lunedì 8 luglio 2013

Lunedì 08 luglio il Consiglio Comunale


Altro cambio di consiglieri, lascia il Consigliere Bergamaschi Fabio della Lista Civica Mario Cantini, gli dovrebbe subentrare il consigliere che ha realizzato più preferenze della stessa lista tra i non eletti Lazzaro Gambazza, nel caso quest'ultimo rinunciasse entrerebbe Marco Magliano. Punti interessanti, per quel che ci è dato sapere, il 4 ed il 5 riguardanti, unitamente al punto 6, il PRG. Il n° 4 riguarda direttamente il centro cittadino tra via XX Settembre e piazza Pontida. Una zona delicata che ha subito continui cambiamenti e che è anche ricordata come luogo della posta e delle scuderie (immagine sopra) di cui si conserva solo l'arco centrale anche se affogato in un edificio di ben altra manifattura. L'area ex bomboloni è l'argomento del quinto punto.





Lunedì 08 luglio il Consiglio Comunale è convocato alle ore 18.00 e alle ore 21.00

  
 ORDINE DEL GIORNO:


1. Comunicazioni del Presidente del Consiglio.

2. Comunicazioni del Sindaco e della Giunta.

3. Interrogazioni e interpellanze.

4. PRG. Variante ex art. 15.4 l .r. n. 47/78 e s.m.i. per ridefinizione scheda di progetto n. 1.3 in via XX Settembre - piazza Pontida. Approvazione. (relatore Sindaco). 

5. PRG. Formazione del programma di riqualificazione urbana denominato "Zona sud ovest del centro urbano". Definizione conclusiva procedure negoziali sub ambiti 1, 3 e 4 e adempimenti conseguenti. (relatore Sindaco). 

6. PRG. Variante ex art. 15.4 l .r. n. 47/78 e s.m.i.. Progetto speciale parte "A" in località San Michele Campagna. Attività complementari del settore alimentare. Definizione normativa. Adozione. (relatore Sindaco).

7. Convenzione per il funzionamento, la crescita e lo sviluppo della Community Network Emilia-Romagna. Approvazione. (relatore Sindaco).

8. Realizzazione variante tratto della strada comunale di Cogolonchio da parte di soggetto privato. Definizione permuta e accordi operativi. Approvazione. (relatore Sindaco).

9. Conferimento al Comune di Parma della delega ad operare in qualità di Stazione Appaltante per l’espletamento della gara inerente all'affidamento del servizio di distribuzione del gas naturale in forma associata ai sensi dell’art. 2 del D. M. n. 226 del 12 novembre 2011. Approvazione. (relatore ass. Tanzi).

10. Surroga consigliere comunale dimissionario Bergamaschi Fabio e convalida del consigliere neo eletto. (Relatore Sindaco).


  


1 commento:

  1. Mirella Capretti10 luglio 2013 20:51

    Signor Ambrogio,
    mi ha fatto molto piacere vedere nel blog il disegno, di Suo padre, della "Posta" di Borgo, che non conoscevo!
    Con gli alberi, la carrozza coi cavalli in arrivo, un uomo col cane ...
    Il grande fabbricato de "Le Scuderie per Borgo San Donnino" costruite con schema planimetrico a "T", l'ho immaginato tante volte, pensando all'abate Zani. E quando vi passo davanti sento aleggiare il suo spirito e lo immagino, come scrivo nel libro, portarsi spesso sul luogo per ritirare "la posta": lettere e libri che giungevano da tutt'Europa, o per mandare missive. Forse anche a Borgo, come in molte città, i rintocchi delle campane annunciavano l'arrivo delle "Carrozze di Posta". I "Postini di Governo" saranno istituiti solo il 31 agosto 1821, qualche giorno dopo la morte di Don Pietro.
    Allora la tassa postale veniva pagata dal destinatario con tariffe elevate e laboriosi conteggi in base alla provenienza, che potevano portare al rifiuto della missiva.
    I primi francobolli, tassa al mittente, cominciarono ad essere in circolazione nel Ducato di Parma il 1 giugno 1852 (F. Filanci)....
    Ancora grazie.
    Tante bricioline di sabbia formano la terra, tante bricioline di conoscenza formano la nostra storia...
    Saluti cordiali
    Mirella Capretti


    RispondiElimina