venerdì 2 dicembre 2011

A Fidenza la centrale di cogenerazione del quartiere Europa scalda (solo) il Consiglio Comunale


A Fidenza la centrale di cogenerazione del quartiere Europa per ora scalda solo il Consiglio Comunale, domani? Chissà .... forse .... 
come?  a metano? con gli sfalci urbani? col legno del Trentino? Boh!
Quest in sostanza quel che emerge da un approfondito dibattito che ha visto in campo principalmente il Consigliere Comunale pidiellino Davide Malvisi, estensore dell'interrogazione, il Sindaco Mario Cantini ed infine il responsabile dell'Ufficio Tecnico del comune Alberto Gilioli. 



La centrale nel luglio 2011

Tutto questo ed altro ancora è successo nel Consiglio Comunale di Fidenza del 30 novembre scorso.
In sostanza per il terzo anno successivo i residenti sono allacciati a impianti provvisori e non si può ragionevolmente pensare che non saranno per anni a venire, in aggiunta emergono via via elementi che confermano che l'economicità dell'impianto è subordinata all'estensione dell'utenza ad altri quartieri limitrofi, agli impianti sportivi del palazzetto dello sport e, ciliegia, l'ospedale civile di Vaio.
Chi formula queste "scelte strategiche" forse no si rende conto che l'estensione della rete di distribuzione richiede investimenti aggiuntivi non indifferenti e che l'economicità potrebbe essere compromessa dalle maggiori dispersioni di energia in una rete a maglie  larghe come quella ipotizzata sopra.
Ma non mi dilungo, forse nel video capirete meglio.

Vedi anche Malurbanismi

Nessun commento:

Posta un commento

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi