venerdì 5 aprile 2013

Il ridimensionamento dell'offerta formativa fidentina



Fidenza, si aggiungono altre voci alla protesta al possibile venir meno dell'indirizzo Geometra al Paciolo-D'Annunzio di Fidenza. La proposta di una “classe articolata” potrebbe risolvere la situazione e garantire l'offerta formativa attualmente assicurata dall'istituto fidentino. In questo senso si stanno orientando le azioni dei sindacati di categoria e parimenti si esprime il Consigliere provinciale Manfredo Pedroni con una interrogazione indirizzata al Presidente della provincia di Parma.

In generale possiamo dire che è sempre più evidente la marginalizzazione della nostra città per il venir meno di uffici e servizi a carattere pubblico in campo previdenziale, della giustizia e dei trasporti ferroviari. La piccola capitale dell'ovest parmense sembra avviarsi a diventare sempre meno piccola in estensione ma sempre meno capitale.  

===============================

Ma l'istituto non si perde d'animo:
etichetta
Giovedì 11 aprile alle ore 10,30 presso il teatro Magnani di Fidenza saranno festeggiati i 50 anni dell'ex Istituto Tecnico per Ragionieri e Geometri "LUCA PACIOLO".
Seguirà programma dell'evento.


1abd065c83284013a63ae002072f1b49
Carissimi genitori e alunni.
insieme al Comitato Genitori abbiamo deciso di tinteggiare la aule della sede di via Manzoni (pomeriggi del 19 e 20 aprile). Crediamo che  lavorare insieme per un "bene comune" possa far crescere in noi tutti un positivo senso di comunità e di appartenenza.





===============================

Ecco il testo dell'Interrogazione richiamata: 
Parma , 26 marzo ’13
Al  Presidente 
dell’ Amministrazione Provinciale di PARMA
Dott. Vincenzo Bernazzoli 

All’Assessore
Politiche  Scolastiche
Dott. Giuseppe Romanini

INTERROGAZIONE  A RISPOSTA SCRITTA ED IN AULA
Oggetto: “ ATTIVAZIONE  CLASSE  ARTICOLATA  c/o I.I.S. PACIOLO – D’ANNUNZIO di  FIDENZA”

Il sottoscritto consigliere Provinciale Manfredo Pedroni;

PREMESSO

1)    che la città di Fidenza è capo di un distretto scolastico di oltre centoquattromila abitanti e coordina servizi intercomunali di ben 13 comuni come previsto dalla recente Legge Regionale 21/2012 che istituisce gli Ambiti Territoriali “TERRE VERDIANE”;
2)    che puntualmente ogni anno dal 2008 viene paventata la soppressione di classi all’Istituto “Paciolo – D’Annunzio”, quali l’inizio del corso per i geometri o l’inizio del liceo classico;
3)    che anche quest’anno si teme la soppressione della prima classe di Costruzione, Ambiente e Territorio (ex corso per geometri), per mancanza del numero sufficiente all’istituzione di una normale classe secondo le disposizione ministeriali in vigore per l’anno scolastico 2013 – 2014;
4)    la necessità di sostenere il secondo polo scolastico provinciale;
5)    la necessità di mantenere l’attuale offerta formativa per la città di Fidenza e il territorio ad essa collegato, senza nessun impoverimento;
6)    la necessità di non voler penalizzare un’utenza scolastica che ha iniziato i corsi di studi a Fidenza costringendola a terminarli a Parma, a causa della ventilata soppressione  delle classi in deficit di iscritti secondo i parametri ministeriali;
PREOCCUPATO
dal fatto che tale ipotizzata soppressione costituisca un grave impoverimento per il nostro territorio e risulti inspiegabile in un momento nel quale l’edilizia attraversa un periodo di profonda crisi.
Per misurare l’attualità di questo indirizzo tecnico è doveroso considerare che il progetto didattico che l’Istituto Paciolo – D’Annunzio sta portando avanti rivolge particolare attenzione ad ambiti innovativi come la riqualificazione energetica e sismica del patrimonio edilizio esistente, la riqualificazione del tessuto urbano, dello spazio pubblico, del territorio e dell’ambiente, la messa in sicurezza del territorio dal dissesto idrogeologico, il recupero degli ambienti degradati, la riqualificazione delle aree industriali dismesse, la costruzione di una mobilità sostenibile.
Si tratta di settori estremamente attuali, tutti afferenti alla green economy che possono rilanciare il settore edilizio e ambientale come volano innovativo dell’attuale economia depressa.
RILEVATO
che la normativa di riferimento ( circolare MIUR n°. 25  del 29 marzo 2012 prevede per gli organici 2012 – 2013, la possibilità di formare “CLASSI  ARTICOLATE” con almeno 12 studenti;
CONSTATATO
che alla scadenza delle iscrizioni on-line (28/02/2013) vi erano solo nove iscritti , che  successivamente altri cinque studenti hanno fatto domanda di iscrizione, senza considerare il dato storico dell’Istituto, che è possibile prevedere dei ripetenti (statisticamente tre su ventisei attualmente frequentatori dell’attuale prima classe)
CHIEDO
A)   se l’Amministrazione Provinciale di Parma è a conoscenza dell’eventuale soppressione della prima classe di “Costruzione, Ambiente e Territorio” presso l’Istituto “Paciolo – D’Annunzio” di Fidenza per l’anno scolastico 2013-2014;
B)   se è a conoscenza dell’enorme difficoltà per ripristinare un corso scolastico dopo la soppressione;
C)   se è disposta ad assumersi la responsabilità di chiudere un corso scolastico nell’Ambito Territoriale “TERRE VERDIANE”;
D)   quali iniziative intende adottare per scongiurare la soppressione dell’ex corso dei geometri a Fidenza e ottenere la “CLASSE  ARTICOLATA” per l’anno scolastico 2013 -2014 per l’Istituito “Paciolo D’Annunzio”;
E)   quali iniziative ha adottato per far convergere gli studenti dei comuni del distretto su Fidenza, come promesso in risposta alle innumerevoli interrogazioni da me presentate anche al fine di evitare un eventuale intasamento su Parma;
F)    quali iniziative intende assumere per sensibilizzare l’Ufficio Scolastico Territoriale per confermare per l’anno scolastico 2013-2014 la medesima offerta didattica degli anni precedenti nel secondo polo scolastico provinciale di Fidenza;
G)   se intende avvalersi del sostegno dell’Assessorato Regionale competente per interloquire con l’ufficio scolastico regionale per sostenere le giuste e opportune richieste degli studenti, delle famiglie, della città di Fidenza e del costituente Ambito Territoriale “TERRE  VERDIANE” per soddisfare le richieste degli organi collegiali dell’istituto “Paciolo – D’Annunzio” e dell’Amministrazione Comunale di Fidenza.

Il consigliere Provinciale Manfredo Pedroni


Nessun commento:

Posta un commento

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi