venerdì 21 aprile 2017

Le sorprese di viale Cabriolo

Le sorprese di viale Cabriolo:
Oggi pomeriggio camminando per il viale di Cabriolo circondata dai mille colori del verde della natura sono stata piacevolmente sorpresa nel trovare appeso ad un albero un cartoncino con una frase di Eugenio Montale. 


Un fidentino, o fidentina, ha lasciato un po’ di poesia per i viandanti che percorrono questo bellissimo viale. Grazie, per qualche attimo la mia anima si è rallegrata al pensiero di tale gesto.

Dopo qualche passo ho notato che nel pontile dell’ultima casa sul viale c’erano molti fazzolettini di carta usati e ho capito che probabilmente la sera il posto viene usato dalle coppiette per appartarsi. Questo pensiero, al contrario, non mi ha rallegrato. L’unica considerazione è che oggi tale azione è altamente pericolosa e mi ha contrariato che lascino tanta e tale immondizia.

Al ritorno, per perdere anche l’ultima atmosfera suggestiva del viale, ho trovato un sacchettino di plastica (non biodegradabile) con escrementi (presumo) di cane. A Fidenza i proprietari dei cani raramente raccolgono gli escrementi che fanno i loro cani per le vie e di quei pochi solo alcuni li raccolgono ma poi buttano i sacchetti nei fossi o nella vegetazione. Allora sarebbe meglio lasciare direttamente l’escremento dove si trova, inquina di meno. Maleducati sono i padroni, non i cani.


 E come ultima new, spero che non sia vero, mi hanno riferito che quest’anno il nostro amato viale non è stato chiuso diventando isola pedonale perché nei prossimi mesi inizieranno i lavori di ampliamento della tangenziale sud e il traffico sarà deviato su quella strada (e anche a doppio senso). L’anno scorso l’amministrazione comunale l’ha chiuso al transito delle auto perché gli abitanti del quartiere si erano lamentati del traffico e dei furti, quest’anno gli fanno pagare pegno e vi passerà anche il traffico dell’anno scorso. Spero non sia la realtà. A noi piace camminare per il nostro bellissimo viale.
Roberta Taccagni

10 commenti:

  1. Signora Taccagni, Lei ha ragione su tutta la linea, ma stia attenta a stilare certe critiche verso i nostri governanti comunali; potrebbe essere raggiunta da una terribile serie di querele e finire i Suoi giorni in Via Burla, al 41tris, nemmeno bis. Nel caso,verrò a trovarLa assiduamente.

    RispondiElimina
  2. Roberta Taccagni22 aprile 2017 09:46

    Buongiorno Sig. Bifani, non sapevo si andasse in galera per aver scritto che non chiudono più il viale....pazienza! Buon WKND lungo a tutti, a mercoledì.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Signora Taccagni, spero che Lei abbia capito che stavo ironizzando, ma nemmeno troppo, dato che i politici, tutti, sono molto permalosi e reattivi, alle critiche. Basti pensare che uno di Fidenza aveva querelato chi aveva osato fotografarlo, in piazza del Municipio, a Salsomaggiore, senza la sua augusta autorizzazione.

      Elimina
  3. Cabassa Andrea22 aprile 2017 12:43

    all'assessore di competenza avevo proposto di lasciarlo chiuso sempre, ormai ci eravamo abituati a girare altrove, salvo i soliti cogl.... che passavano lo stesso.
    se non verrà chiuso per i lavori della tangenziale non mi sembra un fatto da criticare, l'unica speranza che i lavori proseguano spediti e non come all'oaspedale.

    RispondiElimina
  4. Mi chiedevo: perchè il viale chiuso e via Baracca come il Bronx alla mercè di soste, di auto, di pullman e camion?? Finirò i miei giorni in via Burla, ora?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono partite in questo momento le auto dei CC per venire ad ammanettarti, Anonimo, loro lo sanno bene chi tu sia...

      Elimina
  5. Cabassa Andrea24 aprile 2017 20:16

    in via baracca furono messi i divieti di sosta e poi rimossi dopo le rimostranze di qualche commerciante sono stati rimossi, in effetti è un bel casino, forse sarebbe da pensare ad un senso unico

    RispondiElimina
  6. Roberta Taccagni25 aprile 2017 18:11

    Buonasera, io stessa ho raccolto la petizione e le firme (per chiedere il senso unico) poi fatte protocollare in Comune, ma è stato come lasciare i fogli sul selciato; spazzati via dal vento, mai esistiti.....

    RispondiElimina
  7. Roberta Taccagni25 aprile 2017 18:11

    Buonasera, io stessa ho raccolto la petizione e le firme (per chiedere il senso unico) poi fatto protocollare in Comune, ma è stato come lasciare i fogli sul selciato; spazzati via dal vento, mai esistiti.....

    RispondiElimina
  8. Cabassa Andrea26 aprile 2017 13:32

    per quello sto aspettando l'attivazione dell'app per i parcheggi a pagamento promessi per la fine di febbraio...........

    RispondiElimina

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi