giovedì 2 giugno 2016

W la Repubblica

Il Comm. Gino Narseti, sorreggono lo striscione quattro studenti
 neo maggiorenni dell'istituto Solari

Puntualmente alle ore 10.30 dal Palazzo dei Gesuiti in Via Berenini, dove hanno le loro sedi le associazioni d’Arma e Combattentistiche e l’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci  ha preso le mosse il corteo che, preceduto dalla Banda “Città di Fidenza”, ha percorso via Berenini per raggiungere Piazza Garibaldi.

A formare il corteo oltre alle autorità ed ai cittadini anche i giovani diciottenni chiamati per la tradizionale consegna del testo della Costituzione Italiana.
In Piazza Garibaldi la Banda Comunale ha eseguito l'Inno Nazionale e alle 11, ci si è ritrovati, nella Corte del Palazzo Municipale per il discorso ufficiale del Sindaco Andrea Massari e la prevista consegna della Costituzione ai neo-maggiorenni che, quest'anno, è stata preceduta da un'altra cerimonia: quella della consegna di un attestato alle donne che in questi 70 anni hanno più attivamente partecipato alla vita politica della città.
Partiamo proprio da questo significativo momento per proporre poi alcune immagini della giornata che ha celebrato il 70° anniversario della nostra repubblica democratica.
Lungo l'elenco delle donne che direttamente o attraverso un familiare ha ricevuto l'attestato qui ne presentiamo solo tre. 
Riconoscimento consegnato a Iside Germani presente in una lunga stagione politica. Ma le sue attenzioni coprivano un ben più ampio ambito di impegno sociale.
Il Riconoscimento alla memoria di Giuseppina Capanni viene
ritirato da Nanda Canepari. Due persone che sono state punto di
riferimento per tanti in ambito sociale ed anche scolastico.
 
Maria Pia Bariggi riceve il meritato riconoscimento per l'attività prestata
in politica. Ricordiamo che fu assessore con delega alla cultura ed alla
scuola, ambiti a lei congeniali anche professionalmente.
Riprendiamo ora la cronologia per proporvi 
le altre immagini




Il Sindaco Andrea Massari con il Comm.Gino Narseti, storica
figura fidentina,  presidente dell'Associazione Nazionale
Combattenti e Reduci 
Il Presidente del Consiglio Comunale Amedeo Tosi rende
omaggio al Comm. Gino Narseti


Un tamburino d'eccezione, nientemeno che Giuseppe Comerci.
Questa è la vera Fidenza!



Il momento solenne in Piazza Garibaldi con l'Inno di Mameli

Nel cortile del Palazzo Municipale



Nessun commento:

Posta un commento

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi