venerdì 11 agosto 2017

SOLVEKO, ordinanza del Sindaco


SOLVEKO, ORDINANZA DEL SINDACO.

Atto assunto dal Comune per la sicurezza dell’area e per l’applicazione 
delle prescrizioni del Comando provinciale Vigili del Fuoco.
La Magistratura ha disposto il sequestro preventivo delle superfici coi fusti contenenti i rifiuti.

Fidenza, 10 agosto 2017 – Il Comune di Fidenza, attraverso una Ordinanza contingibile ed urgente firmata dal Sindaco Andrea Massari lo scorso 2 agosto, lavorando in team con le Istituzioni competenti ha disposto sull’area dell’azienda Solveko di Rimale l’applicazione di misure di sicurezza antincendio e di smaltimento dei rifiuti stoccati.


PRECEDENTI
20 luglio 2014

A questo link TGR - TG Emilia Romagna Edizione delle 19.30 il primo servizio è dedicato alla nostra città, ma non è certo elogiativo, riguarda infatti la faccenda Solveko nei suoi ultimi sviluppi illustrati in Consiglio Comunale dall'Assessore all'Ambiente Giancarlo Castellani.

Le responsabilità tecniche dell'accaduto saranno le perizie a stabilirle, la responsabilità politiche datano da lunga data ma dovranno comunque essere individuate. L'aumento della capacità produttiva, giustificato dalla logica imprenditoriale, è avvenuto in un momento di passaggio politico locale ma coinvolge pesantemente la Provincia e la Regione.




 10 Settembre 2009

LA GIUNTA COMUNALE

Ritenuto opportuno approvare il provvedimento proposto per le motivazioni espresse in premessa. Con voti unanimi favorevoli, espressi per alzata di mano;

DELIBERA

1. di esprimere per quanto di competenza, in questa fase del procedimento, per le motivazioni espresse in premessa, presa d’atto favorevole all’istanza A.I.A.(Autorizzazione Integrata Ambientale) per l’aumento di potenzialità produttiva da 10.000 a 20.000 t/anno, relativa al progetto di ampliamento dello stabilimento dalla ditta Solveko S.p.a. ubicata a Rimale, per il recupero di solventi costituiti da rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi, a condizione tassativa e vincolante che: ...................... 


3 commenti:

  1. Aggiornamento: "E’ fallita la Solveko, nota industria chimica del parmense. Alla Solveko la situazione è precipitata dopo la diffusione di notizie sull’intervento delle autorità pubbliche che hanno bloccato l’attività a causa di gravi pericoli ambientali nel sito produttivo di Rimale di Fidenza. Sommersa dai debiti, con i cortili pieni di rifiuti pericolosi e sottoposta alla gogna mediatica, la proprietà della Solveko ha gettato la spugna, creando le condizioni per un rapido fallimento."

    RispondiElimina
  2. Il fallimento è stato dichiarato dal Tribunale di Parma contestualmente all'interruzione del concordato. Adesso a chi aspetta a mettere in sicurezza l'area a bonificare le sostanze tossiche in giacenza? Abbiamo un altro sito da bonificare oltre alla garbo-chimica.Tutti hanno rispettato le loro competenze,siamo noi cittadini che dobbiamo subire le conseguenza di convivere con delle vere bombe inquinanti che distruggono il nostro territorio.
    l'Anonimo di Borgo

    RispondiElimina

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi