venerdì 23 novembre 2012

Via Romagnosi: altro passo verso la normalità


La rimozione della gru che faceva ombra alla cattedrale è stata rimossa con un lavoro delicato che si è concluso poche ore fa. Il lungo braccio posizionato in Via Porro ha "estratto" pezzo per pezzo della struttura fissa, un evento che promette il ripristino della normalità in Via Romagnosi dopo dieci anni di disagi. Al posto dei vecchi fabbricati e del Palazzo Bellotti, di cui non rimane nemmeno l'idea, un fabbricato tecnologico dalle ampie vetrate, movimentato da un inconsueto gioco di volumi, segno di un rinnovamento architettonico destinato a marcare in futuro il centro cittadino. Il Duomo ne esce un po' umiliato, non è più così evidente il suo profilo per chi lo guarda da ovest (Via Porro).

La galleria, che collegherà Via Romagnosi con Piazza Duomo, dovrebbe consentire un facile accesso a quest'ultima piazza. Qualora questo concorresse, insieme alla disponibilità di nuovi spazi commerciali, a rivitalizzare questa zona di Fidenza potremo dimenticare più facilmente i vecchi fabbricati che non presentavano peraltro alcunché di particolare. Poco felice è giudicato il fronte di questa costruzione su Piazza Duomo per l'eccesso di vetrature e per il freddo biancore che contrasta con gli altri fabbricati della piazza e con le calde pietre del Duomo. Si poteva far meglio.




Nessun commento:

Posta un commento

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi