venerdì 18 ottobre 2019

Harry Potter e gli altri in "Un Angolo di Oriente"


Anche quest’anno gli allievi delle Palestre di Fidenza e del Parmense erano presenti nell’ambito della Fiera del Santo Patrono San Donnino per presentare ai visitatori le attività delle loro discipline con dimostrazione pratiche di tecniche sul tatami nel Padiglione di “Un angolo di Oriente”. 
Questa iniziativa che si rinnova ogni anno porta con tante novità, non solo sport ma anche ospiti e spettacolo. 
L’anfitrione è Giancarlo Denti, fidentino Maestro di Aikido, che esercita la disciplina a Parma ma molto legato alla sua città e ogni anno organizza e coinvolge un ampio gruppo di persone e personaggi per fare una manifestazione nella manifestazione di “A riva la machina”.
Ogni anno si ingrandisce perché gli ospiti ogni volta si aggiungono “non ci vogliono più lasciare”, è un insieme di sinergie positive che testimoniano la passione, la dedizione che ci fa credere in quello che facciamo, un grande impegno fatto con il cuore. 



Nei circa 20 gazebo che fanno da cornice al padiglione quest’anno erano presenti; il 19 volte Campione Italiano di moto in velocità in salita, Stefano Manici – La Polizia di Stato di Fidenza e la Polizia Municipale di Fidenza che hanno presenziato anche con mezzi e attrezzature e fatto conoscere dal vero ai cittadini che hanno interagito con loro – un gruppo di Fidenza “La Compagnia di Harry Potter” capitanati dal bravissimo Marco Scaffardi (Harry Potter) che hanno magicamente intrattenuto i bambini con racconti di storie.




Ci sono stati interventi – interviste sotto il padiglione con le Psicologhe Dott.sse Marta Viappiani e Caterina Solinas del NIP-Epe di Parma sul tema della “Sicurezza dell’emergenze” dove si è parlato di come comportarsi nei momenti di difficoltà, con la Polizia Municipale di Fidenza nella figura dell’Ispettore Superiore Gabriele Cassi e Agenti che hanno illustrato che “Non facciamo solo multe". 
La Sicurezza dei cittadini e del territorio” per parlare alla cittadinanza della sicurezza: che mezzi abbiamo per difenderci, cosa fare in caso di necessità, le procedure per le chiamate di intervento, l’operato della Polizia Municipale, gli interventi, le novità nella sorveglianza della città, ecc. 



Un evento unico. Noi ci divertiamo molto, ci ritroviamo molto volentieri, i fidentini sembrano apprezzare l’iniziativa e questo ci da la forza per rimetterci in gioco ogni volta. 
Una bella vetrina per le nostre palestre e per far conoscere ai fidentini cosa esiste sul territorio, non solo sport ma anche intrattenimento con un po' di cultura. Non dimenticatevi il prossimo anno di venirci a trovare, vi aspettiamo!
Roberta Taccagni




































Nessun commento:

Posta un commento

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi