martedì 3 aprile 2012

L'area ex-Panini condominiata

Vista notturna angolo Via Gramsci - Viale Vittoria

Totalmente nuovo l'aspetto che verrà ad assumere questo luogo di Fidenza ridotto ad area spoglia da circa quattro anni dopo l'abbattimento del Palazzo o Villa Panini d'inizio novecento.  Le difficoltà del settore edile potevano far pensare ad un ulteriore protrarsi nel tempo dell'utilizzo dell'area, evenienza questa che avrebbe penalizzato il centro ormai assai debole di appetibili insediamenti abitativi.
Il rischio di impresa in questo caso è stato assunto dalla ditta Montanari, proprietaria del terreno, non nuova nell'affrontare la scommessa di valorizzare il centro cittadino dopo il fallimento delle ambizioni che avevano portata alla edificazione dell'area attorno alla stazione ferroviaria. Ricordiamo la ripresa ex-novo o quasi del progetto Palazzo Bellotti che potrebbe restituire un minimo di vitalità alla piazza antistante il duomo di Fidenza.
Il recupero dell'area era nella logica delle cose restava l'enigma del cosa e quindi del come. L'approvazione del progetto è avvenuta il mese scorso, come possiamo vedere dalle immagini si tratta di un condominio dalle linee squadrate ma con soluzioni originali, nulla ci rinvia al vecchio edificio se non il contenimento dell'altezza del complesso che non dovrebbe risultare maggiorata.

Fronte Via Gramsci e lato nord

Le vicende (e le responsabilità), ancora non totalmente chiarite, che hanno portato alla demolizione totale della palazzina, quasi centenaria, sono alla pagina: fidenza.PalazzoPanini

Sulla sinistra nella foto Palazzo Panini nel contesto urbanistico del primo novecento


1 commento:

  1. villa panini era meglio ma ormai il danno è fatto. Questo condominio non mi sembra male

    RispondiElimina

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi