sabato 10 giugno 2017

“I volti del cambiamento”

          
Taglio del nastro questa mattina alle 11 nel cortile del Palazzo del Comune per l'apertura della mostra “I volti del cambiamento”.
Erano presenti, oltre al Sindaco Andrea Massari, l'assessore alla cultura  Maria Pia Bariggi, il Presidente  del Consiglio Comunale Amedeo Tosi oltre ai curatori e collaboratori.
Un pubblico abbastanza numeroso e incuriosito si era radunato per la presentazione e, dopo le introduzioni del Sindaco e della Dott.ssa  Bariggi , ha potuto avvicinarsi ai vari "totem" e ritrovare immagini vecchie e nuove di Fidenza.

La linea seguita dai curatori, tradotta in un progetto grafico da Luca Faravelli,  non è tanto quella di fornire una carrellata di fotografie, piuttosto quella di stimolare ad una riflessione sul vecchio e il nuovo di una Città attraverso riproduzioni di angoli significativi senza indugiare su una curiosità fine a se stessa.  
Importante inoltre il “vedere” degli artisti, la loro capacità di riuscire a trasfigurare i luoghi con il sentimento, l'interpretazione che essi hanno dato e danno di Fidenza.
La propria città in fondo si può solo guardare con gli occhi del cuore, questo fanno i non più giovani e gli altri vanno aiutati a farlo.
Marisa Guidorzi

I "totem"









Hanno lavorato per voi

La mostra "I volti del cambiamento" è stata realizzata dall'Associazione culturale Copernico in collaborazione con il "Comitato celebrativo istituzionale" per i 90 anni di Fidenza, istituito dal Comune di Fidenza, con deliberazione di Giunta n. 66 del 13 aprile 2017. 
Luca Faravelli è l'autore del progetto grafico. 
La mostra è stata possibile grazie alla collaborazione di un folto gruppo di cittadini che l'assessore Maria Pia Bariggi ha saputo coinvolgere, i loro nomi sono indicati nel primo "totem" all'inizio del percorso della mostra. 

Ma non è finita ...
Domenica alle 11.30, sempre nel cortile del Palazzo Municipale,con la partecipazione della Banda “Città di Fidenza”, avverrà la consegna di pergamene ai nati negli anni 1927 e 2017. 

1 commento:

  1. Roberta Taccagni12 giugno 2017 12:42

    Un plauso al nostro Assessore Maria Pia Bariggi che promuove innumerevoli iniziative atte a valorizzare la città, la sua storia, le persone.

    RispondiElimina

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi