sabato 18 luglio 2020

Dalla Farmacia Malchiodi 400 flaconi di gel antivirus

Nella foto, da sinistra a destra:
Manuela Lafiandra, Paolo Malchiodi, Stefano Boselli, Andrea Massari,
Sandra Rimelli, Alessia Frangipane e Stefano Baschieri

LA SOLIDARIETÀ È PIÙ FORTE DEL COVID
MAXI DONAZIONE DI GEL ANTIVIRUS
La Farmacia Malchiodi ha regalato al Comune 400 flaconi.

Insieme all’Amministrazione si è deciso di destinarli ai bimbi dei centri estivi, alla Caritas e ad Andos 
“Navigando nel mare in tempesta dell’emergenza covid impegno civile e solidarietà sono stati la nostra difesa. Oggi ne abbiamo una nuova dimostrazione: 400 flaconi di gel igienizzante donati al Comune dalle Farmacie Malchiodi. Insieme abbiamo deciso di consegnarli ai bimbi dei centri estivi, all’associazione Andos per la sua attività ambulatoriale e di inserirli in ben 170 pacchi alimentari acquistati dal Comune, che entro fine mese saranno portati alle famiglie dalla Caritas Diocesana”.
Così il Sindaco di Fidenza, Andrea Massari, presenta l’iniziativa nata “dalla generosità di Paolo Malchiodi, cui insieme a tutta l’Amministrazione voglio dire grazie di cuore. So il lavoro straordinario che hanno fatto tutti i farmacisti di Fidenza che per mesi non hanno mai smesso di lavorare e di proteggere. Un messaggio forte che ha parlato a tutta la Città e che oggi si rinnova”.

IL COVID NON E’ ANCORA VINTO
“Penso che potremo superare questo periodo nero della nostra storia non smettendo di mettere a disposizione quello che si può, ognuno per le sue forze e le sue competenze. La solidarietà è questa e non guarda alla dimensione di un dono ma a quanto possa arrivare al cuore delle persone, per proteggerle. Sono un farmacista, faccio parte dei professionisti che lavorano per la salute delle persone e noto che è diffusa l’idea che l’emergenza sia ko. Non è così. Dobbiamo continuare ad usare le misure di protezione delle mani per la nostra sicurezza e per quella di chi ci sta intorno. E’ da questo semplice ragionamento che è nata l’idea di donare i gel, così utili nella vita quotidiana di tutti”
commenta Paolo Malchiodi, durante la cerimonia di consegna dei flaconi di gel in Municipio, cui hanno preso parte gli assessori Alessia Frangipane (Politiche sociali), Stefano Boselli (Scuola) e Sandra Rimelli di Andos (Associazione Donne Operate al Seno). Collegato in video dall’Ospedale di Parma è intervenuto Carlo Toscani, medico e consigliere comunale delegato sul tema della Sanità.
“Basta uscire di casa per vedere che in pochi mantengono la adeguata distanza, in pochi utilizzano correttamente le mascherine e che l’igiene delle mani non è più considerata essenziale. Chiedo a tutti di non mollare la presa ora, di non sottovalutare la presenza degli asintomatici. Lo studio di Crisanti su Vo’ Euganeo, appena pubblicato su Nature, conferma quanto temevamo: circa metà degli infetti non svilupperà mai i sintomi della malattia, pur avendo una carica virale paragonabile a quella dei sintomatici. Rappresentano quindi i diffusori perfetti della malattia. Per questo trovo che sia stato saggio fare distribuire i flaconi donati ai bimbi dei centri estivi, i gel igienizzanti rappresentano un’ottima soluzione quando non è disponibile acqua e sapone. Il virus non si è depotenziato, l’emergenza sanitaria non è finita, in autunno si prevede un periodo complesso e non dobbiamo arrivare impreparati”.
UN LABORATORIO NEI CENTRI ESTIVI PER LA CULTURA DELLA PREVENZIONE
Da lunedì i flaconcini di gel saranno in distribuzione nei centri estivi per i bimbi dai 3 ai 14 anni. E il settore scuola del Comune, con la regia della coordinatrice pedagogica Manuela Lafiandra, ha costruito il progetto "Andrà tutto bene, perchè mi impegno" che vede coinvolti minori dai sei ai quattordici anni. Parteciperanno a forum di confronto attraverso la guida degli educatori sul tema della prevenzione e ancora prima del contagio da Covid-19. 
“L'obiettivo è pertanto quello di offrire ai più giovani della nostra comunità contesti educativi e solidali nei quali poter condividere dubbi, certezze, timori e personali esperienze, portando così al centro del progetto la consapevolezza che i semplici gesti quotidiani di ognuno concorrono in modo determinante al benessere dell'intera comunità”
spiega l’assessore Boselli.

CARITAS: “ESPLOSA LA SOLIDARIETÀ IN TUTTA FIDENZA”
Entro fine mese Caritas concluderà un nuovo giro di consegna di pacchi alimentari acquistati dal Comune. E per ogni famiglia al pacco si sommerà anche il gel igienizzante.
“Siamo grati alle farmacie Malchiodi al pari di tutti coloro che in precedenza hanno voluto sostenere la solidarietà per chi ha meno. L’emergenza covid ha colpito duro su tanti fronti ma, senza dubbio, ha contribuito ad una esplosione di generosità che sta trainando la ripresa di una nuova coesione sociale. Tantissimi sono stati coinvolti, anche realtà che prima mancavano. Ora come Caritas, Associazioni e Istituzioni ci auguriamo che si possa proseguire così anche quando i riflettori sul covid saranno finalmente spenti, per tenere viva questa nuova rete che rappresenta un valore aggiunto per Fidenza”
commenta Stefano Baschieri, Direttore della Caritas Diocesana.

Parole condivise dall’Assessore alle Politiche sociali, Alessia Frangipane. 
“Ogni gesto di solidarietà è importante. Ogni azione positiva genere del bene e vedere in questi mesi tante persone che per la prima volta hanno scelto di esserci per la Comunità, come singoli o nelle associazioni, è stato qualcosa di straordinario. Il volontariato aveva bisogno di nuove energie e Fidenza è stata super”.

Nessun commento:

Posta un commento

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi