giovedì 28 luglio 2016

Lo sfacelo di Piazza Grandi

Lo sgretolamento delle opere mette in luce la povertà dei materiali utilizzati.



Le nuove piante messe a dimora non hanno superato il collaudo estivo.
L'impianto di irrigazione non ha funzionato malgrado il numero d'interventi.


Per i rivestimenti che dovevano coprire il cemento si è utilizzato materiale non idoneo.  
L'angolo verso via Romagnosi è quello che vediamo. La torretta di
Casa Cremonini, danneggiata cinque anni fa, non è stata pulita  dai
segni dei danni subiti. Il filmato sotto dice tutto.


1 commento:

  1. All'epoca dei lavori che hanno interessato la piazza, e non solo, alcuni anziani muratori in osservazione hanno subito percepito che i materiali non erano idonei e le maestranze ancora meno, ad un livello praticamente zero.
    Addirittura gli operai, o pseudo tali, non erano nemmeno in grado di rispettare la prima regola del muratore; "al ciment al va mia d'acordi cun la pura"
    Questi quà buttavano su le cose nel tipico stile "meridionalalbanesromeno" poca spesa tanta resa, e chissenefrega tanto paga il comune.
    Credo che il problema principale degli appalti, con i lavori conseguenti, sia che una volta affidati nessuno si preoccupa di andare a verificare che i suddetti vengano eseguiti a regola d'arte e che vengano rispettati i capitolati.
    Probabilmente ciò succede perchè nella pubblica amministrazione nessuno è responsabile di nulla e gli amministratori sono solo interessati a mantenere e rafforzare le loro posizioni di potere.
    Mi domando però una sola cosa; come mai, visto l'elevato numero di architetti, ingenieri e geometri di cui è fornito l'ufficio tecnico, nessuno abbia fatto 300 metri per andare a dare un'occhiatina a come procedevano i lavori?
    E che dire poi della meravigliosa idea di mettere quelle specie di mattoni, che non sono ne mattoni ne autobloccanti, dalla rotonda del macello fino alla rotonda della sma?
    Questa è stata la ciliegina sulla torta di tutto il progetto, la strada fa veramente schifo (saremo sempre a l'èsan) è sempre rotta e piena di buche, fa un sacco di rumore e polvere, ogni tanto passano con un furgone e ci rovesciano sopra un pò di sabbia...appalto perfetto.

    RispondiElimina

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi