venerdì 28 aprile 2017

Il cartellone di Maria Pia Bariggi

L'assessore alla cultura Maria Pia Bariggi presenta il suo primo cartellone primaverile e lo chiama "Prove di Teatro" raccogliendo in un'unica e variegata "rassegna" tutto o quasi tutto. Altre iniziative sono infatti in cantiere e dovranno ritagliarsi una data ed un luogo. Non sarà facile, ma lo staff del servizio cultura, anche se sotto pressione, ce la farà. 

Un ricco cartellone mette a valore i 

laboratori teatrali cittadini

Fidenza, 27 aprile 2017 – Con “Prove di teatro” il Comune di Fidenza mette a valore in una grande rassegna i laboratori teatrali delle scuole e delle associazioni fidentine. Ventiquattro spettacoli per un cartellone che va dal 7 maggio al 25 giugno porteranno in scena sul palcoscenico del Teatro Magnani e del Centro giovanile il frutto dell'impegno dei corsisti.
Abbiamo voluto creare una cornice, trasformando in rassegna i saggi finali dei laboratori teatrali che hanno visto impegnati bambini, ragazzi e adulti nella recitazione, nella danza e nella musica. Sono eventi rilevanti per l'impegno e la laboriosità che caratterizza queste esperienze, nelle quali le persone si incontrano e trovano qualcosa che le accomuna. Il laboratorio teatrale va oltre l'esito del saggio, perché la sua vera importanza è la fase che lo precede. Il nostro teatro, ancora una volta, dimostra di essere uno spazio aperto alla città e di saper accogliere le forme d'arte più varie, ha spiegato l'assessore alla Cultura, Maria Pia Bariggi.

7 maggio alle ore 15.30 al Teatro Magnani con il “Saggio teatrale” per la chiusura del 28° anno accademico di Unitre. Nel corso dell'evento si terranno anche la relazione di fine anno, premiazioni e riconoscimenti.
15 maggio alle 8.30 il Teatro Magnani ospiterà “Libera la bellezza” Fidenza 2017 – Meeting Giovani: uno spettacolo teatrale frutto di un progetto di rete che coinvolge le scuole superiori del Distretto per la prevenzione del disagio e la promozione del benessere giovanile, organizzato da Asp Distretto di Fidenza.
17 maggio sarà la volta della Scuola primaria Istituto Canossiano che al Teatro Magnani presenterà due spettacoli: alle ore 19.00 “Pirati” saggio di recitazione, canto e ballo delle classi 1A, 1B, 2A, 2B; alle 21.00 andrà in scena “Peter Pan”, il saggio di recitazione, canto e ballo delle classi 3A, 3B, 4 e 5.
19 maggio tocca alla scuola Monsignor Vianello che alle ore 20.00 al Teatro Magnani presenta lo spettacolo di narrazione e pantomima: “Kirikù e la strega Karabà”.
21 maggio alle ore 17.00 il Ridotto del Teatro Magnani ospiterà i “Saggi musicali di fine anno” dell'Associazione Culturale Creatività in Musica.
22 maggio alle ore 20.00 al Teatro Magnani la scuola Il Seme presenta “Il giro del mondo in 80 giorni”, uno spettacolo teatrale realizzato dai ragazzi del laboratorio di teatro.
24 maggio alle ore 20.00 a salire sul palcoscenico del Teatro Magnani saranno i bambini e le bambine della scuola dell'infanzia Battisti, che porteranno in scena “Donna dipinta di bianco e il figlio dell'acqua”, uno spettacolo di pantomima con narrazione.
27 maggio alle ore 17.00 al Ridotto del Teatro Magnani la musica torna protagonista con il concerto corale e strumentale “Florilegium – La natura della musica” dei Pueri Cantores della Cattedrale di Fidenza.
29 maggio a riempire di note il Teatro Magnani saranno i due concerti di fine anno scolastico della scuola Zani: alle ore 19.00 “Uno in più uno in meno… fanno la differenza”, alle ore 21.00 “Emozioni in musica”.
Sempre i ragazzi della scuola secondaria di I grado “Zani” saranno i protagonisti dei saggi musicali scolastici di fine anno. Al Ridotto del Teatro Magnani alle ore 15.00 si terranno: 30 maggio il saggio delle classi 1G e 2G, il 31 maggio quello della classe 3G, il 5 giugno sarà la volta delle classi 1A e 2F, mentre il 6 giugno toccherà ai ragazzi della 3F.
30 maggio alle ore 21.00 al Centro giovanile di via Mazzini andrà in scena “Improvisation”, il saggio del laboratorio teatrale delle Teenager dell'Associazione Culturale Bertesca.
3 giugno alle ore 21.00 al centro giovanile di via Mazzini, l'Unitre porterà in scena la recita teatrale “La tempesta di Shakespeare”.
4 giugno alle 15.30, sempre al Centro giovanile, l'Unitre presenterà la recita teatrale “Le na fùtta diventà vecc”.
6 giugno alle ore 9.00 al centro giovanile andrà in scena lo spettacolo “Arte e spettacolo 2016 – 17”: esito del progetto con letture espressive, teatro, musica e danza dell'Ipsasr Solari (Isiss Galileo-Bocchialini-Solari).
7 giugno alle ore 21.00 la rassegna torna al Teatro Magnani con il saggio di musica e danza “Perpetual Change” dell'Ipsasr Solari (Isiss Galileo-Bocchialini-Solari).
13 e 14 giugno alle ore 20.45 al Teatro Magnani tornano i “Saggi musicaki di fine anno scolastico” dell'Associazione Culturale Creatività in Musica.
17 giugno alle ore 20.30 al Teatro Magnani gli allievi dello Studio Danza Fidenza si esibiranno in “L'inizio… High Lights da 'Fame'”: saggio di danza classica e contemporanea in collaborazione con il gruppo di promozione Musicale “Tullio Marchetti”.
25 giugno alle ore 18.00 al Teatro Magnani la rassegna si chiude con “Il bambino di Itaca”: opera per voci bianche e orchestra giovanile esito del laboratorio didattico dell'Associazione SoloCanto.




1 commento:

  1. Complimenti Assessore Dott. ssa Bariggi.
    Condivido pienamente l'iniziativa di mettere a disposizione gratuitamente il Teatro Magnani e il Centro Giovanile alle scuole e alle associazioni artistiche culturali. Un modo positivo per coinvolgere tutta la cittadinanza a conoscere e valorizzare le singole peculiarità dei nostri soggetti educativi e formativi.
    L'anonimo di Borgo

    RispondiElimina

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi