martedì 19 maggio 2020

Il mercato si riprende i suoi tradizionali spazi


Per effetto dell’ordinanza della Regione riparte al completo il mercato di Fidenza. Domani mercoledì 20 maggio il mercato si riprende i suoi tradizionali spazi
Necessariamente, si dovranno rispettare alcune prescrizioni: distanziamento sociale, mascherine, guanti etc.. etc... come meglio specificato più sotto.
Il mercato si terrà come di consueto al mercoledì e al sabato, dalle ore 8 alle ore 13 nell’area compresa tra via XX Settembre, via De Amicis e via Musini. 
Gli ingressi e le uscite all’area del mercato – appositamente transennata per controllare i flussi di pubblico – saranno sei: 
2 su via XX Settembre
1 all’incrocio tra via De Amicis e via Berzieri
2 su via Musini
2 all’incrocio tra via De Amicis e via Gramsci

Così come previsto dalla linee guida regionali che hanno disciplinato il funzionamento anche dei mercati per permetterne lo svolgimento in sicurezza, i clienti/visitatori che arriveranno nell’area troveranno agli ingressi dei cartelli che riassumeranno in modo molto semplice le 10 regole da rispettare per proteggere sé stessi e gli altri. 

Entrando nell'area del mercato, il visitatore/cliente accetta di seguire tutte le misure per il corretto comportamento e per l’igiene. E’ proibito entrare se si ha una temperatura superiore ai 37.5°C o si avvertono altri sintomi influenzali. Accesso vietato anche a chi ha avuto contatti con una persona positiva al covid-19 nei 14 giorni precedenti. 
Inoltre, se dopo l’ingresso nell’area il cliente/visitatore avvertisse improvvisamente i sintomi dell’influenza o uno stato febbrile si impegna ad informare subito della cosa e a lasciare la zona del mercato immediatamente. 
La regola d’oro da applicare sempre è stare ad almeno 1 metro di distanza dagli altri. Quando si è in fila per entrare e quando ci si muove all’interno dell’area del mercato.
Bisogna arrivare all'ingresso dell’area del mercato avendo con sé mascherine e guanti usa e getta. Le mascherine devono essere SEMPRE indossate dentro all’area del mercato.
Il rispetto della regola della distanza interpersonale di 1 metro (almeno) è fondamentale, sia quando si sta in fila nei sei varchi di ingresso, sia quando ci si muove all’interno della zona del mercato. 
I guanti, nella normativa regionale, sono descritti come essenziali quando si tocca la merce esposta, in particolar modo il cibo. 
Ci sono esercenti che sono tenuti dalle norme a fornirvi i guanti monouso, in particolare chi vende abbigliamento. In tutti i casi è bene arrivare con i mascherina e guanti monouso per evitare di esserne sprovvisti e di non poter fare la spesa in condizioni di massima sicurezza. 
Sempre a proposito di igiene e sicurezza, è obbligatorio che presso ogni banco gli esercenti espongano i prodotti per la pulizia delle mani. 
Infine, c’è una norma di civiltà oltre che di sicurezza: i rifiuti non vanno gettati a terra, in particolar modo guanti e mascherine. In corrispondenza delle zone di entrata e uscita i visitatori/clienti troveranno i bidoni dei rifiuti indifferenziati in cui poter comodamente gettare i materiali monouso. 


Nessun commento:

Posta un commento

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi