lunedì 1 febbraio 2016

Piazza Duomo: il Comune farà la sua parte

Un certo pessimismo ci aveva fatto pensare che non sarebbe stata approvata la proposta di delibera avanzata da Rete Civica Fidenza che chiedeva la "Salvaguardia di Piazza Duomo". Ebbene, non è stato così anzi la mozione è stata rinforzata col contributo di Amedeo Tosi, Presidente del Consiglio Comunale e Consigliere del gruppo di maggioranza PD ed approvata il 25 gennaio da consiglio Comunale.
"Forse la prima delle tante proposte fatte da Rete Civica Fidenza votata anche dalla maggioranza" commenta Rete Civica su FB, probabilmente soddisfatta tanto da iniziare con un "forse" ad evitare polemiche inutili.
Ora la mano passa ai tecnici che dovrebbero inserire nel PSC, attualmente ancora dormiente, clausole di tutela. Sarà anche necessario un protocollo o regolamento che disciplini l'utilizzo corretto della Piazza.
Avere, come più volte successo, nella stessa serata manifestazioni ricreative e processioni o eventi religiosi non è certo il massimo, né per gli uni né per altri partecipanti!
foto di Rete Civica Fidenza.
Non è questa l'unica notizia positiva riguardante al nostro Duomo, ma aspettiamo che "la cosa vada in porto".

Auspichiamo invece che la tutela e il decoro coinvolgano anche le zone limitrofe e di accesso a Piazza Duomo. Ritorniamo a segnalazioni già fatte e non adeguatamente prese in considerazione e ne aggiorniamo brevemente alcune.

Sul tema del decoro zona "archeologica" di Piazza Grandi ci limitiamo a questi due ultimi post: 
"
Innanzi alla rovina si leva in alto il cuore"
 tuttora validi anche se meglio sarebbe "Ripensare Piazza Grandi" 

In questi giorni la zona si presenta così:
 
La vasca raccoglie ogni sorta di rifiuti
Le ferite non vengono sanate. Notare in questa foto una
pietra 40X40X60 che potrebbe essere un residuo di un
manufatto demolito (vecchie mura?)
Passando ad altra zona ci permettiamo di segnalare questo intervento minimale:

Il totem segnaletico, oltre al difetto di essere spesso disatteso, ha
anche quello di banalizzare l'intera prospettiva del lato sud del duomo.





1 commento:

  1. Riguardo la "chiusura del sagrato", sarebbe buona cosa conoscerne l'area. Se per sagrato s'intende il lastricato davanti il Portale Maggiore e i due laterali, cioè lo spazio compreso nella zona consacrata o se s'intende tutta la Piazza, sino al marciapiede delle abitazioni private, davanti e di fianco al Duomo. La Curia è, senz'altro, in possesso di tutti i documenti, ma, sono convinta che raggiungere lo scopo, presenti molte difficoltà.

    RispondiElimina

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi