lunedì 18 giugno 2012

Soluzioni di scambio: Solari V/S Terragli 2, ecco come funziona questa città.


A sinistra il progetto Solari, i blu l'area parcheggio e quindi il Cimitero.
E' anche rappresentata la nuova viabilità in corso di realizzazione con due nuove rotonde.

Con un comunicato  pubblicato oggi sul blog parmense Parmadaily.it il PdL di Fidenza interviene sul problema della localizzazione della nuova sede della scuola Solari che dovrebbe traslocare dai locali di Via Cornini Malpeli per portarsi in Via Croce Rossa di fronte al maxi-parcheggio cittadino confinante con le mura del Cimitero.
A spingere una diversa soluzione è dunque sceso in campo il PdL che, ricordiamolo, sostiene la giunta attuale del Sindaco Mario Cantini. Il Sindaco da parte sua è intenzionato a portare avanti il progetto, ereditato dalla precedente amministrazione,  senza tener conto delle critiche di parte della sua maggioranza.
Sul piatto il PdL mette la sua disponibilità ad esaminare il piano di riqualificazioni genericamente chiamata Terragli 2 che prevederebbe la realizzazione di edifici a destinazione commerciale nell'area attualmente occupata in parte dagli edifici della scuola e per il restante dal suolo pubblico adibito a parcheggio, che verrebbe pertanto dismesso con tigli e tutto il resto.
Nel complesso si tratta dell'area storicamente occupata dal Foro Boario cittadino.
Un progetto quest'ultimo forse peggiore del precedente e da noi recentemente criticato, vedi post "Ex Foro Boario: se lo mangiano! Ecco il Progetto".
Insomma un pasticcio che costerà caro alla città peraltro ignara dei dettagli delle due operazioni che si appresta a subire e pagare: basti pensare che l'edificio della nuova scuola doveva essere finanziato integralmente dai soggetti attuatori del progetto Nuovi Terragli, quello delle torri della stazione, mentre ora graverà sui cittadini con l'eventuale e e comunque limitato aiuto di una fondazione bancaria. 

Silenzio assordante quello del PD vero sponsor di tutte queste operazioni per conto di ...

L'articolo di Parmadaily citato è riprodotto più sotto in questo stesso post.


Due tavole del progetto Nuovo Solari.
I nuovi fabbricati dovrebbero ospitare una popolazione di circa 180 alunni, saranno ancora meno se i tempi di realizzazione si allungheranno oltre i tre-quattro anni.

Vedi anche http://fidenza.ponziettore.it/agraria.html e i nostri precedenti posts: 

07 Giu 2012
A farne le spese l'area una volta occupata dal Foro Boario ed ora adibita in parte a parcheggio e per il restante dai fabbricati della scuola di agraria Solari. Il progetto attende da anni e parrebbe vincolante per il Comune ...
01 Feb 2012
Nuovo Solari, il Ministro Profumo ha idee chiare in proposito. Alla domanda "Quali caratteristiche dovranno avere i nuovi istituti?" il Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Francesco Profumo risponde nel modo ...
12 Dic 2011
Ad arricchire il dibattito, aperto da un articolo pubblicato dal settimanale "Il Risveglio" (ripreso integralmente da questo blog) che criticava la localizzazione cimiteriale del Nuovo Solari, l'istituto superiore di indirizzo agrario, .
14 Dic 2011
Benvenuto Uni che sposa la soluzione di localizzare nel Polo Scolastico il Nuovo Solari in quanto permetterebbe all'istituto di "trovarsi in un continuum educativo, inserito in un contesto urbanistico e sociale che permette agli ...

30 Ott 2011
Ad arricchire il dibattito, aperto da un articolo pubblicato dal settimanale "Il Risveglio" (ripreso integralmente da questo blog) che criticava la localizzazione cimiteriale del Nuovo Solari, l'istituto superiore di indirizzo agrario, ...
19 Ott 2011
I Piani Urbanistici derivati dal Piano Regolatore Generale del 1996 prevedono il trasferimento della scuola agraria “Istituto Solari” attualmente localizzata in via Cornini Malpeli in un terreno a fronte del parcheggio che ...
02 Nov 201
Il Solari al cimitero, nuovi interventi e segnalazioni ovvero "râj e trâj". Il Solari al cimitero: nuovi interventi e segnalazioni dal blog-fidentino. RAGLI E TERRAGLI. Punto di rilievo: "Si può, documenti alla mano, fare un poco di ...

21 Ott 2011
L'ipotesi di edificazione della nuova sede della scuola agraria“Istituto Solari” a pochi passi dal cimitero fidentino di via Marconi sta suscitando un ampio dibattito all'interno del Popolo della Libertà di Fidenza e, nonostante la ...
20 Ott 2011
Infine, la scuola Solari versa attualmente in una condizione molto precaria, sia come struttura che come istituzione (c'è il rischio che venga cancellata), parlare di una sede diversa da quella programmata da anni non rischia ...
14 Apr 2012
più a sinistra, il Nuovo Solari che sono da fare. Molto è stato detto su queste nuove realizzazioni nelle ... al Nuovo Solari è stato distribuito sul campo a rendere ancor più. irreversibile la scelta effettuata. Il nuovo edificio ...
13 Ott 2011
In questa zona i piani urbanistici legati al PRG del 1996 prevedono il trasferimento della scuola di agraria, istituto Solari, attualmente localizzata in Via Cornini Malpeli che deve essere abbattuta per lasciar posto a condomini ...

L'area destinata al Nuovo Solari oggi.


Il Pdl fidentino: "Altrimenti non è possibile fare un nuovo accordo di programma sui Terragli".
18/06/2012
h.17.10

PDL«La posizione che è emersa con chiarezza e che è stata avvallata dalla stragrande maggioranza dei presenti nell'ultima affollata riunione di aderenti simpatizzanti e amministratori del PdL di Fidenza è che non è possibile fare un nuovo accordo di programma sui Terragli senza prevedere lo spostamento del nuovo Solari in un'area più consona per lo sviluppo di un intero polo scolastico superiore». Interviene così, con un nota, il coordinamento fidentino del PdL sulla questione della nuova collocazione dell'istituto scolastico Solari.
«Come forza politica di maggioranza relativa all'interno dell'amministrazione comunale - continua la nota del PdL - sottolineiamo che tale scelta nacque con l'amministrazione di sinistra guidata dall'allora sindaco Massimo Tedeschi e prevede che il nuovo Solari sia realizzato nei pressi del cimitero urbano. Vogliamo inoltre evidenziare come quell’accordo sia viziato da ritardi che non riguardano la nostra amministrazione e le cui responsabilità dovranno essere individuate e imputate tra chi, passati amministratori e attuali dirigenti, ha assunto impegni che non è stato capace di mantenere».
«Per il PdL di Fidenza è pertanto necessario individuare una soluzione che superi l’empasse generata dagli errori del passato e porti a conclusione il PRU nuovi Terragli. Ciò che gli aderenti al PdL hanno dichiarato di non potere accettare è che si utilizzino i ritardi per penalizzare ulteriormente i fidentini senza migliorare il progetto, anzi reiterando scelte che sono state fin dall’inizio prive di buon senso. È in questa chiave di lettura che va letto il mandato affidato dagli aderenti al PdL ai propri amministratori affinché ogni eventuale modifica al PRU nuovi Terragli sia condizionata all’individuazione di una nuova e più consona ubicazione per la nuova sede del Solari, alla predisposizione di un progetto che non pregiudichi la realizzazione di un sottopasso viario nei pressi del centro giovanile di San Michele e alla definizione di spazi che non rechino danno alle attività commerciali già presenti in centro e faccia perdere valore al patrimonio immobiliare che le ospitano».
«Per questo è intenzione del PdL locale intraprendere coi cittadini di Fidenza iniziative affinchè ci sia una concreta partecipazione rispetto a questa e ad altre scelte determinanti per il futuro dell'intera comunità».

3 commenti:

  1. leggo il comunicato del pdl e il commento di ponzi. direi che c'è un po' di confusione perchè il pdl non dice di essere d'accordo a centri commerciali nella zona foro boario, ma al contrario dice che non vi possono essere attività che nuoceranno le attuali attività commerciali del centro

    RispondiElimina
  2. Leggo il commento, pubblicato anonimo per richiesta del mittente, e non ho nessuna difficoltà a prender atto del suo contenuto che mi trova pienamente d'accordo. Scusandomi per l'imprecisione saluto.

    RispondiElimina
  3. Io invece, ritengo che siano coincidenti per quanto riguarda la NON realizzazione a lato del Cimitero della Scuola Solari. Altra coincidenza è che NON va bene continuare ad insistere sui Terragli 2, ma di coinvolgere i cittadini. Loro sceglieranno, non chi da solo fino ad ora, ha deciso per tutti senza coinvolgere la città. Così almeno si prova a VOLTARE PAGINA davvero.

    RispondiElimina

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi