mercoledì 23 aprile 2014

Liste civiche a confronto










"Una lodevole iniziativa"
La Claretta

Rigoni Sindaco ComitatoGabriele Rigoni 
Lista Civica 
"Con Fidenza" 


Giovanna Galli 
Lista Civica "PrimaVera Fidentina"

 al 

Caffè Letterario in Via Berenini a Fidenza 

giovedì alle ore 18.30 

Evento condotto da Andrea Villani

8 commenti:

  1. Parlare di liste civiche mi sembra una gentile ma azzardata concessione vista la presenza di personaggi compromessi pesantemente con la politica. I fidentini non sono così stupidi da non capire ..., non è così che si cambia il modo di far politica.

    RispondiElimina
  2. E chi sarebbero i personaggi compromessi pesantemente in queste due liste civiche?

    RispondiElimina
  3. Mario Cantini pci, psi, forza italia, lista civica dimessosi lo stesso giorno del video.
    - Manfredo Pedroni DC, CDU, CCD, Forza Italia, PDL, oggi NCD
    - Stefano Tanzi PSI, Forza Italia, PDL, ora per forza civico
    - Daniele Aiello PDL, per forza civico
    - Graziano Tonelli PSI

    Vado avanti? No perchè anche essere presi per i fondelli, sur al cont

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cantini in Forza Italia? Ma quando??

      Elimina
  4. Bè allora secondo questo criterio il PD non si dovrebbe neanche presentare. A partire da Massari

    RispondiElimina
  5. Partendo dalle difficoltà amministrative della Giunta Cantini causate dai partiti che hanno sostenuto tale lista civica, con continui condizionamenti e imposizioni, mi sono convinto che i problemi di una comunità vanno affrontati e risolti da persone che hanno come esclusivo interesse Fidenza.
    I partiti tradizionali hanno riferimenti provinciali e non sempre tali interessi provinciali concordano con le priorità a livello locale; la loro funzione va sostenuta a livello Regionale, nazionale ed Europeo

    L'anonimo mi rimprovera la mia appartenenza a diverse sigle di partito, sarebbe interessante che il saputello si firmasse e sarebbe altresi interessante che mettesse in evidenza se è capace, le diversità dei principi e valori ispiratori di tali sigle citate, per evidenziare le mie varie contraddizioni.
    Invito l'anonimo a spendersi per la Sua Città, c'è né bisogno, coraggio con un pò di preparazione ce la puoi fare, non saresti più un tapino che non ha il coraggio di firmarsi.
    Manfredo Pedroni

    RispondiElimina
  6. Gentile anonimo del 24 Aprile, aggiungo alcune cose.
    1) Non sono mai stato iscritto al PSI, anche se l'ho votato
    2) Per Forza Italia e PDL sono un pò la stessa cosa, altrimenti cosa dire di chi era nel PCI, poi PDS, poi DS, poi PD? Vuol dire cambiare quattro partiti?
    3) Avendo già votato diverse volte la informo che ho votato anche per Pannella e Cicciolina, PLI, MSI, Alleanza Nazionale e una volta sola nella mia vita per un partito di sinistra, di cui non ricordo nemmeno la sigla, accordando la mia preferenza al compianto Dott. Grassani quando corse per il Senato.
    4) Concordo con l'amico Pedroni e aggiungo che se lei non ha le palle per firmarsi almeno si astenga dall' emettere giudizi e sentenze gratuite. Non è che magari lei è peggio di tutti noi messi insieme?
    5) Se vorrà incontrarmi di persona per fare due chiacchiere sono a sua disposizione e certamente sa dove trovarmi nei prossimi giorni, ma come ho detto prima non avendo nemmeno le palle e il coraggio di firmarsi dubito che ci incontreremo. Poco male, vivrò ugualmente.
    Con osservanza cordialmente la saluto
    Stefano Tanzi

    RispondiElimina
  7. Pax et bonum fratelli, Dominus vobiscum, ite, lista est!

    RispondiElimina

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi