si conviene in questi casi, si sono presentati puntuali all'appuntamento.

sabato 4 gennaio 2020

L'arte di invecchiare

5 commenti:
“Non si è mai troppo vecchi finché si desidera sedurre e, soprattutto, finché si desidera essere sedotti.”
CHARLES PIERRE BAUDELAIRE

A una certa...

giovedì 2 gennaio 2020

Seguendo la Stella

Nessun commento:


“SEGUENDO LA STELLA…”

Laboratorio creativo per famiglie per scoprire la bellezza della Cattedrale di Fidenza e i suoi tesori.


Sabato 4 gennaio, ispirati dalle opere d'arte della Cattedrale di Fidenza creeremo splendide corone regali per ricordare a tutti la festa dell’Epifania: la prima manifestazione della divinità di Gesù all’umanità, con la visita solenne, l'offerta di doni (oro, incenso e mirra) e l'adorazione da parte dei Re Magi.

lunedì 30 dicembre 2019

La filastrocca di Nonno Abelardo con dedica al "Prete di Bastelli"

2 commenti:


Vorrei parlare qui, oggi 30 dicembre 2019, sesto anniversario del ritorno alla Casa del Padre di Don Amos Aimi, di una gradita sorpresa in suo ricordo, in occasione della Seconda Edizione del Premio a lui dedicato (raccontata daAmbrogio su questo blog il 26 ottobre 2019).

Le misure del tempo

1 commento:
1 GENNAIO 2020 
AUGURI di BUON ANNO!


Il vissuto di ogni giorno ci può insegnare a far crescere in pienezza la nostra vita! 

domenica 29 dicembre 2019

Racconto di fine anno: Nello, il calzolaio coi baffi

1 commento:


Dalla penna di "effe" intinta nell'inchiostro, eventualmente "fatto in casa" utilizzando le proprietà delle noci di galla da tannino, è uscito questo pezzo che propongo alla vostra lettura. 

giovedì 26 dicembre 2019

La discarica rilascia nello Stirone plastica e rifiuti

1 commento:

L'Assessore Franco Amigoni promette un intervento immediato per bloccare ulteriori danni all'ambiente all'interno del Parco Fluviale dello Stirone dopo la scoperta dell'affioramento di una discarica di circa 50 anni fa. Non è escluso ma nemmeno confermato che sia abusiva stanti le regole permissive di quegli anni. 

mercoledì 25 dicembre 2019

Il presepe di Luigino e compagni in Cattedrale

4 commenti:

Un Presepio come quello della cattedrale va percorso nelle sue tre dimensioni di spazio e gioco di prospettive, nella sua dimensione temporale scandita dal passaggio dal giorno alla notte ed ancora al giorno, va compreso in quello che riprende dalla consolidata tradizione che colloca il presepe nelle più varie ed imprevedibili scene di vita. 

lunedì 23 dicembre 2019

Natale ... a mani vuote ... come il pastore

4 commenti:

BUON NATALE 2020 

“Se ci diamo la mano, i miracoli si fanno
e il giorno di Natale durerà tutto l'anno”.  
Gianni Rodari

Queste parole esprimono bene il desiderio e la speranza del mondo intero, che pur martoriato da ingiustizie, guerre ed indifferenza, celebrando il Natale vuole rinforzare la speranza di poter offrire più amore fraterno e più gioia all'umanità intera.

domenica 22 dicembre 2019

La precarietà del ponte sul Parola a Pieve Cusignano

Nessun commento:
Una voce da quel di Pieve ci manda questo grido d'allarme: "ma sto ponte vogliamo sistemarlo o aspettiamo la prossima piena?"


Caro Ambrogio ti scrivo.
Non siamo all'eccellenza nella manutenzione del territorio e se ne vedono i risultati.
Non eccellente anche l'intervento per la rimozione del tronco d'albero dopo la piena del torrente.
Albero e detriti contro un manufatto in precario stato di salute. Nelle foto lo stato del manufatto in mattoni. Nelle arcate mancano diversi mattoni che formano l'arco, senza quelli possono liberamente tracollare quelli superiori, e addio il mio bel ponte così ben cantato da Mario Pietralunga al quale abbiamo dedicato una lapide a ricordo su un pilastro del ponte stesso.

“Natale con i Tuoi". Gli auguri affogano nel ... miele

Nessun commento:

In un teatro strabocchevole in ogni ordine di posti la kermesse prevacanze invernali, “Natale con i Tuoi"ha visto il conferimento di una marea di attestati tra un saliscendi e l'altro, dalla platea al palco, dal palco alla platea, in un clima festivo di stampo popolare.

sabato 21 dicembre 2019

Anche le istituzioni vanno in pensione.

1 commento:

Nel corso del tradizionale incontro di Auguri alla città al Ridotto del teatro Magnani il Sindaco Andrea Massari e la Giunta Comunale hanno salutato con un attestato di riconoscenza i dipendenti comunali che, nell'anno, hanno maturato il diritto al pensionamento.

venerdì 20 dicembre 2019

Luca Ponzi ieri a Roma: "Le mafie sulle macerie del muro di Berlino"

1 commento:
Partecipano: Nino Di Matteo (magistrato membro del CSM), Nicola Morra (Presidente Commissione Parlamentare Antimafia), Sabrina Pignedoli (Eurodeputata, giornalista), Luca Tescaroli (magistrato Procuratore Aggiunto di Firenze).
Modera Luca Ponzi (giornalista, scrittore).

Venerdì 20 dicembre alle 18.30 si riunisce il Consiglio Comunale

Nessun commento:

Così, in estrema sintesi, il Sindaco Andrea Massari riepiloga i "numeri" del bilancio del Comune di Fidenza la cui approvazione è prevista questa sera in Consiglio Comunale: 

Sabato 21 dicembre in Teatro: scuole e volontari

Nessun commento:
Natale con i tuoi! Gli ambasciatori di Fidenza
Sabato 21 dicembre in teatro alle 20.30


“Natale con i Tuoi”, la grande festa per gli auguri a tutti i fidentini, quest’anno si prepara ad un evento davvero speciale: sabato 21 dicembre, dalle 20.30, sul palco del Teatro Magnani verranno presentati i nuovi ambasciatori della città, ovvero i protagonisti di due bellissime storie che si sono distinte nel campo della sostenibilità ambientale e del volontariato. Chi sono? È presto detto!




I primi sono gli alunni delle scuole Ongaro, De Amicis, Collodi e Canossa che hanno partecipato durante dallo scorso ottobre al progetto “Let It Bees”, che ha portato alla nascita del Bosco di Maia, ovvero un'area per sostenere l’impollinazione delle api, dalle quali dipende un terzo del cibo consumato dall’uomo. 

mercoledì 18 dicembre 2019

Il dizionario delle "radici antiche"

1 commento:


Ieri sera, martedì 17 dicembre, un pubblico delle grandi occasioni ha occupato tutte le comode rosse poltroncine della sala cinematografica di via Mazzini al varo ufficiale dell'ultima "fatica" di Nino Secchi: il volume scritto ed illustrato "Ricordi" dedicato a Borgo San Donnino e Fidenza. 

Il Pinocchio di Begnini e quello di Borgo

Nessun commento:
Giovedì 19 dicembre ore 21
Sabato 21 dicembre ore 18 -- 21,30
Domenica 22 dicembre ore 15 -- 18 -- 21
NATALE
Mercoledì 25 dicembre ore 15,30 -- 18,30 -- 21,30
S.STEFANO
Giovedì 26 dicembre ore 15 -- 18 -- 21
Mycinem@, Fidenza, via Mazzini 3/c

Pinocchio, il burattino di legno, torna in veste cinematografica ad incantare grandi e piccini con le sue fantastiche vicende , suscitando sempre il medesimo interesse.

Raccogliamo Briciole di Cultura Popolare

Nessun commento:

La Comunità dei Musei Parmensi informa che il portale su cui potete iniziare a fare le vostre segnalazioni sulle eredità culturali del vostro territorio, è online.

sabato 14 dicembre 2019

Dall'obelisco il volo di Alessia

Nessun commento:

Alessia Frangipane, oggi assessore del Comune di Fidenza, ha scelto l'obelisco, centro non geometrico ma simbolico di Fidenza, per annunciare la sua candidatura nella consultazione elettorale del 27 gennaio 2020 in una lista di appoggio per la riconferma alla Presidenza della Regione Emilia Romagna di Stefano Bonaccini.

Manuale per la sopravvivenza nei giorni dell’antipatia.

4 commenti:
Padre Mario Pacifici, aspettando come noi il Natale, dall'Africa ci manda questo messaggio, un decalogo condivisibile oltre ogni fede, e per questo lo propongo, con alcune immagini malawiane, alla lettura. 
A. P. 


All’inizio del NUOVO ANNO LITURGICO 2019-2020, condivido alcune riflessioni dall'omelia 8/10/2019 di MARIO DELPINI, Arcivescovo di Milano Per essere d’aiuto ai cristiani che sono coscienti di essere ‘antipatici’, ma vogliono continuare ad offrire la loro testimonianza con serenità, semplicità e fierezza, ho pensato che si potrebbe scrivere un manuale per la sopravvivenza nei giorni dell’antipatia.

Ex Allievi ed Amici del Canossa a Roma, in punta di piedi

1 commento:


Una gita che ha come meta Roma non è mai un “viaggio” di gruppo semplicemente. 
“Tu non potresti vedere nulla maggior di Roma”, come già diceva Orazio. 

venerdì 13 dicembre 2019

Completato il restauro della cappella dedicata a Sant'Andrea Avellino del duomo di Fidenza.

1 commento:

Completato il restauro della cappella dedicata a Sant'Andrea Avellino del duomo di Fidenza. L'ultimo telo copriva l'altare della cappella che nella giornata di oggi è ridiventato visibile.

Amici Alberi

1 commento:

Amici Alberi

Gli alberi! Vivono con noi e per noi: unici esseri che danno tutto senza chiedere niente. Si nutrono da soli, ci regalano legna, fiori, frutti, profumo, riparo, bellezza … e tanta aria pura.

giovedì 12 dicembre 2019

mercoledì 11 dicembre 2019

La Prima di Pietro Brunetto al Teatro Magnani

5 commenti:

 20 dicembre 2019 — opera LA TRAVIATA di G.Verdi — nuovo allestimento. 
La protagonista Renata Campanella, dopo lo strepitoso successo dell'anno scorso in Andrea Chenier, si ripresenta al Magnani ritagliando uno spazio fra gli innumerevoli impegni, assunti proprio dopo il trionfo dello scorso anno, come segno di gratitudine ed avrà al suo fianco giovani emergenti.

martedì 10 dicembre 2019

"La v'ceta...", ricordi di un “mondo picccolo”

3 commenti:

Ricordi di un “mondo piccolo”che ha fatto di noi 
le persone che siamo oggi...

Le feste, o meglio la loro attesa, cominciavano con la novena dell' Immacolata in una chiesa, la nostra, affollata soprattutto di donne vestite di scuro, imbacuccate per difendersi dal freddo ormai proverbiale del luogo, reso ancor più intenso in quella vastità sotto le alte crociere delle navate. 

lunedì 9 dicembre 2019

Il doppio Spettacolo di Natale 2019 della Zani

Nessun commento:

Il tradizionale appuntamento, nell'approssimarsi delle feste natalizie, si presenta quest'anno al territorio con due spettacoli “importanti” che il calendario premia in quanto cadrà in una giornata speciale; la notte di Santa Lucia, notte ricca di suggestioni per tutti.

domenica 8 dicembre 2019

La Madonna di Loreto in Largo degli Aviatori

Nessun commento:
 

L'associazione fidentina Arma Aeronautica si è raccolta il giorno 8 dicembre per una breve cerimonia dedicata alla ricorrenza della Santa Patrona, la Madonna di Loreto in Largo degli Aviatori.

Presenti le autorità locali civili con il Sindaco Andrea Massari ed il Vicesindaco Davide Malvisi. quelle militari e le associazioni combattentistiche. 

Gesù Natale e Babbo Bambino

6 commenti:
Natale è una nostalgia di vecchi in un paese dove non nascono più bambini. 
Natale è una lunga vigilia piena di eventi e di spese, e, alla fine, non ci si ricorda della festa e non siamo più pastori per stupirci.
Tutto questo il saggio di Franco Bifani lo sottende senza dirlo.
A. P.

Gesù Natale e Babbo Bambino

Ambrogio, si sta appropinquando il Natale. 

Le lavandare al pussón

3 commenti:
Con questo articolo il nostro blog inizia una nuova collaborazione che, per ora, si identifica con la cifra "effe". Di indubbia borghigianità la nostra collaboratrice ci darà lievi note di un passato in lei presente nel ricordo, non solo di luoghi, persone o fatti, ma anche di sentimenti.
Cominciamo da loro, le tanto dimenticate "lavandare", immortalate tra l'altro in tante foto d'epoca dal nostro illustre concittadino Nullo Musini. 
P.A.


E cadenzato dalla gora viene

lo sciabordare delle lavandare

con tonfi spessi e lunghe cantilene

Così il poeta Giovanni Pascoli. 

sabato 7 dicembre 2019

Lo stemma di Borgo riaffiora nel Duomo di Fidenza

1 commento:


La rimozione delle impalcature e la limitazione dei teli alla parte inferiore della cappella permettono di ammirare nella sua completezza la cupola restaurata e i delicati affreschi che l'arricchiscono. Una visione che sarà seconda solo a quella che godremo al termine dei lavori che riguarderanno principalmente l'altare della cappella dedicata a Sant'Andrea Avellino, la terza entrando dal portale destro, sottoposta a operazioni di pulizia e restauro.

martedì 3 dicembre 2019

Il Duomo di Fidenza nel Protocollo d’intesa tra Regione e Conferenza Episcopale

7 commenti:


Turismo religioso

A firmare il Protocollo d’intesa tra Regione Emilia-Romagna e la Conferenza Episcopale Emilia-Romagna per valorizzare i gioielli sacri e i monumenti religiosi, dopo la prima convenzione del 2016, sono stati il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, e Sua Eminenza il cardinale Matteo Maria Zuppi, alla presenza del Vescovo Emerito di Fidenza, monsignor Carlo Mazza e dei due assessori regionali.

lunedì 2 dicembre 2019

“Aspettando il Natale” e “Seguendo la Stella…”

Nessun commento:
Sabato 4 gennaio 2020 si svolgerà il laboratorio “Seguendo la stella…” dedicato ai Re Magi che, seguendo la stella cometa, arrivarono alla grotta di Betlemme. A partire dai meravigliosi bassorilievi della Cattedrale di Fidenza i bambini andranno alla scoperta della loro storia e si trasformeranno poi in Re e Regine, realizzando delle magnifiche corone con colori, carte stagnole e fantasia.
Primo gruppo ore 15.00 - 16.00
Secondo gruppo ore 16,30-17,30

domenica 1 dicembre 2019

Inaugurazione della Nuova Ala dell'Ospedale di Vaio

Nessun commento:

Giovedì 5 dicembre p.v. alle ore 13.00 
Inaugurazione della Nuova Ala dell'Ospedale di Vaio
Punto di ritrovo: Chiesa Ospedale di Vaio in Via Don Enrico Tincati a Fidenza.

Un restauro che Fidenza dovrebbe dedicare ad Aldo Magnani e Don Amos Aimi

3 commenti:
2011

Dovrebbero presto sollevarsi i teli che da alcuni mesi nascondono la cappella dedicata a Sant'Andrea Avellino, la terza entrando dal portale destro, sottoposta a operazioni di pulizia e restauro.
Certamente potremo vedere quei dettagli da tempo nascosti che caratterizzano la cappella, dovrebbero infatti riemergere, spero, gli stemmi comunali dipinti o affrescati di cui si ha ancora memoria.