giovedì 28 febbraio 2013

Restauro Cappella della Cattedrale di Fidenza


Indicata solitamente come "prima cappella di destra" vi troviamo un affresco con la Crocifissione di autore ignoto del secolo XVI. Non viene ritenuta di grande pregio, è comunque un discreto affresco, oggi danneggiato. Tutta la cappella si presenta in deplorevole stato per effetto principalmente da infiltrazioni di umidità. Vi sono parti residue di vecchie colorazioni. In miglior stato il medaglione in alto che raffigura la Madonna Assunta sempre di autore ignoto del XVI secolo.

Ora esistono concrete possibilità di recupero della cappella e di restauro dell'affresco, a questo proposito la Diocesi ha inviato alla stampa un comunicato (vedi sotto) che è anche un appello "affinché con una virtuosa sinergia si possano attuare gli interventi più urgenti di conservazione della Cattedrale e si possa procedere ad un percorso di valorizzazione".
In altra occasione di siamo occupati di sollecitare un intervento per la terza cappella di destra dedicata a Sant'Andrea Avellino di proprietà comunale, a due anni nulla è stato fatto malgrado che questa cappella sia intaccata pesantemente dall'umidità. Unico provvedimento è stato quello di ricoprire con telo la parte inferiore delle pareti con teli. Il dipinto conservato in questa cappella è opera di G.B. Tagliasacchi ed è il dipinto più importante della cattedrale.





Nessun commento:

Posta un commento

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi