lunedì 21 novembre 2016

Le ragioni del SI e le ragioni del NO


Carissimi,

Vi scrivo ora con grande piacere per invitarvi a un evento molto interessante che stiamo organizzando in vista dell’imminente referendum costituzionale.
L’incontro “Referendum sulla riforma costituzionale – le ragioni del sì e del no” si terrà lunedì 28 novembre alle 18:30 presso il Ridotto del Teatro Magnani in Piazza Verdi, Fidenza. 

Saranno presenti in rappresentanza dei due schiarimenti il Prof. Valerio Onida, Presidente Emerito della Corte Costituzionale, e l’On. Giuseppe Romanini, Deputato del Partito Democratico.  
Qui allegata trovate la locandina con tutte le informazioni.
Vi aspettiamo con grande piacere!!
Rita Sartori
Resp. Ufficio Fidenza

******************


La locale sezione dell'ANPI organizza un incontro in vista del referendum costituzionale del 4 dicembre e rivolge questo invito:
Carissimi,

               alleghiamo locandina dell'iniziativa organizzata dalla nostra sezione in vista del referendum costituzionale che si terrà il 4 dicembre.

Scopo dell'incontro è riflettere insieme sulle ragioni del SI e sulle ragioni del NO attraverso un confronto pubblico aperto a tutti.
Vi aspettiamo numerosi.
Un caro saluto 
Associazione Nazionale Partigiani d'Italia

Sezione di Fidenza - Vicolo Antini 26
Tel. 333/2852658 - 0524/401126

Avremo quindi due relatori per il SI e due relatori per il NO, Jacopo Orlo sarà il moderatore.
Al di la delle ragioni che verranno espresse nell'incontro penso sia utile "conoscere", a tal fine rimando all'elaborato "Testo a fronte" che evidenzia  gli articoli della Costituzione prima della riforma e le modifiche apportate dalla Legge costituzionale approvata, in seconda deliberazione, dal Senato della Repubblica nella seduta del 20 gennaio 2016 e dalla Camera dei Deputati nella seduta del 12 aprile 2016.
In entrambi i rami del Parlamento la legge è stata approvata con la maggioranza assoluta dei componenti, ma inferiore ai due terzi.
Il documento è stato preparato dall’Istituto De Gasperi di Bologna, che non è fautore né del Si né del No. 
Per ottenere il documento citato clicca e scarica:



Nessun commento:

Posta un commento

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi