lunedì 30 aprile 2018

Festa della Liberazione con i colori degli artisti

Nessun commento:
Il Presidente della Sezione ANPI Cristiano Squarza
con l'assessore alla Cultura Maria Pia Bariggi
In collaborazione con l'Associazione di promozione sociale a carattere provinciale “Arte & Cultura” di Parma, la sezione fidentina dell'ANPI ha organizzato, presso l'Auditorium del Palazzo Orsoline di Via Berenini, la mostra pittorica "Festa della Liberazione con i colori degli artisti".

Il Centro di Fidenza deve ripartire. Via Bacchini è pronta

7 commenti:

Per Emanuela, la proprietaria del Ristorante “Sanafollia”, il centro di Fidenza muore perché non c’è nessuna voglia di collaborare
27 aprile 2018 di Giovanna Galli

In Via Bacchini, proprio davanti all’erboristeria di Franco Ampollini c’è il ristorante “Sanafollia”, un autentico gioiellino in cui è possibile degustare piatti completamente privi di glutine, anche della tradizione locale.

venerdì 27 aprile 2018

Il Museo si Racconta e diventa multimediale

Nessun commento:

Al Ridotto del Teatro Magnani giovedì 3 maggio evento conclusivo del progetto di Alternanza Scuola Lavoro delle quarte liceo delle Scienze Applicate, svolto con il coordinamento e la supervisione del Politecnico di Milano ed in collaborazione con il Museo Diocesano.

Consiglio Comunale di giovedì 26 aprile 2018

Nessun commento:

Il Consiglio Comunale di Fidenza, convocato per la giornata di giovedì 26 aprile alle ore 18, se pur con un certo ritardo "accademico" si è aperto secondo le procedure di rito: appello e scelta degli scrutatori.
In calce possiamo trovare  l'ordine del giorno.
Numerose le interpellanze e le interrogazioni con qualche buffo intermezzo: interrogazioni duplicate e lette non già dal presentatore ma da altro gruppo consiliare, interrogazioni per sentito dire che si concludono con un "riferirò al cittadino che mi ha segnalato la cosa". Robetta nella maggior parte dei casi, ma intanto un'oretta si è passata prima di affrontare gli altri punti all'ordine del giorno,nel frattempo i buchi tra i banchi dell'opposizione si sono riempiti. 

giovedì 26 aprile 2018

Il 25 aprile, Festa della Liberazione, celebrato in Piazza Garibaldi

Nessun commento:

Il programma del 73° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE si è aperto mercoledì 25 aprile 2018 con la celebrazione della messa presso la Chiesa di San Pietro Apostolo celebrata dal Vicario Diocesano don Gianemilio Pedroni. A seguire in Piazza Gioberti si è formato il corteo che ha toccato Parco delle Rimembranze per la posa di una corona al Monumento dei Caduti. Altre corone sono state poste al Monumento al Partigiano in Piazza Matteotti e al Monumento ai Carristi di Piazza Garibaldi.

martedì 24 aprile 2018

Via Iacopo Ugolini. Un nome che nasconde una storia: ma quale?

2 commenti:
C'era una volta Vicolo del Pilastro. Dalla Strada al Duomo t'infilavi in Vicolo del Voltone e appena passata la loggia che incorniciava il vicolo vi arrivavi. Percorrendola tutta potevi raggiungere l'altro capo della via che sbucava nel Borgo Oriola. 
Ora questo percorso è diventato approssimativo ed i nomi della strade li trovi mutati. Ma anche noi in duecento anni siamo cambiati, di generazione in generazione talvolta in degenerazione.
Il Vicolo del Pilastro è diventato Via Iacopo Ugolini, ma, se chiedi in giro, t'accorgi che nessuno sa chi fosse veramente questo Iacopo. Guardando la targa, ti rispondi da solo: un "benefattore".
Questo non basta a Marisa Guidorzi che, compulsando documenti, ci racconta. 


Un nome che nasconde una storia: ma quale?

lunedì 23 aprile 2018

Dialetto e toponomastica cittadina: alla fine rimarranno solo i Trâj?

1 commento:

Respinta nel Consiglio Comunale del 3 luglio 2017 la Mozione “Toponimi bilingue nelle vie della città”, presentata da Rete Civica Fidenza, viene nuovamente proposta dallo stesso gruppo consiliare. La nuova mozione è stata inserita all'ordine del giorno dei due ultimi consigli comunali ma in ambedue i casi è stata rinviata. Con ogni probabilità la sua trattazione avverrà nel prossimo Consiglio Comunale del Comune di Fidenza convocato per la giornata di giovedì 26 aprile alle ore 18.

domenica 22 aprile 2018

L'Abate Zani e Parmigianino

2 commenti:

Sabato 21 aprile presso il Museo del Risorgimento "L. Musini" Mirella Capretti ha intrattenuto un pubblico attento sulla figura dell'abate Zani fidentino e sulla sua competenza nelle tecniche calcografiche (di stampa), come la copia dall'incisione di Parmigianino conservata al Museo. 
E' stata data ai presenti anche l'opportunità di visionare i volumi dell'Enciclopedia delle Belle Arti posseduti dalla Biblioteca Comunale Leoni e reperti del tempo. 
Qui sotto riportiamo l'introduzione di Mirella Capretti alla sua conferenza. 

sabato 21 aprile 2018

“Destinazione Libertà”, un racconto sulla Resistenza di Franco Nardella

2 commenti:

Franco Nardella pugliese di origine, emiliano d'adozione, laurea in Filosofia a Firenze con tesi su "Sud e magia". Insegnante di Storia e Filosofia nei Licei di Parma e Fidenza, oggi in pensione, è autore di varie pubblicazioni, ne ricordiamo una: "Sessantotto e dintorni".

Teresio Olivelli: ribelli per amore

Nessun commento:

Nell'anno della beatificazione ANPI Fidenza e ANPC Piacenza ricordano la straordinaria figura del partigiano divenuto prima ribelle e poi martire per amore. 

venerdì 20 aprile 2018

Maratona letteraria Elogio della Letteratura "Omaggio a Cesare Pavese"

Nessun commento:
Venerdì 18 maggio 
 presso il Cortile interno del Municipio di Fidenza
alle ore 18,00
 MARATONA LETTERARIA, ELOGIO DELLA LETTERATURA

Maratona letteraria in omaggio ai 110 anni della nascita di Cesare Pavese
con Seba Pezzani

L'intento della maratona è coinvolgere nella lettura: cittadini, autorità, studenti, docenti, personaggi famosi e non uniti per una sera dal gesto semplice, ma potente della lettura.

mercoledì 18 aprile 2018

La cultura a Fidenza: il nonno di Pinoculus.

Nessun commento:

Aggiungiamo un altro tassello alla ricostruzione che Marisa Guidorzi sta portando avanti con passione di quella che possiamo chiamare la "tradizione di Borgo per il Latino". Tradizione che data da alcuni secoli e che nel novecento annovera studiosi d'eccezione come Don Enrico Conti e Don Enrico Maffacini che ottenne notorietà mondiale con il suo "Pinoculus".

lunedì 16 aprile 2018

Il Vescovo che visse con noi la tragedia dei bombardamenti

5 commenti:
"Fidenza Febbraio 1952...l'imponente funerale del Vescovo Monsignor Francesco Giberti passa in piazza Garibaldi...sullo sfondo palazzo Bizzarri e il Nuovo Bar...a destra palazzo Tridenti addobbati a lutto". (Mario Anselmi)

Monsignor Francesco Giberti fu vescovo di Fidenza negli anni della guerra, fu sfollato come noi e tra noi condivise, tra macerie e povertà, lo sforzo di ripresa. Si comprende quindi perché tanto lasciò alla Diocesi, fu riferimento fermo e profondo di una generazione di sacerdoti.

MILANESHAIKU suggestione di un evento al Circolo Ricreativo del Cabriolo

1 commento:

MILANESHAIKU suggestione di un evento

Sonore e profonde vibrazioni scavalcano le grandi vetrate e rotolano sul verde fresco di pioggia recente. Il nostro manipolo di amanti del JAZZ, oggi gode di un originale esperimento: coniugare suoni con parole e poesia.

Il colore dei continenti nel cortile del Palazzo Comunale

Nessun commento:
Europa
 Anche quest’anno la Scuola Zani ha aderito al progetto di educazione civico-ambientale A.R.T.E. proposto alle scuole dall’Associazione AGESCI e che ha visto la partecipazione di tutte le scuole elementari e medie.

domenica 15 aprile 2018

Il Borgo ghibellino che fu Capitale

5 commenti:

Da Fidentia Julia a Borgo San Donnino a Fidenza

Mi sorprende sempre la grandiosità della Cattedrale, la sua navata protesa verso l'alto, le quadrifore dalle quali si intravvedono i matronei e la immagino illuminata dalle tremule fiammelle delle lampade ad olio che creano giochi di luce ed ombra mentre un'assemblea sta raccolta in preghiera e nell'ascolto delle parole del suo prevosto.

venerdì 13 aprile 2018

Pavia e Borgo San Donnino: una comune eredità longobarda

9 commenti:
La mappa è una ricostruzione del Borgo medievale,
la chiesa di Santa Maria Teodote è indicata col numero 4 
  
Il monastero di Santa Maria Teodote di Pavia e le “possessiones “ nelle terre di Borgo San Donnino.

L'antica “Ticinium “, divenuta “Papia “, era stata scelta dai Longobardi (572- 774) quale sede stabile della corte e del comando militare, perché la sua posizione era ritenuta al sicuro dalla minaccia bizantina. Vi costruirono conventi e basiliche in cui erano incoronati re-guerrieri continuamente mobilitati in azioni militari.

giovedì 12 aprile 2018

Vorrei tanto ammazzarti!

3 commenti:
Le procès Landru
Vorrei tanto ammazzarti!
Se si dà una rapida scorsa ai quotidiani o si segue anche solo un TG al giorno, notiamo sicuramente quanti siano gli omicidi, di ogni genere, con modalità infinite, perpetrati dovunque.  
L'istinto omicida è particolare della nostra specie; non ha finalità nutrizionali o di risposta ad attacchi del prossimo. In “2001: Odissea nello spazio”, gli uomini-scimmia usano subito un grosso osso, per far fuori i loro simili, nella conquista di una pozza d'acqua. 

NON LA SOLITA MUSICA … nel "Salotto d’Autore“ al Circolo Cabriolo!

Nessun commento:

NON LA SOLITA MUSICA … nel "SALOTTO d’AUTORE" al Circolo Cabriolo!
9 poesie, 9 sonorità … una poetessa, uno scrittore, un gruppo di musicisti: una piccola magia di parole e musica.

lunedì 9 aprile 2018

Iperfagia. Cibo e Psiche

2 commenti:

Ma io...ho fame!
Carissimo Ambrogio,
da qualche tempo, tendo anch'io, come tanti altri abitanti del mondo mangereccio, ad una forma di iperfagia, uno dei tanti DCA, Disturbi del Comportamento Alimentare, che ci assalgono in caso di stress, termine abusato ed onnicomprensivo di tutto e di tutti, con le sue varie conseguenze. Questo secondo i più esimi psicologi.

Lorenza Pellegrini alla Prova del Nove

3 commenti:

Finestre finalmente spalancate al Circolo Cabriolo per il nostro quarto e penultimo appuntamento con “SALOTTO d’AUTORE”. Ci apre lo sguardo, sulla sua esperienza di fine narratrice, un’amica: Lorenza Pellegrini.

domenica 8 aprile 2018

Don Gianemilio Pedroni parroco della cattedrale. La cerimonia di insediamento

3 commenti:

Con una solenne cerimonia il Vescovo Mons. Ovidio Vezzoli ha presentato alla comunità della Cattedrale Don Gianemilio Pedroni nuovo parroco. Come è noto l'atto di nomina datato 17 dicembre 2017, indicava don Gianemilio Pedroni come parroco della Cattedrale dopo il trasferimento di don Stefano Bianchi destinato ad esercitare il ministero pastorale nella parrocchia di Monticelli nella bassa piacentina.

Oscar Farinetti a Fidenza in un incontro promosso dall'UCID diocesana

1 commento:


 “Oscar Natale Farinetti: la storia di uno di voi”
“Il tempo più bello è quello del futuro dove grazie al nostro impegno, ai nostri sogni e ai nostri progetti possiamo incidere nel costruire la nostra vita. Il futuro è un tempo straordinario del quale non dovete avere paura ma una grande speranza.”
Con queste parole Natale Farinetti, comunemente conosciuto con il nome di “Oscar”, si è rivolto agli oltre quattrocento giovani delle scuole superiori di Fidenza che hanno riempito lo splendido Teatro Magnani in ogni ordine di posti. 

sabato 7 aprile 2018

Il ritorno delle rondini.

10 commenti:

Salutiamo oggi il ritorno delle rondini, un volo di una decina di rondini e alcuni voli solitari attorno al Duomo. L'importante che siano ritornate.

venerdì 6 aprile 2018

Il Pozzone

2 commenti:

Il Pozzone è certamente noto a molti fidentini, giacché la sua scomparsa data da non molti anni. Era un bacino d'acqua abbastanza ampio, di forma semicircolare, contornato da lastre di marmo che era alimentato da numerose sorgenti della zona e si scaricava nel canale "Fontanella".

Lorenza Pellegrini e la magia del numero 9.

Nessun commento:


Vi aspettiamo sabato 7 Aprile alle ore 18,00 per scoprire insieme
la magia del numero 9 con LORENZA PELLEGRINI ed il suo libro
“LA PROVA DEL NOVE”.
DA SALOTTO A … SALOTTO!

9 anni sono passati dalla nostra prima presentazione: era ”ETERNO RITORNO”, eravamo allo Scarlet Winecafe di Fidenza (lo trovi documentato qui).

mercoledì 4 aprile 2018

"Caro Aldo". Il saluto della comunità

2 commenti:

Alle esequie, officiate questa mattina da don Remo Toscani nella chiesa parrocchiale di San Paolo, il compianto Aldo Magnani è stato salutato dalla comunità fidentina dall'Amministrazione Comunale con l'intervento della dott.ssa Maria Pia Bariggi e dal dott. Amedeo Tosi  Presidente del Consiglio Comunale. Ne riportiamo i rispettivi testi che riflettono anche la personale stima e vicinanza che sia Maria Pia che Amedeo hanno avuto con il caro Aldo, cittadino benemerito di Fidenza nonché cittadino onorario di Fagagna. Questo lontano comune ha fatto pervenire un lettera che, in calce, pubblichiamo.

lunedì 2 aprile 2018

Aldo Magnani e l'antica chiesa di San Donnino a Milano

Nessun commento:
Nel ricordo di Aldo Magnani pubblico questo lavoro che, ancorché non completo, è nato da un interesse che abbiamo coltivato insieme per anni. 
Sarà mia cura completare con altre informazioni che in gran parte lui stesso ha raccolto. 
A. P.

L'antica chiesa di San Donnino a Milano