venerdì 29 novembre 2019

Il "Rigoletto" al teatro Magnani di Fidenza domenica 8 dicembre

Nessun commento:

La stagione lirico-concertistica al teatro Magnani di Fidenza prosegue con due grandi opere verdiane: “Rigoletto” (8 dicembre) e “La Traviata” (20 dicembre).
In una scenografia accurata dal gusto tradizionale “Rigoletto” vede come protagonista Marzio Giossi, grande baritono. Accanto a lui si ricompone la coppia acclamata lo scorso anno in “Lucia di Lammermoor”: il tenore Rino Matafù e il soprano Scilla Cristiano. L’esperta guida musicale del maestro Stefano Giaroli con la regia di Riccardo Canessa ed i costumi di Artemio Cabassi completano il cast.

giovedì 28 novembre 2019

Il Consiglio Comunale con voto unanime ha conferito la Cittadinanza Onoraria alla Senatrice a Vita Liliana Segre

2 commenti:
Questa sera, 28 novembre 2019, il Consiglio Comunale, con voto unanime, ha approvato la delibera di conferimento di Cittadinanza Onoraria alla Senatrice a Vita Liliana Segre. 
La proposta di delibera, che vedeva il Sindaco Andrea Massari come relatore, è stata ampiamente illustrata nelle intenzioni e nel significato dal Consigliere Omar Spelgatti, il suo documento è stato apprezzato e, su proposta del Presidente del Consiglio Comunale Rita Sartori, è stato messo agli atti come allegato della delibera. 


La senatrice Liliana Segre è stata promotrice della commissione di inchiesta su fatti di istigazione all'odio, alla violenza, al razzismo e antisemitismo. 
Oggi a 89 anni, la senatrice a vita sopravvissuta ad Auschwitz è costretta alla protezione dalle minacce ed è sotto scorta. 

L' "Infinito" nell'era del global

2 commenti:

L'infinito Black Friday
Sempre caro mi fu questo Black Friday, e questi sconti, che da tante parti il senno escludono...

Oggi Consiglio Comunale, con possibili code

Nessun commento:
Questa sera la seduta del Consiglio Comunale inizierà alle 18,30 e, nel caso non venisse esaurito il corposo ODG è già prevista una seconda seduta per giovedì 5 dicembre 2019 sempre alle ore 18,30.
Molti quindi i punti all'ordine del giorno che spaziano dalle mozioni, al bilancio, all'approvazione di convenzioni senza contare interpellanze, interrogazioni ed ovviamente semplici comunicazioni.
Al punto 8 è prevista il Conferimento di Cittadinanza Onoraria alla Senatrice a Vita Liliana Segre.
Per gli appassionati del piccolo schermo e delle comodità casalinghe questo è il link per godersi in pigiama tutto l'incontro: 


martedì 26 novembre 2019

Giorgio Vittadini e Matteo Truffelli al “Forum per il Benecomune”: c'è Politica e politica

Nessun commento:

Lunedì sera, 25 novembre, al teatro Magnani Giorgio Vittadini e Matteo Truffelli, rispettivamente Presidente della Fondazione per la Sussidiarietà e Presidente di Azione Cattolica, alla presenza di un numeroso pubblico, hanno presentato a Fidenza la nuova realtà associativa “Forum per il Benecomune”

lunedì 25 novembre 2019

Sardine a Parma, è una festa

1 commento:

Siamo 10.000 “sardine” e ci troviamo a Parma in Piazza Duomo pacificamente. Il presidio, promosso dal movimento nella nostra vicina città, è partecipato da giovani e giovanissimi, da studenti delle scuole superiori e universitari, ma anche da persone meno giovani, professori, comuni cittadini e esponenti di associazioni, tutti insieme per manifestare in opposizione alla Lega e a Matteo.

“Forum per il Benecomune” si propone a Fidenza come nuova realtà associativa,

3 commenti:

A Fidenza nuova realtà associativa: è “Forum per il Benecomune”
La presentazione al teatro Magnani con Giorgio Vittadini e Matteo Truffelli
“Questa è una giornata speciale per la nostra città perché salutiamo la nascita di una nuova associazione, “Forum per il Benecomune”, la cui missione parla la lingua del coraggio: perciò le diamo il benvenuto insieme ai migliori auguri per il lavoro prezioso che intendono svolgere”. 
Con queste parole Andrea Massari, sindaco di Fidenza, ha presentato la nuova realtà nel corso della conferenza-stampa che si è svolta in municipio nei giorni scorsi. 

domenica 24 novembre 2019

Croce astile nella Chiesa dei Cappuccini di Fidenza

6 commenti:
Croce astile Cappuccini

Una croce astile, da qualche giorno, fa bella mostra di sé di fianco all'altare maggiore nella Chiesa dei Cappuccini di Fidenza. 

mercoledì 20 novembre 2019

Cabriolo di Fidenza

3 commenti:

Cabriolo, Chiesa di S. Thomas Becket
Sec. XII - XV - XVII
Dedicata a Thomas Becket, arcivescovo di Canterbury martire nel 1170 per volere di Enrico II d’Inghilterra, la chiesa era in origine la cappella di una residenza - fattoria (mansio) dei Cavalieri Templari. Nell’attuale edificio ad aula si possono distinguere due fasi costruttive: l’abside, che risale al XII - XIII secolo, e la navata con la facciata, realizzate nella prima metà del XV secolo.

Il fiore della vita

4 commenti:
                                    Il fiore della vita

                                    Fiore d'acanto,
                                  falso è la vita definir tormento,
                                  ma è anche ingenuo ritenerla un canto.
                     
 ( Così recita uno stornello)                                      

( Achantus mollis)

Il nome deriva dal greco (àchantohos) e significa spina. Acanto era una ninfa che accolse Apollo e fu da lui mutata nel fiore omonimo.

lunedì 18 novembre 2019

Venerdì 22 novembre, ore 21.00, proiezione del film TUTTI A CASA.

1 commento:




la Sezione ANPI di Fidenza organizza, venerdì 22 novembre, ore 21.00, nella sala cinematografica Mycinem@, la proiezione del film TUTTI A CASA di Luigi Comencini.

domenica 17 novembre 2019

Andar per funghi

Nessun commento:

Ambrogio, ogni giorno, anche solo sulla Gazzetta di Parma, leggo di interventi in soccorso di cercatori di funghi, in difficoltà più o meno serie, qui, sull'Appennino parmense, ed anche in tutte le zone prealpine, dove abbondano i funghi, nella stagione autunnale. Si scomoda così il Soccorso alpino, a causa della propria imprudenza, impreparazione e mancanza di precauzioni, mobilitando elicotteri, ambulanze, mezzi speciali, medici, paramedici, forze dell'ordine, volontari, per ore.

sabato 16 novembre 2019

"Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne"

Nessun commento:

Sabato 23 novembre 2019 alle ore 10.00 presso il Ridotto del Teatro Magnani. seduta del Consiglio Comunale di Fidenza dedicata alla celebrazione della "Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne", questo l'ordine del giorno dopo il 
  • Saluto della Presidente del Consiglio comunale Rita Sartori;
  • Intervento dell'Assessore alle Politiche Sociali, Associazionismo, Terzo settore, Pari Opportunità Alessia Frangipane;
  • Intervento di Dania Tondini “AVSI contro la violenza sulle donne nel mondo. Prevenire, assistere, educare”;
  • Interventi da parte dei Consiglieri Comunali;
  • Conclusioni del Sindaco Andrea Massari.

venerdì 15 novembre 2019

Le scuole Ongaro, Collodi, De Amicis nel bosco di Maia,

Nessun commento:

Gli alunni delle scuole Ongaro, Collodi, De Amicis vi danno appuntamento domni, sabato 16 novembre, alle ore 12.20 su Linea Verde Life di RAI 1 dove saranno protagonisti di un servizio speciale dedicato alla grande sfida per la salvezza delle api, essenziali per la vita sul pianeta.

lunedì 11 novembre 2019

Il Castello di Borgo distrutto dai parmigiani

Nessun commento:
La furia dei parmigiani che si abbatté su Borgo nel 1268 rispettò solo il Duomo il resto fu distrutto e le fortificazioni difensive rase al suolo. Tra queste il Castello di Borgo che non fu più ricostruito. 
Per Borgo questo fu l'inizio di uno dei momenti più bui della sua storia, restò per anni praticamente disabitato essendo i borghigiani dispersi nel contado od accampati ai bordi del vecchio perimetro cittadino. 
Capire dove fosse posto il Castello è stata materia per gli storici, ma non è ancora chiaro dove realmente fosse ancorché varie ipotesi siano state fatte.

La munitissima Rocca di Borgo nella sua
 imponenza non è anteriore al XIV secolo 

101° Anniversario dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate

Nessun commento:


101° Anniversario dell’Unità Nazionale 
e Giornata delle Forze Armate

All'inizio della manifestazione in Piazza Garibaldi, dopo la lettura della preghiera del Combattente, delegazioni hanno provveduto alla   deposizione  delle corone di alloro alla Lapide ai Caduti di Castione Marchesi, al Monumento ai Caduti di Cefalonia, al Monumento al Partigiano, al Monumento ai Carristi, alla Targa ai Caduti in piazza “Alpini d'Italia”, al Monumento all’Arma Aeronautica presso Largo degli Aviatori e al Monumento dedicato al bersagliere S. Ten. L. Salvini presso la rotatoria di Via Berenini/Borghesi, mentre la Banda “Città di Fidenza” ha percorso le vie cittadine.

giovedì 7 novembre 2019

Salsomaggiore ha ricordato i Caduti e onorato la Bandiera

Nessun commento:

La città di Salsomaggiore ha celebrato la Festa dell’Unità Nazionale e la Giornata delle Forze Armate martedì 5 novembre. La santa Messa officiata dal Parroco Wilczewski don Bogdan nella Chiesa di San Vitale, che si è conclusa con la lettura della Preghiera del Combattente e la benedizione delle Bandiere delle Associazioni combattentistiche e d'arma, è stato il primo momento della manifestazione.

sabato 2 novembre 2019

Vita, morte, Vita...

5 commenti:


Vita, morte, Vita... p. Mario MALAWI
MALAWI 2 NOVEMBRE 2019

Questo mese speciale per il ricordo di tutti defunti a noi cari, ma anche a noi sconosciuti, ci invita alla contemplazione semplice, alla preghiera ed all’ascolto sereno, che generano in noi sapienza di vita quotidiana. Si dice che non c’è violenza più grande dell’essere dimenticati ed è vero per i vivi, vicini e lontani da noi, ma anche per i morti ignorati.

venerdì 1 novembre 2019

Fidenza si racconta nella festa della Storia 2019

2 commenti:

La festa della Storia 2019


Si è concluso lunedì 28 ottobre il ciclo di incontri e di cerimonie simboliche, “La Festa della Storia”, organizzato dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Fidenza e inserito nelle manifestazioni dell' Ottobre Fidentino 2019, un programma di iniziative particolarmente intenso che prende motivo dalla commemorazione del Patrono San Donnino, un'occasione quindi per sottolineare legami e testimonianze con la propria storia.