martedì 30 aprile 2013

Ma i Consiglieri Comunali guardano i documenti allegati agli atti che vanno ad approvare?




Leggo con interesse i commenti su NC e mi permetto di riprendere un breve stralcio del commento, peraltro molto interessante, del consigliere comunale Andrea Cabassa:


Andrea Cabassa scrive:
26 aprile 2013 alle 22:04
cara redazione,
--------------------- omissis ------------------
per lo stradello non vorrei sbagliare o ricordare male, quindi beneficio d’inventario, ma un giorno parlando col sindaco mi sembra di aver capito che è stato fatto un atto notarile di tutela.

--------------------- omissis ------------------



La Claretta, che non è consigliere comunale, rispondeva in questo modo:

La Claretta scrive:
Circa l’atto notarile di tutela del sintêr del Cäbariöl e relativi gelsi, ho avuto anch’io garanzie, da persona di cui mi fido. Se, puta caso, mancasse alla parola, ovunque lo incontrerò, vita natural durante, ga spüdarò int ‘n òcc’.


Per buona pace di tutti:
L'atto notarile è pubblicato su sito del Comune  ed è allegato alla Delibera N.: 64 Data: 20/11/2012 ( all N° 4 )che è stata approvata con n. 12 voti favorevoli (Cantini Mario, Gambazza Lazzaro, Cavalli Vittorio, Patroni Enrico, Ambroggi Francesca, Bernazzoli Angelo, Sesenna Mirko, Comelli Ilaria, Aliani Luca, Toscani M. Alessandra, Cabassa Andrea, Cerri Giuseppe). 


1 commento:

  1. probabilmente , molto probabilmente NON LI LEGGE, perchè "dare mandata al settore UTC..... una ridefinizione dei meccanismi attuativi e della convenzione urbanistica. Ambrogio, tu sei riuscito a capire cosa deve essere modificato ancora? O ce lo spiegherà il Consigliere Cabassa che è così attento?

    RispondiElimina

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi